Traduzione: foto promozionali e sinossi della 1×12, “Malec”!

Shadowhunters, ecco arrivare le foto promozionali di quella che, a parer nostro, è la puntata dal titolo più “strano” di tutta la serie – la penultima, “Malec”. 

Ovviamente vi consigliamo di fare attenzione, perché sia la trama che le foto contengono dei possibili spoiler. Se non siete sicuri di voler procedere, chiudete la pagina!

 

PS: sembra che ormai tutte le mie promesse non vadano a buon fine. :/ Mi scuso quindi per non aver pubblicato il materiale promesso su Lady Midnight, l’otto, ma per ragioni personali non ho avuto modo. </3

Vorrà dire che ve lo pubblicherò oggi/in questi giorni, in modo da accompagnarvi fino all’uscita italiana del romanzo (che, vi ricordiamo, verrà pubblicato il 15 marzo). ;)

 

 

 

 

Alla vigilia del matrimonio di Alec e Lydia, le relazioni dei personaggi vengono esaminate in “Malec”, un episodio tutto nuovo di “Shadowhunters”, in onda martedì 29 marzo su Freeform [NdT: in America. In Italia sarà disponibile a partire da mercoledì 30 su Netflix].

L’Istituto è in piena attività, visto che tutti si stanno preparando per il matrimonio di Alec e Lydia. Lydia sta dando gli ultimi ritocchi al suo abito da sposa, le decorazioni tradizionali stanno venendo sistemate e Isabelle sta cercando di capire come organizzare una festa di addio al celibato tradizionale e mondana per suo fratello – che lui la voglia o meno. Quello che dovrebbe essere un momento di grande festa è per quanti stanno analizzando le loro relazioni tutt’altro. Alec è diviso su due fronti – il suo matrimonio è uno dei momenti più grandi della sua esistenza, e il suo parabatai dovrebbe stargli accanto, eppure lui e Jace sono ancora in disaccordo. Alec si strugge pure per via dei sentimenti che prova per Magnus, soprattutto quando è Magnus a non voler rinunciare a lui. E mentre nell’Istituto c’è aria di romanticismo, Clary sta disperatamente tentando di far funzionare le cose con Jace, ma lui la tiene a debita distanza.

Nel frattempo, Jace, Clary e Magnus vanno in cerca dello stregone Ragnor Fell per cercare di trovare un antidoto che risvegli Jocelyn.

 

 

Annunci

Nuove foto promozionali dalla 1X09!

Shadowhunters, sono state rese disponibili un po’ di nuove foto della nona puntata del telefilm (che andrà in onda, in America, l’otto marzo. Noi italiani la troveremo il giorno successivo su Netflix). :)

Le trovate qui di seguito, insieme a una brevissima sinossi della puntata!

 

 

Con l’Istituto in allerta, Jace, Clary e Isabelle si trovano costretti a prendere delle decisioni drastiche.

 

 

 

 

Credit: X

Traduzione: nuove risposte sul telefilm dal Tumblr di Cassie!

Cassandra ha risposto a un paio di domande sul telefilm – e su questa fantomatica Lydia Branwell. :) Immaginando che vi avrebbe fatto piacere leggerle, le abbiamo tradotte!

 

 

 

 

 

 

« “Amo i tuoi libri, e sono emozionatissima per il nuovo telefilm, ma mi chiedevo: Sebastian/Jonathan ne farà parte? E, se sì, c’è stata qualche audizione?

Non stanno cercando nessuno per il ruolo di Sebastian, al momento, e per questa stagione non lo faranno.

Ciao, Cassie, non avevo mai sentito parlare di Lydia Branwell, prima, e ho letto che hanno preso un’attrice per interpretarla nel telefilm. Quindi, se puoi, puoi dirmi chi è? Grazie!

Lydia Branwell è un personaggio inventato per il telefilm. Non so granché di lei, oltre al suo coinvolgimento con Alec (Maryse vuole che Alec ha sposi), quindi ho chiesto a Ed [Decter], e mi ha detto che Lydia è stata creata perché “dovevamo portare Idris all’Istituto, per certi versi! Avevamo bisogno di quella storia più vasta che hai nei romanzi sugli Accordi e sul ruolo che le famiglie originali hanno giocato nella storia degli Shadowhunters, quindi dovevamo portare qualcuno  che lo rappresentasse all’Istituto”. Ha anche detto che Lydia sarà un ostacolo per la relazione di Magnus e Alec, cosa che li rende entusiasti. Uno degli altri scrittori, Angel Dean Lopes, ha detto che la ragazza con cui Alec si sarebbe ritrovato coinvolto (Lydia) ha “una personalità molto simile a quella di lui”. So che nella sua audizione dice di essere innamorata di “John Blackthorn” (ma non so se comparirà mai come personaggio).

Sul The Wrap c’è un articolo sul suo casting e sull’attrice che la interpreterà, Stephanie Bennet [NdT: QUI lo trovate tradotto da noi].

Che ne pensi di Lydia Branwell…?

Dopo averci a lungo riflettuto, ho deciso che non sta a me dare la mia opinione sul telefilm, o su qualcosa che succederà al suo interno, o su qualcosa che so a riguardo, sempre che non si tratti di commenti di scarso valore come “Izzy è bella” o “al momento non stanno prendendo un Sebastian”.

Gli adattamenti sono dei campi minati per ogni fandom. Ho visto un sacco di persone teorizzare e immaginare e opinionare (lo so, non è una parola), anche se nulla riflette la mia esperienza dello show o la mia lettura dei copioni. Penso che non si sappia granché oltre alle foto del cast e a dei frammenti di informazione, ed è sempre una posizione difficile, ma visto che la mia voce è rumorosissima, nel fandom – e che io non sono nel fandom, ma per certi versi sto al suo esterno –, penso che restare in disparte per far sì che tutti si creino la propria opinione e prendano le proprie decisioni sia ciò che devo fare al momento. »

 

 

 

« “Mi sono fermata di nuovo qui per ringraziarti per la tua pazienza col fandom e perché sei te stessa! Spero che tu sia idratata, ti stia riposando un sacco e che le tue mani/i tuoi polsi non facciano male! Passa una bellissima giornata!

Grazie! Voi ragazzi non richiedete una pazienza speciale, però: siete grandiosi. COMUNQUE, ho firmato un sacco di libri, a Londra, e sul retro della mano mi si è formata una grossa protuberanza, che è ancora lì, il che è disgustoso. Magari la fotografo.

:D

Ciao! Uhm, mi chiedevo se Emma farà parte della serie. Mi piacerebbe fare un’audizione per lei, quando arriverà il momento, e mi domandavo pure dove dovrei fare l’audizione, visto che non ho né un agente né niente.

Ciao! In verità, sono ancora in possesso dei diritti di The Dark Artifices. Non li ho mai venduti. Quindi né Emma né nessun altro personaggio di TDA può essere incluso in eventuali telefilm o film. Questo non implica, però, che non potrai mai fare parte di Shadowhunters! Non so molto di recitazione – ma so che dovresti trovarti un agente, perché un sacco di telefilm/direttori del casting non si interessano agli attori che non ce l’hanno. Trovare un buon rappresentante dovrebbe essere gratuito e dovrebbe proteggerti da situazioni disgustose e dal rischio di venire sfruttata! »

 

 

Aggiunta da Twitter: « “Emma e Julian potrebbero comunque comparire in Shadowhunters, visto che sono in Città del Fuoco Celeste?” Si entrerebbe in un territorio legale parecchio strano, soprattutto perché ho venduto i diritti cinematografici dei primi quattro romanzi di The Mortal Instruments, non di tutti e sei. »
« “Questo vuol dire che non hanno il controllo completo degli ultimi due libri? E dei personaggi inclusi al suo interno?” Dovrò davvero chiederlo al mio avvocato, perché questa roba è complicata! »

Traduzione: “ABC Family’s ‘Shadowhunters’ Casts Stephanie Bennett as Lydia Branwell”

Come ben saprete, ieri è stato annunciato il nome dell’attrice che presterà il volto a uno dei personaggi originali del telefilm, Lydia Branwell. Di Lydia abbiamo già ampiamente discusso durante la nostra chat sulle sides di qualche settimana fa, quindi qui ci limitiamo solo a riportarvi la traduzione dell’articolo di The Wrap. :)

 

 

 

Cast

 

 

« L’attrice comparirà in più episodi della serie basata sui romanzi YA di Cassandra Clare

Il The Wrap è venuto a sapere che “Shadowhunters” della ABC Family ha assunto Stephanie Bennett come personaggio ricorrente.

Bennett interpreterà il ruolo di Lydia Branwell insieme ai protagonisti Katherine McNamara e Dominic Sherwood, e a un cast che include pure Harry Shum Jr., Alan Van Sprang, Alberto Rosende, Emeraude Toubia, Isaiah Mustafa e Matthew Daddario.

“Shadowhunters”, l’adattamento straight-to-series della serie di romanzi YA “The Mortal Instruments”, scritta da Cassandra Clare, segue le avventure della diciottenne Clary, che il giorno del suo compleanno scopre di non essere chi pensava, ma di appartenere a una lunga discendenza di Shadowhunters – ibridi in parte angeli e in parte umani che combattono i demoni. Quando sua madre Jocelyn viene rapita, Clary si ritrova in un mondo di cacciatori di demoni.

Lydia è descritta come una giovane Shadowhunter bellissima e concreta, oltre che una “dura” irritante. Ha conosciuto il lutto nella sua vita, e per questo è diventata una persona motivata e rigida – ma sotto la sua dura scorza nasconde una notevole vulnerabilità.

“Shadowhunters” è prodotto dalla Constantin Film e ha per produttori esecutivi Ed Decter e McG, che ha girato anche il primo episodio.

Bennett, che in passato ha avuto un ruolo ricorrente in “UnREAL” di Lifetime e che ha interpretato Biancaneve in “Descendants” di Disney Channel, sarà pure Lori Loughlin nel film “Unauthorized Full House” di Lifetime. È rappresentata da Elevate Entertainment e Performers Management in Canada.

“Shadowhunters” debutterà coi suoi tredici episodi all’inizio del 2016 sulla ABC Family [NdT: in America]. »