Traduzione: nuovi post da Tumblr!

La nostra Cassandra ha risposto a un po’ di nuove domande su Tumblr. :* Come al solito, le abbiamo raccolte e tradotte – speriamo che le troverete interessanti!

 

 

 

 

 

« “Beh, mi piacciono parecchio le grotte sottomarine. E shippo Julian ed Emma. E sono abituata, diciamo, ad avere degli Herondale come tuoi protagonisti maschili. Lady Midnight non mi deluderà, vero? :)

Beh, ci sono sicuramente delle grotte sottomarine. E momenti sexy. E alcuni Herondale. Non posso dirti se tutte queste cose sono presenti nella scena oppure no. »

 

 

« “Perché Mark ha delle difficoltà a sopportare le rune, mentre James Herondale no? Hanno entrambi un genitori Shadowhunter e un genitore Nascosto. Odio chiamare Tessa così, ma è il termine più adatto alla sua discendenza unica. Mark e Helen sono entrambi parte Fata, ma non si parla mai neppure di eventuali problemi di Helen con le rune. Pure James e Helen risentono delle rune, ma di questo non si è ancora parlato? Se no, perché non ne risentono?

Mark non trova difficile sopportare le rune. Quando gliele hanno disegnate per la prima volta, da bambino, ha dovuto sopportare più dolore della maggior parte degli Shadowhunters. È tutto ciò che si dice, però:

Il sangue degli Shadowhunters era tollerante e, sebbene questo al Consiglio non piacesse, a patto che la loro pelle potesse sopportare le rune, dovevano accettare pure i bambini in parte Nascosto. Helen e Mark erano stati entrambi marchiati per la prima volta a dieci anni, e la loro pelle aveva trattenuto tranquillamente le rune, anche se Emma aveva capito che per Mark venire marchiato era stato più doloroso che per qualsiasi altro Shadowhunter. Lo aveva notato sobbalzare, anche se aveva cercato di nasconderlo, quando lo stilo gli era stato poggiato contro la pelle.

Non sappiamo se Helen abbia vissuto la stessa esperienza, perché Helen è più grande, ed Emma era probabilmente troppo giovane, quando a Helen sono state disegnate le prime rune, per sapere come l’altra aveva preso la cosa.

Sia Helen che Mark hanno un genitore Nascosto. Tessa non è una Nascosta – non concordo con te quando dici che è questo il termine più adatto per lei, anche se questo è un territorio lessicale strano. La madre di Tessa era una Shadowhunter. Nessun Nascosto, nessuno, ha un genitore Shadowhunter. Tessa è unica, e James e Lucia non possono essere paragonati, magicamente, a Helen e Mark – non si somigliano per niente. Mark e Helen sono più come Tessa (un genitore Nascosto, un genitore di altro tipo) che come Lucie e James, e, in effetti, Tessa non può sopportare le rune.

D’altra parte, anche Robert Lightwood aveva lo stesso problema, da giovane. Ecco qualcosa che ho scritto sulla resistenza alle rune dopo l’uscita di The Evil We Love:

L’idea che alcuni Shadowhunters potessero inizialmente resistere ai Marchi ci sembrava intuitiva – riflette un’umanità familiare, nel senso che alcune persone sono allergiche ai vaccini. Può succedere a dispetto della tua famiglia. O è casuale, o ancora non si è scoperto lo schema. Nascere è una lotteria. Come umani, non sappiamo mai quali strani elementi entreranno in gioco sul nostro corpo. Gli Shadowhunters non sono diversi.

E gli Shadowhunters con il sangue Nascosto non sono diversi. Sono soggetti allo stesso tipo di fortuna di chiunque altro.

James e Lucie non hanno mai avuto problemi con le rune. »

 

 

« “Ciao, Miss Cassie Clare! Ho una domanda. Ho letto da qualche parte che, quando è Ascesa, Sophie ha preso il cognome Ashdown. Ma poi ha sposato Gideon ed è diventata una Lightwood. E si è detto pure che loro (gli Ashdown) sono finiti. Ma adesso c’è un Cameron Ashdown, in TDA. Sono confusa. Quindi questo significa che quando Simon Ascenderà (voglio dire, so che potrebbe morire durante la cerimonia, ma non penso che tu sia una persona crudele e che lo uccideresti… per favore, non farlo) potrà prendere un nome qualsiasi? Tipo Wayland o Silverhood o Trueblood? Per favore, puoi spiegarmelo? Grazieee!

Ah, sì, gli Ashdown. Sophie è Ascesa e ha preso quel cognome ma, appena sposata, l’ha cambiato in Lightwood, e il cognome Ashdown è tornato nella lista dei nomi di famiglia che coloro che Ascendono potevano scegliere – nomi di famiglie finite, o ridotte a nulla.

In Nothing But Shadows compare un altro Ashdown. La Preside dell’Accademia Shadowhunter fa di cognome Ashdown perché ha sposato una persona che è Ascesa e ha preso il cognome Ashdown dopo che Sophie l’ha lasciato.

TDA si svolge nel 2012. Il cognome Ashdown è sopravvissuto, quindi Cameron esiste. :)

Se Simon dovesse sopravvivere all’Ascensione (muahahah), potrà scegliere un cognome dalla lista di quelli inutilizzati. Non può utilizzare un cognome ancora in uso, non importa quanto lo trovi meraviglioso. »

 

 

« “Ehi, Cassie. Mi chiedevo: se i Blackthorn sono discendenti di Will, grazie a Lucie, è possibile che Mark, Jules, Ty e Livvy abbiano il marchio a stella?

No – per prima cosa, non sappiamo se i Blackthorn sono legati a Will. Tutto ciò che dice l’albero genealogico è “consultare l’albero genealogico esteso”.

Poi, il marchio a stella viene trasmesso solo tra discendenti maschi. Se così non fosse, non sarebbe un marchio in grado di identificare gli Herondale – lo avrebbero in tantissimi, quindi l’averlo si rivelerebbe una faccenda priva di interesse.

Clary ha il marchio perché le è stato dato del sangue angelico in maniera diretta, non perché sia una Herondale o abbia in qualche legame con loro. Immagino che se uno dei Blackthorn ottenesse del sangue di Ithuriel e se lo iniettasse, potrebbe ottenere il marchio, ma non è che serva a granché, quindi non so perché dovrebbero volerlo. :) »

 

 

« “Ciao, Cassie, volevo ringraziarti per questi libri meravigliosi, e dirti che non vedo l’ora di leggere TDA e TLH. Ho una domanda su Mark Blackthorn, che già amo: hai detto che, poiché è stato con le fate, non vede le relazioni come le vedono i suoi fratelli; del tipo che non considera l’essere innamorati e la monogamia cose che vanno di pari passo. Questo significa che ha una relazione aperta o poliamorosa?

Mark ha passato un sacco di tempo tra le fate, e effettivamente le fate vedono l’amore, le relazioni e la monogamia in maniera diversa rispetto agli umani.

Penso che Mark sarebbe definitivamente disposto ad avere una relazione poliamorosa. Questo non significa, però, che Mark sia un traditore, o in qualche modo infedele o promiscuo. Le fate non lo sono, in generale, e Mark non lo è nello specifico.

Le fate hanno un’alta considerazione della sincerità – non possono mentire, ma possono mentire e fuorviare, e se lo fai è roba grossa. Se giuri di essere sincero, devi esserlo. Se ti dici d’accordo con l’andare fisicamente con altre persone senza donare loro il tuo cuore, allora così deve essere. O viceversa. Le fate non credono affatto che si possa amare solo una persona in assoluto – probabilmente perché vivono così a lungo. :)

Riesco a immaginare Mark in una relazione poliamorosa perché accordi e matrimoni simili non sono rari, tra le fate, ma si basano sulla trasparenza e sul fatto che tutti devono essere veri gli uni con gli altri. Quindi, in pratica: Mark potrebbe avere una relazione poliamorosa o aperta, ma non tradirebbe mai nessuno e non gli mentirebbe. (E per quanti conoscono le relazioni poliamorose, certo, l’onestà è in ogni caso la loro colonna portante!)

Cassie, volevo dolo dirti che amo tantissimo Mark Blackthorn. Mi sono innamorata di lui dal primo istante in cui l’hai introdotto. Non vedo l’ora di apprendere altro su di lui, in TDA. Sono così emozionata per quei libri. Lo adoro assolutamente.

Grazie! Mark è uno dei personaggi più divertenti di cui abbia scritto. »

Nuovo snippet da Tales from the Shadowhunter Academy!

Shadowhunters, Cassie ci ha regalato un nuovo snippet da uno dei racconti de Le Cronache dell’Accademia Shadowhunters, Bitter of Tongue. <3

Tecnicamente la traduzione l’ho terminata alle 00:33, ma ho pensato di programmare il post perché si caricasse adesso. XD

E niente, speriamo che l’estratto vi piaccia – secondo noi è molto, molto bello!

 

 

 

 

 

 

 

« Alcuni hanno chiesto uno snippet per celebrare #lovewins [NdT: “L’amore vince”].
Ho pensato che un estratto del matrimonio di Helen e Aline in Bitter of Tongue sarebbe stato appropriato! »

 

Simon non comprendeva totalmente le tradizioni degli Shadowhunters.
Nella Legge si parlava un sacco di chi potevi o no sposare: se sposavi un mondano che non era Asceso, ti toglievano i Marchi e venivi cacciato. Potevi sposare un Nascosto tramite una cerimonia mondana o Nascosta; in quel caso nessuno ti avrebbe mandato via, ma tutti sarebbero stati imbarazzati, alcuni si sarebbero comportati come se il tuo matrimonio non contasse e tua prozia Nerinda, Nephilim tremendamente tradizionalista, avrebbe cominciato a riferirsi a te come alla vergogna della famiglia. Inoltre, visto come funzionava la Pace Fredda, ogni Shadowhunters interessato a sposare una fata non avrebbe avuto troppa fortuna.
Ma Helen Blackthorn era una Shadowhunters secondo la loro Legge, non importava quanto la gente potesse disprezzarla o considerarla indegna di fiducia per via del suo sangue fatato. E gli Shadowhunters non avevano stabilito nella loro preziosa Legge di non poter sposare qualcuno dello stesso sesso. Probabilmente perché al tempo nessuno aveva pensato che fosse un’opzione anche solo possibile.
Quindi Helen e Aline potevano sposarsi con una cerimonia totalmente Shadowhunters, davanti agli occhi di entrambe le loro famiglie e del loro mondo. Anche se subito dopo le avessero esiliate di nuovo, questo era loro concesso.
Durante un matrimonio Shadowhunters, era stato detto a Simon, bisognava vestirsi d’oro e disegnare la runa matrimoniale l’uno sul cuore dell’altro. C’era una tradizione simile alla consegna della sposa, per entrambi i futuri coniugi. Sia la sposa che lo sposo dovevano scegliere il famigliare a cui teneva di più – a volte il padre, altre la madre o il proprio parabatai o un fratello o un amico prescelto, o anche un figlio o un anziano che simboleggiasse tutta la famiglia – e il prescelto, o congiunto, consegnava la sposa o lo sposo al suo amato, e gli dava il benvenuto in famiglia.
A volte farlo non era possibile, però, perché tutta la tua famiglia e i tuoi amici magari erano stati mangiati da un demone a forma di demone. Con gli Shadohwunters non potevi mai dire. Ma Simon pensava che fosse bello che Jia Penhallow, Console e membro più importante del Conclave, fosse il congiunto che stava consegnando sua figlia Aline agli infetti, scandalosi Blackthorn, e prendendo Helen in seno alla sua famiglia.
Aline era stata molto coraggiosa a chiederlo. Jia era stata molto coraggiosa ad accettare. Ma Simon pensò che a conti fatti il Conclave aveva già esiliato la sua figlia: che altro poteva farle? E come sputargli negli occhi più educatamente che dicendo: questa ragazza che avete scacciato adesso è pari alla figlia del Console?
Julian era quello pronto a consegnare Helen. Stava lì con addosso i suoi abiti decorati d’oro e tenendo la sorella a braccetto, e i suoi occhi simili al mare sotto la luce del sole brillavano come se fosse felice quanto un qualsiasi altro bambino. Come se non avesse altro pensiero al mondo, anche se Simon sapeva che non era così.
Sia Helen che Aline indossavano abiti d’oro, un oro che brillava come luce delle stelle tra i capelli neri di Aline. Erano entrambe così felici che i loro visi superavano in luminosità i vestiti. Stavano in mezzo alla cerimonia, soli gemelli, e per un attimo tutto il mondo sembrò ruotare intorno a loro.
Helen e Aline si disegnarono le rune matrimoniali sul cuore con mano ferma. Quando Aline avvicinò alla propria la testa brillante di Helen per baciarla, in tutta la sala risuonò un applauso.
“Grazie per averci lasciate venire,” sussurrò Helen dopo la fine della cerimonia, abbracciando sua suocera.
Jia strinse la nuora tra le braccia e disse, con un tono di voce considerevolmente più rumoroso di un bisbiglio: “Mi spiace di dovervi mandare di nuovo via.”
Simon non disse a Julian Blackthorn di aver incontrato Mark, così come non aveva detto a lui che Helen non era a casa a badare ai Blackthorn bambini. Gli sembrava un’orribile crudeltà posare un altro peso su delle spalle che erano già cariche fin quasi a scoppiare. Gli pareva più giusto mentire, cosa che le fate non potevano fare.
Ma quando si avvicinò a Helen e Aline per fare loro le congratulazioni, si fermò e diede un bacio sulla guancia a Helen, così da poterle sussurrare: “Tuo fratello Mark ti manda il suo amore, e la sua gioia per il tuo amore.”
Helen lo fissò, gli occhi improvvisamente pieni di lacrime, ma il suo sorriso era persino più radioso di prima.

Traduzione: “CohF spoilers: Simon’s […]” e altri nuovi post

Buona domenica, Shadowhunters! :) Vi abbiamo tradotto tutti gli ultimi post pubblicati da Cassandra su Tumblr – dal momento che presentano spoiler di CoHF e CP2, fate attenzione!

 

 

 

 

 

« “RIGUARDO L’ULTIMO SNIPPET RILASCIATO, QUELLO CON MARK BLACKTHORN. È GAY? NON CI HO MAI PENSATO, HO SEMPRE CREDUTO CHE SAREBBE STATO ETERO, MA MI PIACE L’IDEA CHE SIA OMOSESSUALE. Magari è bisessuale?

Una delle cose su cui, penso, molti scrittori e persone attive in media legati alla giustizia sociale stanno lavorando è il cercare di cambiare quell’idea preconcetta per cui tutti i personaggi sono etero, ammesso che non venga dichiarato il contrario.

Mark è bisessuale. »

 

 

 

« “Ciao, Cassie! Amo i tuoi libri, e so di averti mandato un sacco di domande, ma ne ho una riguardo Tessa, Will e loro figlio James. Ho letto l’estratto di TLH, e mi ha scioccato scoprire che James ha amato e odiato i suoi genitori per la stessa ragione. Perché?

Parecchio di questa faccenda viene esaminato in Nothing But Shadows [NdT: il racconto su James Herondale e Matthew Fairchild presente in Tales from the Shadowhunter Academy], ma anche in The Last Hours, perché tendo a non dare per scontato che tutti leggano le raccolte – non è necessario farlo per comprendere i libri.

Immagino sia sconvolgente per qualcuno che ha letto di Will e Tessa da adolescenti e delle loro vite dal loro punto di vista osservarli improvvisamente dalla prospettiva dei figli. Immaginare che James potrebbe provare per loro il genere di sentimenti che la maggior parte dei diciassettenni sente per i propri genitori, specialmente quando i genitori in questione sono persone complicate, famose. Will e Tessa sono persone meravigliose, e James lo sa (ed è per questo che li ama). Sono anche famose e diverse, e i loro bambini sono diversi, e le persone non sono gentili con chi è diverso. (Ed è per questo che a volte li odia.)

James è stato orribilmente maltrattato, a scuola, per la sua natura differente, perché “parte stregone”, e, sebbene si senta protettivo nei confronti di sua madre, a volte vorrebbe che fosse una normale Shadowhunter. Aggiungici la complicazione di vedere tuo padre che invecchia mentre tua madre resta sempre uguale, e pensa a quanto potrebbe essere difficile, per te, e a come potresti desiderare che i tuoi genitori avessero fatto le cose in maniera differente, in modo da rendere più semplice la tua vita e quella della tua sorellina, anche se questo non è necessariamente il genere di cose che è corretto desiderare. »

 

 

 

« “Matthew e James sono vicini tanto quando Will e Jem? Ci sono altre coppie di parabatai, in TDA e TLH, intime quando Will e Jem? (Forse è un male, ma spero di no.)

Matthew e James sono molto, molto vicini. Ma non penso che questo tolga qualcosa a Jem e Will. Le loro dinamiche sono parecchio differenti. »

 

 

 

« “Ho una domanda che mi sto ponendo da parecchio tempo. Okay, eccola. CHURCH È UN GATTO IMMORTALE?

SÌ. »

 

 

 

« “Ciao, Cassie! Amo i tuoi libri! Sei la mia scrittrice preferita! Puoi dirci qualcosa su Simon e Izzy in Tales from the Shadowhunter Academy? Grazie dall’Italia!

Penso che vi piacerà ciò che succede loro in TSA. »

 

 

 

« “Me lo stavo solo chiedendo a caso: i Carstairs avranno sempre un debito nei confronti degli Herondale?

Penso che entrambe le famiglie avranno sempre un debito nei confronti dell’altra. Persino durante TDA, si aiutano a vicenda. »  

 

 

 

« “Ciao! Sono solo curiosa: a che età gli stregoni immortali smettono di invecchiare? O, il loro aspetto resta sempre quello di quale età? Perdonami se hai già risposto a questa domanda e io non l’ho notato! Grazie. :)

Dipende dal loro genitore demone.

Alcuni stregoni smettono di invecchiare da adolescenti, alcuni all’inizio dei vent’anni (Magnus, Tessa), alcuni alla fine dei venti (Malcolm), altri più tardi (Ragnor, Catarina). L’unica regola è che tutti loro, a un certo punto, smettono di invecchiare. »

 

 

 

CohF spoilers: Simon’s memories

 

« “Ciao, Cassie! Amo davvero i tuoi libri, ma ho una domanda su Simon. Perché ha dimenticato Clary? Era la sua migliore amica già molto tempo prima che lui venisse a conoscenza della magia, quindi perché non se la ricorda? Mi sono persa qualcosa della trama? Abbi una bella giornata. :D

Credo che tu abbia immaginato che Asmodeus si sia preso i ricordi della magia di Simon perché sono ricordi della magia, e lui sta cercando di rendere Simon non-speciale o qualcosa del genere. Non è ciò che ha fatto. Asmodeus spiega chiaramente che il punto di ciò che sta facendo a Simon è causare dolore ai suoi amici.

“Beh,” disse Asmodeus. “Potrei toglierti ogni singolo ricordo e lasciarti come un idiota sbavante, immagino, ma, davvero, chi mai vorrebbe i ricordi di un bambino? Noioso, noioso! La domanda è: che sarebbe più divertente? I ricordi sono deliziosi, ma lo è anche il dolore. Cosa causerebbe più dolore ai tuoi amici qui? Cosa ricorderebbe loro di temere il potere e l’arguzia dei demoni?”

Poi dichiara molto specificamente le ragioni per cui sta per rimuovere i ricordi di Clary che ha Simon, quando Isabelle gli fa notare che Clary (o uno qualunque di loro) potrebbe semplicemente riavvicinarsi a Simon e parlargli in un qualsiasi momento del Mondo delle Ombre.

“È ridicolo,” fece Isabelle. “Diciamo che gli prenderai davvero i ricordi. Cosa ci fermerebbe dal cercarlo e parlargli del Mondo delle Ombre? Dall’introdurlo alla magia? L’abbiamo già fatto in passato, possiamo farlo di nuovo.”
“In passato vi conosceva, conosceva e si fidava di Clary,” rispose Asmodeus. “Adesso non conoscerà nessuno di voi.”

Mh, forse Izzy non avrebbe dovuto citarlo? In ogni caso, il punto è che sarebbe totalmente inutile e bizzarro togliergli i suoi ricordi del Mondo delle Ombre e lasciargli quelli di Clary, che potrebbe semplicemente dirgli cos’è successo e che un demone lo ha privato dei ricordi. O quello, o Asmodeus avrebbe dovuto inculcargli nel cervello dei farsi ricordi riguardo a come Clary sia morta all’improvviso cinque mesi prima, perché altrimenti Simon si sarebbe chiesto: dov’è? Che sta facendo? Dov’è finita la sua migliore amica? Perché nessuno la sta cercando? Tutto questo sembrerebbe una mole enorme di lavoro, per Az, e per neutralizzarlo basterebbe che Clary si presentasse davanti a Simon.

Voglio dire, alla fine, Magnus e Izzy si presentano. Ma Simon ha dovuto prima dimostrare di aver recuperato parte dei suoi ricordi. Clary a questo punto è ben amalgamata nel mondo degli Shadowhunters. Simon non è che non riesca a ricordare la sua esistenza solo fino ad agosto e poi più nulla, o si sarebbe reso conto che c’era qualcosa di sbagliato e sarebbe andato a cercarla, il che per certi versi cancella l’intera questione.

“Stai parlando di chi è Simon,” disse Clary. “Stai dicendo che vuoi portarcelo via per sempre.”
“Sì. Non è meraviglioso?” Asmodeus sorrise.
»

 

 

 

Bisexual characters in the Shadowhunter chronicles

 

« “POTRÀ SEMBRARE UN PO’ STRANO, MA SONO DAVVERO FELICE DI SAPERE CHE NEI TUOI LIBRI C’È UN PERSONAGGIO BISESSUALE, PERCHÉ MI FA SENTIRE UN PO’ MEGLIO. GRAZIE, ABBI UNA BUONA GIORNATA.

GRAZIE. :)

Ciao, Cassandra! Volevo solo dirti per aver incluso diversi personaggio LGBT+ nei tuoi libri. Ho cominciato a leggere la serie durante il settimo anno, e personaggi come Magnus, Alec, Aline e Helen hanno avuto un impatto incredibilmente positivo sul modo in cui mi sento riguardo alla mia sessualità. Non penso che sarei riuscita a superare le medie senza di loro! Adesso sono alle superiori, e vedermi rappresentata ancora una volta nei tuoi libri da Mark mi ricorda quanto apprezzo il tuo lavoro. Grazie!

Grazie, lo apprezzo davvero. Apprezzo davvero tutti i messaggi di questo genere che mi ritrovo nell’inbox. È bello pensare che i libri aiutino le persone, specialmente quando sono sempre consapevole dei modi in cui incasino tutto e non arrivo dove vorrei!

Ciao! Volevo solo dirti che amo davvero i tuoi libri, e sono super felice di sapere che hai fatto un tale sforzo per includere personaggi diversi. Ma ho anche una (molto) piccola preoccupazione: al momento conosciamo tre personaggi che sono bisessuali confermati (Helen, Mark e Magnus), e tutti loro sono o Nascosti o hanno del sangue da Nascosto. E quasi sembra che la bisessualità = non umano? Non è un gran problema o chissà che, ma ad alcune persone piace leggerla così.

Grazie per aver condiviso il tuo pensiero! Cerco di scrivere sulla diversità, ma sono ben consapevole che rovinerò tutto e farò degli errori, e apprezzo sempre le domande in grado di farmi pensare.

Al momento, nei libri c’è un unico personaggio bisessuale: Magnus. Si sa che Helen e Mark sono bisessuali solo perché l’ho dichiarato “fuori dal libro”, così per dire, sui social media. Dunque si spera che dire che ci sono altri personaggi in TDA e TLH che sono bisessuali e non hanno sangue Nascosto aiuterà a sedare la vostra preoccupazione, visto che non penso che alla maggior parte del mio pubblico (che non legge la mia roba online) capiterà mai di pensare che avere a che fare coi Nascosti ed essere bisessuali siano cose connesse.

Immagino che l’unica altra cosa che potrei aggiungere è che anche gli Shadowhunters non sono umani. Potranno pure portare avanti il mito per cui sono in qualche modo superiori ai Nascosti, o meno soprannaturali, ma è un’ovvia menzogna perpetrata dal Conclave. Il loro è un orribile razzismo, non un dato reale riguardo loro o i Nascosti. La differenza tra Jace e Clary e qualcuno che è una fata è un tecnicismo a cui ci si aggrappa per la dedizione al bigottismo del Conclave: Jace e Clary hanno persino dei marchi fisici della loro differenza soprannaturale (gli occhi dorati di Jace, le loro cicatrici a stella). Anche se il Conclave può considerare gli Shadowhunters migliori/più umani dei Nascosti, la mia speranza è che, se i miei lettori non lo vedono già per ciò che è, lo capiscano durante il corso della serie – di certo è una mia responsabilità mostrarvelo e continuare a mostrarvelo! Gli Shadowhunters sono “normali” per gli altri Shadowhunters, ma non sono umani, e spero che i miei lettori non credano alla convinzione degli Shadowhunters di essere superiori, cosa che, l’abbiamo ripetutamente visto, è una delusione che conduce gli Shadowhunters ad atti d’orrore, come la stanza piena di sangue e ossa di Starkweather, e che ha quasi spinto Valentine a ucciderli tutti.

(Mio marito mi ha ricordato che, in effetti, ho un intero post a metà riguardo i classicismi fantasy e l’ossessione degli Shaowhunters per le stirpi. Così tanti post, così poco tempo!) »

Traduzione: tante Twitter chat!

Buongiorno, Shadowhunters! ;)
Come ben sapete, l’edizione italiana di Città del Fuoco Celeste è uscita l’8; abbiamo quindi pensato di cominciare a pubblicare almeno una minima parte di tutto il materiale SPOILER sul libro che Cassandra ha pubblicato a partire dal 27 maggio.

In questo caso, si parla delle risposte che ha dato su Twitter (se non erro, in mezzo dovrebbe esserci anche una risposta minuscola – o al massimo due – che ha dato su Tumblr). Circa 18 pagine di traduzione. XD

 

Speriamo che la cosa vi lasci contenti! ;)

 

OVVIAMENTE, SCONSIGLIAMO A QUANTI NON HANNO INIZIATO/TERMINATO CITY OF HEAVENLY FIRE DI PROCEDERE CON LA LETTURA.

Ci sono riferimenti chiarissimi alla fine del romanzo, e NON desideriamo che nessuno si spoileri nulla.

 

FATE ATTENZIONE.

 

 

 

 

 

 

 

« “Forse la mia non è una domanda specifica su CoHF, ma comunque: perché le relazioni amorose tra i parabatai sono vietate?” Lo scoprirai in The Dark Artifices. »

 

« “(So di averti già fatto una domanda, e questa non è su CoHF, ma ho pensato di chiedere.) Nel Codice si dice che Henry Branwell aveva un progetto con le Sorelle di Ferro di cui nessuno conosce ancora i risultati; lo vedremo in qualche serie? Non è comparso in CoHF, quindi sarà in qualche altra serie?” Potrebbe essere in TLH. :) »

 

« “Qualche idea di chi morirà in TDA?” Certo. Sono solo a metà della stesura del primo libro, ma so chi muore! »

 

« “Cosa pensi dei lettori che non hanno letto TID prima di CoHF?” Non sembrano infastiditi. »
« “Ma alcuni dicono di essere confusi e frustrati dai riferimenti a TID.” Beh, ho fatto del mio meglio perché non fosse necessario leggere TID, ma è così che funziona quando si vogliono intrecciare delle serie. »

 

« “[DTR/DLR, ‘definire la relazione’] potrebbe stare a significare che guardi Awkward? #DTR #definetherelationship” No, l’espressione l’ho presa da persone che conosco che la usano! »

 

« “Jace scoprirà mai che Tessa è la sua bis, bis… nonna?” Ti importa di chi è la tua bis, bis, bis, bisnonna? :) Lo scoprirà, sì. »

 

« “È una domanda stupida su CoHF, ma mi chiedo, la Regina Seelie potrebbe essere rimasta incinta di Sebastian?” Non sarebbe interessante? »

 

Una ragazza ha scritto a Cassie: « Ho appena finito CoHF e non c’era nessun capitolo chiamato Simon’s Sacrifice, è possibile? »
Cassie non ha risposto subito, e nel frattempo la ragazza si è messa a parlare della cosa con un’altra lettrice. Dopo un po’, comunque, la Clare ha risposto loro così: « Ma dico sempre che gli estratti possono cambiare, prima della pubblicazione, o essere cancellati. È così che funziona l’editing. »
[Appena possibile vi pubblicheremo il post su Tumblr in cui ne parla; in ogni caso, ‘Il Sacrificio di Simon’ è diventato il capitolo chiamato ‘Judas Kiss’. :)]

 

« “Ho amato la parte tra Alec e Robert, nell’epilogo di CoHF, ma speravo che le cose si sarebbero in qualche modo risolte tra Izzy e suo padre.” Penso che un giorno lei lo perdonerà. »

 

« “Quanti anni avrà Tavvy in TDA, e lo vedremo comparire molto? È così carino in CoHF!” Ha otto anni, in TDA, ed è ancora un amorino. »

 

« “Da quando sai che CoHF sarebbe finito così?” Nel 2009. »

 

« “Sentiremo parlare dell’Istituto di New York e dei suoi abitanti, in The Dark Artifices?” Sì. »

 

« “Ho amato la conclusione di CoHF! Sei seriamente una scrittrice eccezionale. Ho amato Ty (è basato su Benedict Cumberbatch in versione Sherlock?)!” Sherlock Holmes, ma non quello di Benedict. »

 

« “Simon suona la chitarra, giusto? E Jem il violino, e Jace il piano! Potrebbero formare una nuova band!” Buona idea. »

 

« “Immaginavi che le persone avrebbero avuto delle reazioni così forti nei confronti di Jonathan, alla fine? Non ho mai pensato che avrei pianto per lui, ma l’ho fatto.” Se è così, ne sono lieta. »

 

« “Mi spiace così tanto per Raphael!” Quello mi ha reso a mia volta tristissima. »

 

« “Ehi, Cassie! Domanda veloce: in una risposta hai detto che Jace potrebbe non essere l’unico Herondale ancora in vivo. Ti stavi riferendo a Tessa? O è un segreto ancora da rivelare?” Non mi stavo riferendo a Tessa. :) »

 

« “Avremo degli indizi su chi è ‘l’altro Herondale oltre a Jace’, in TDA?” Sì. »

 

« “Sono rispettosamente in disaccordo con te quando dici che l’etnia di Maia e Jordan è parte della ragione per cui ad alcune persone non piace ciò che è successo loro. [NdT: di loro due si parla per esteso in un post che vi pubblicheremo nella giornata di oggi.]” Dal momento che si tratta di uno schema di azioni razziste e sessiste che continuano a ripetersi ancora e ancora, non posso essere d’accordo con te. Se per te questo è l’unico caso nella letteratura occidentale in cui gli uomini bianchi non sono privilegiati [agli occhi dei lettori], puoi, immagino! »

 

« “Sai, sto morendo dalla curiosità di sapere se Jonathan ha avuto una vita amorosa, prima di Città di Vetro. QUINDI, L’HA AVUTA?” Non ha mai avuto una vita amorosa, punto. Ha fatto sesso. »

 

« “Quindi tutti i personaggi ancora in vita alla fine di CoHF prenderanno parte e avranno un finale in TDA?” Suppongo che dipenda da cosa consideri una conclusione. Non sei obbligata a leggere TDA, ma dentro ci saranno tutti. »

 

« “Credo che Julian sia un po’ giovane per me, ma che ne pensi di lui?” È più grande del Jace di TMI, in TDA. »

 

« “Devi sapere che sto leggendo Città del Fuoco Celeste, al momento… La somiglianza tra Jace e Julian è davvero sorprendente.” Davvero? Li trovo enormente diversi, io. »

 

« “Che ci dici di Malcolm?” Comparirà di certo in TDA. Deve esserci. »

 

« “TDA sarà principalmente su Emma e Jules?” E Cristina e Mark, Ty, ecc. »

 

« “Hai già iniziato a scrivere TDA?” Sì. »

 

« “Quanti anni avrà Julian in TDA?” Diciassette. »

 

« “Devi leggere sia TID che TMI per leggere TDA? Perché ho letto solo TMI. :)” Non sei obbligata a leggerle entrambe. È solo che ti farà spoiler su TMI, se non l’hai letto, nient’altro. »

 

« “Emma e Julian diventeranno davvero parabatai?” Sì. »
« “Ma Emma non è innamorata di lui? Per certi versi tutto ciò è crudele, no?” Vuoi dire, Emma è innamorata di Julian? Intendo, tu che pensi? Se hai letto CoHF. Non sappiamo cosa pensa lui. »

 

« “Quando hai creato Sebastian/Jonathan avevi immaginato questa conclusione, per lui? Parlando di CoHF.” Sì. »

 

« “Ty sarà un personaggio importante? È diverso in una maniera positiva. [NdT: credo che qui manchi il punto interrogativo.]” È molto importante. »

 

« “Ti irrita un po’ quando alle persone sembra importare solo della figaggine dei tuoi personaggi?” Presumo che vada inteso in maniera scherzosa, semplicemente. »

 

« “Pensi che gli adulti ameranno Magisterium?” Spero di sì. Credo che i libri sui ragazzi non siano solo PER ragazzi. »

 

« “Devi scrivere di un matrimonio Malec! Sarebbe grandioso!” È una cosa che ho in programma. »

 

« “In una scala da 1 a 10, quando figo è Julian?” Dipende dal se ti piacciono i ragazzi coi capelli castani, gli occhi blu-verdi e degli addominali grandiosi. :P »
« “Praticamente, Jules Blackthorn è davvero figo.” Praticamente. »

 

« “Sono solo io, o Emma ha una cotta per Mark Blackthorn?” Potrebbe. »

 

« “Emma si sente sempre in colpa per la ragione per cui ha accettato di diventare la parabatai di Julian?” È un problema. »

 

« “I personaggi di TMI saranno in TDA?” Quelli sopravvissuti a TMI avranno dei camei in TDA. »
« “Quanto grande sarà la parte che i personaggi di TMI giocheranno in TDA?” TDA non è ancora stato scritto. Vedremo. Non sono protagonisti. »

 

« “Per favore, potresti dirci qualcosa su Emma e Julian e la loro relazione?” Lei è quella selvaggia, lui quello calmo. »

 

« “Hai parlato di due matrimoni in Città del Fuoco Celeste: il secondo bisogna supporlo? Perché non ricordo di averlo letto.” C’è. »
« “Sono abbastanza certa che il primo sia la scena del sogno di Clary e il secondo quello tra Luke e Jocelyn… Giusto?” Ci hai preso. »

 

« “In una scala da 1 a 10, quanto felice era, Church, di essere rapito da Jem?” 7. Church non è mai così felice. »

 

« “Come faceva Jem a conoscere il secondo nome di Emma?” Era un Fratello Silente. I Fratelli Silenti hanno accesso agli alberi genealogici. Perché non avrebbe dovuto guardare il suo? »

 

« “Dov’è Church?” Nel bagagliaio della macchina di Jem. »

 

« “Il 99% di noi shippa già Emma e Julian, e TDA è ancora inedito. Sii gentile coi nostri fragili cuori!” Sapete che non lo sarò. :) »

 

« “Se le persone cominciassero TDA senza aver letto CoHF andrebbe bene?” Così facendo si spoilererebbero CoHF, ma capirebbero comunque. »

 

« “Dicci qualcosa di Cristina e Jaime.” Non dirò nulla di Jaime. :) Ma Cristina è a Los Angeles perché ha 18 anni, sta viaggiando per gli Istituti come fanno gli Shadowhunters a diciott’anni, come Gideon in ID. »

 

« “Tessa deve essere una tosta, dal momento che è consapevole della mortalità di Jem e lo sposerà comunque, pur sapendo che morirà anche lui.” Perché ci innamoriamo sapendo di essere mortali e che anche la persona cha amiamo è mortale. L’amore vale la pena, non importa il tempo. »

 

« “Jem e Tessa saranno in TDA?” Sì. »

 

« “Chi pensi che vincerà la coppa del mondo?” C’è una coppa grande quanto il mondo?! »

 

« “Amo Ty, spero che giocherà un ruolo importante in TDA.” Sì. »

 

« “‘L’Accademia degli Shadowhunters’ ha un suono così cazzuto; a chi è venuta l’idea?” Il titolo? A mio marito. »

 

« “Clary ha i capelli rossi perché tu li hai rossi, o te li sei fatta rossi perché hai dato a Clary i capelli rossi?” Nessuna delle due! »

 

« “Ci sarà un amore complicato o… non ricambiato? Sono così eccitata per TDA!” Aspettatevi un amore complicato. »
« “‘Aspettatevi un amore complicato.’ – Ma, sul serio, quand’è che NON è complicato? (Sto guardando a voi, Tessa, Will e Jem.” Jace, Clary. »

 

« “Salve, Ms. Clare: Jonathan Morgenstern ha la stessa età di Jace?” È più grande. »

 

« “Che ci dici di Livia? Mi piace davvero tanto!” Vuole diventare la parabatai del suo gemello. »
« “È possibile? Essere i parabatai dei propri fratelli/delle proprie sorelle?” Certo. »
« “È permesso?” Sì. Non c’è problema. »

 

« “Jules somiglia di più a Jem o a Will?” Non riesco a pensare a nessuno a cui somigli, davvero. »

 

« “Tu e Holly firmerete copie di The Iron Trial per Barnes&Noble?” Sì. »

 

« “Quando Helen stava parlando di quant’è speciale Ty, si riferiva al suo autismo?” Helen non capisce l’autismo – gli Shadowhunters non lo capiscono. Ma più che altro Helen intendeva che Ty è speciale perché è intelligente e fragile. »

 

« “Da quanti libri è composto TDA?” Tre. »

 

« “Dov’è ambientato TLH? Se è ambientato a Londra, il figlio di Charlotte e Henry ci sarà?” A Londra, e sì. Entrambi i loro figli. »

 

« “Perché Jem non parla con Emma, in CoHF?” Di che cosa? »

 

« “AMO GIÀ TY, e desidero davvero che abbia un migliore amico; ce l’avrà?” La sua gemella è la sua migliore amica. »

 

« “Se Alec volesse visitare gli altri Istituti, Magnus andrebbe con lui?” Probabilmente lascerebbe lavorare Alec durante la settimana e userebbe un Portale per stare con lui nei weekend. »

 

« “Ehi, Cassie! Volevo solo chiederti, Ty e Livvy (giusto?) saranno i protagonisti di The Wicked Powers, vero?” Forse. »

 

« “Hai saputo cos’avresti voluto scrivere nell’ultima pagina di CoHF fin dall’inizio della serie?” Tre anni fa dicevo alle persone l’ultima parola! »

 

« “Che sarebbe successo se Clary avesse perdonato Jonathan, in CoHF?” In quel caso l’avrebbe perdonato. Ma lui sarebbe morto comunque. »

 

« “Cassie, puoi dirmi se due ragazze possono diventare parabatai? Perché è preferibile che i ragazzi diventino parabatai?” Le ragazze possono diventare parabatai. Lucie [Herondale] e Cordelia [Carstairs] sono parabatai. Ma è più raro, per via del sessismo del Conclave. »

 

« “Emma cosa pensa del fatto che Julian fumi?” Vuole che smetta. »

 

« “So che TID parla dell’amore di tre persone, ma credo che Tessa amasse solo Will e volesse prendersi cura di Jem.” Quindi pomicia con lui e vuole farci sesso perché? »
« “Perché è solo una ragazza. Non devi essere innamorata per pomiciare e voler fare sesso con un ragazzo figo.” Certo. Ma non è un segno di ‘volersi prendere cura di’ qualcuno. Quello implica sentimenti non di tipo sessuale. »

 

« “Sono ancora un po’ confusa circa il concetto di parabatai. In che circostanze NON si può diventare parabatai?” Se si è innamorati. »

 

« “Maia è stata una sorpresa, in CoHF, col suo essere un capo per il gruppo di licantropi. Si suppone che lei e Morcego finiranno insieme, alla fine? [NdT: sono andata a interpretazione, perché in questo tweet la punteggiatura era completamente assente, e qui e là mancavano delle parole.]” Morcego? »
Un’altra ragazza si è inserita nel discorso, spiegando a Cassie che: « [Morcego] è Bat, nell’edizione brasiliana hanno tradotto il nome. »
Cassie: « OHHHH! Capito. Alla fine, a me sembra che lui sia interessato a lei. E anche lei è interessata. »

 

« “Clary è l’unica persona di cui importa a Jonathan?” Suo padre. Jace, per certi versi. »

 

« “I sentimenti che Emma prova per Julian sono da parabatai, o lo ama come in una coppia?” È innamorata di lui. »

 

« “So che Ty è giovane, ma nel prossimo futuro potrebbe avere un interesse amoroso?” Ha quindici anni in TDA. Certo. »

 

« “James e Cordelia si sono sposati, giusto? Ma James amava ancora Grace. James ama Cordelia o no?” Potrebbe amarla, potrebbe non amarla. »

 

« “In che circostanze non puoi diventare parabatai?” 1) Se siete innamorati. 2) Se hai più di 18 anni, o meno di 12. »
« “ASPETTA, QUINDI SE LORO [Emma e Julian] SCOPRONO DI ESSERE INNAMORATI PRIMA DI DIVENTARE PARABATAI, QUESTA COPPIA POTRÀ FORMARSI, GIUSTO?” Sono parabatai, in TDA. Lo sono da circa due anni. »

 

« “Isabelle potrebbe essere la figlia illegittima di uno dei suoi genitori? Quest’argomento verrà esaminato ancora in uno dei prossimi libri?” No, non è possibile. »

 

« “Sappiamo tutti che Emma è innamorata di Julian e che sono parabatai, e che questo significa che ci sono delle complicazioni. Ma anche Julian si innamorerà di lei? :)” Vedremo. »

 

« “Quindi, Emma e Julian sono parabatai o no? Ma sono innamorati!” In TID c’è la storia di due parabatai che si sono innamorati e sono stati scoperti, e uno dei due si è suicidato. »

 

« “Scopriremo nuove cose su Ty e Livvy, in TDA?” Sì. Sono personaggi principali. »

 

« “Hai sempre saputo cosa volevi fare con Simon, o è stata una decisione improvvisa?” No, l’ho sempre saputo. »

 

« “Firmerete The Bane Chronicles anche per Barnes and Noble?” Sì. »

 

« “Non puoi essere un parabatai se hai più di diciotto anni. Ma che succede se due adolescenti diventano parabatai e poi crescono?” Non puoi *diventare* parabatai, se hai più di diciotto anni. Puoi continuare a essere parabatai, una volta superati i diciotto anni, fino alla morte. »

 

« “Ma non significa che perdi il tuo parabatai una volta compiuti diciotto anni, no?” No. Resti parabatai fino alla morte. »

 

« “Vedremo Tatiana, in TLH?” Sì. È la/una cattiva. »

 

« “Non capisco perché non puoi essere innamorato del tuo parabatai; di certo è qualcosa che rende più forte il legame, no?” Fa succedere una cosa terribile. »

 

« “Odi Robert Lightwood?” No. »

 

« “Penso che il Conclave stia diventando il vero nemico, e ogni libro lo rende più chiaro… Ho ragione?” :) »

 

« “TLH è come TID, con lo stesso triangolo amoroso che spezza il cuore, o spezza ancor più il cuore? Per favore, per favore, per favore.” TLH è una storia completamente diversa. Ha decisamente delle parti che spezzano il cuore. »

 

« “Ci saranno dei licantropi, in TDA? Intendo, giovani, bellissimi licantropi.” Hai reso tristi un sacco di vecchi licantropi scontrosi. »

 

« “Per quale ragione hai introdotto il fratello di Maia nella storia? Scopriremo qualcosa a riguardo?” Ha plasmato la personalità di Maia e le sue scelte. »

 

« “Alec e Magnus si sposeranno, un giorno?” Sì. »

 

« “Quando Magnus e Jocelyn stanno parlando dell’attacco all’Istituto di Londra, in CoHF, il fantasma a cui si riferivano è Jessamine?” Sì, molto bene. »

 

« “Cassie, sono così colpita dal fatto che tu abbia creato un personaggio con l’autismo. Sono davvero ansiosa di sapere altro su Ty.” È bello saperlo. »

 

« “Puoi dirci qualcosa in più su Ty? Sono curiosa.” Ty vuole diventare un investigatore. Ama le storie su Sherlock Holmes. »
« “Pensi che Ty guardi anche [il telefilm di] Sherlock?” Non guardano la TV, non davvero. :) Ty è molto amante dei libri. »

 

« “Com’è che c’è una discendenza dei Carstairs (Emma)? Perché pensavo che fossero terminati con la (diciamo) morte di Jem.” Hai letto La Principessa? »

 

« “Magnus ha trovato qualche incantesimo o pozione per allungare la vita di Alec?” Alec non vuole diventare immortale e sopravvivere alla morte della sua famiglia. »

 

« “Chi sono Helen? E Ty?” Probabilmente dovrai leggere CoHF. »

 

« “Nei tuoi libri ci sono gay, lesbiche, incesto, bisessuali. Spero ci saranno anche personaggi transessuali. Sono così interessanti e adorabili. ;)” In TDA c’è un personaggio trans. »

 

« “Gli stregoni hanno per caso una regola segreta che impone che i loro cognomi siano tutti formati da quattro leggere e abbiano un significato triste?” Shade? »

 

« “Quanti personaggio LGBT saranno in TDA? E, inoltre, avranno storie d’amore?” Almeno tre, e sì. »
« “Incluse Helen e Aline?” Ci sono anche loro – pensavo che la domanda riguardasse i nuovi personaggi, mi spiace! »

 

« “Emma vuole davvero essere la parabatai di Jules? Penso che la odierò se l’ha fatto solo perché vuole vendicarsi.” No, vuole davvero esserlo. E ha solo dodici anni. È troppo giovane per capire che un giorno potrebbe provare dei sentimenti di natura romantica. »

 

« “Che pensa Will di Cordelia Carstairs?” Ama tutti i Carstairs. Cerca costantemente di far diventare James amico di Alastairs [Carstairs] anziché di Matthew [Fairchild]. PERCHÉ È UN CARSTAIRS. James pensa che Alastairs sia una palla, però. »

 

« “L’autismo di Ty sarà diverso in maniera significante, paragonato a quello degli umani, dal momento che è uno Shadowhunter?” Solo nel fatto che risente della mancanza di diagnosi per colpa del pregiudizio del Conclave. »

 

« “Ho la sensazione che Ty sarà un personaggio di cui tutti si innamoreranno, molto semplicemente; ho ragione?” Lo spero. »

 

« “[…] Perché a James non piace Alastairs?” A James piace Matthew. »

 

« “Perché Will si è presentato solo al matrimonio di Jem, e non prima?” È morto felice. Non infesta il mondo. Non è un fantasma. »

 

« “Cos’è che non fa piacere Alistair [a James]?” James trova Alastair rigido e gli sembra che non approvi la sua eredità da stregone. »

 

« “Com’è che Alastair ha sangue stregone, se gli stregoni non possono procreare?” JAMES ha sangue stregone. »

 

« “Daniel Sharman è perfetto per Will! Che ne pensi? :)” Ha già letto Will [per l’audiolibro americano de La Principessa], quindi sarebbe eccellente. :) »

 

« “Dopotutto, Valentine aveva ragione, per certi versi: il Conclave ha bisogno di un cambiamento. Ma non quello che desiderava lui. :)” Aveva leggermente ragione. »

 

« “Quindi immagino che ci sarà un triangolo amoroso tra Cordelia, James e Grace, in TLH?” Sarebbe interessante vedere due ragazze e un ragazzo, per una volta. Vedremo. »

 

« “Puoi dirci qualcosa che non sappiamo di Malcolm?” Gli è successa una cosa terribile, una volta. È triste da allora. »

 

« “Vedremo la Regina Mab, dal momento che è la Regina dell’Aria e dell’Oscurità [NdT: il nome del terzo romanzo di The Dark Artifices], come dice nel titolo?” Intelligente. Forse! »

 

« “Che problemi hanno Cordelia e Alastairs?” Nessuno. »

 

« “TDA è l’ultima serie sugli Shadowhunters?” Idealmente spero di arrivare a cinque in totale. Concluderei con The Wicked Powers. »

 

« “Ci saranno altri personaggi omosessuali, in TLH, oltre ad Anna?” Sì. C’è una coppia gay. (Ragazzi.) »
« “Matthew e… Thomas? Solo un tentativo di indovinare. *Alza le mani* Inoltre, Anna è lesbica?” Anna è lesbica, sì. »

 

« “C’è qualche possibilità che Alec diventi etero, in futuro?” Non ce n’è nessuna. »

 

« “Che significa TWP?” The Wicked Powers. Idealmente dovrebbe essere la quinta e ultima serie sugli Shadowhunters. »

 

« “CHE CI DICI DELL’INCESTO IN TDA?” Non… ce n’è? O_o »

 

« “Di che parlerà The Wicked Powers?” È ambientata dopo TDA. Sarebbe l’ultimo libro sugli Shadowhunters. Tra tanti anni. »

 

« “Pensi che includere personaggi omosessuali nelle tue storie aiuti le persone ad affrontare meglio l’omosessualità? Del tipo, è amore, dopotutto.” Spero che questo dia ai lettori omosessuali dei personaggi con cui relazionarsi. »

 

« “Qual è l’ordine cronologico delle serie?” TID, TLH, TMI, TDA, TWP. »

 

« “Delle relazioni incestuose sarebbero fantastiche… solo per dire.” Mh. Questo è il mio appiglio per uscire di scena. :) Ci vediamo più tardi! Devo scrivere! »

 

« “Incontreremo i personaggi di The Wicked Powers, in TDA?” Sì. *Non dirà altro su TWP* »

 

« “A Will non piace Matthew?” Non c’è nessuno a cui potrebbe non piacere. »

 

« “Va bene se non shippo Emma e Julian ma Mark ed Emma?” Puoi shippare Emma e un albero. Ogni cosa va bene. »

 

« “Domanda veloce: l’adorabile metodo segreto con cui Emma e Julian si scrivono addosso è stato ispirato da Rae e Finn?” No, l’ho scritto prima, ma Rae e Finn sono carini. »

 

« “Pensi che Magnus apparirà in TWP?” Magnus è per sempre, diciamo. Inoltre, dobbiamo metterci in pari con ciò che succede a lui e Alec, il matrimonio, l’adozione, tutte le belle cose. »

 

« “Gli stregoni POSSONO procreare. Tessa? Ha avuto molti figli, ed era una strega.” Tessa è unica e speciale, da questo punto di vista. »

 

« “Mi chiedevo, per Ty sarà possibile innamorarsi, in TDA? Sembra un personaggio parecchio confuso, me lo stavo semplicemente chiedendo.” Ty può innamorarsi e lo farà. »

 

« “Pensavo a nomi per la coppia. Qualcosa come EMIAN, JULEMMA, JULMA (no, per favore). Quale preferisci?” Jemma. »

 

« “Emma prova sentimenti di natura romantica per Jules, proprio come quelli che lui prova per lei?” È il contrario. :) »

 

« “Mi piacerebbe davvero sapere se Clary e Simon possono ancora diventare parabatai, dal momento che non hanno diciott’anni alla fine di CoHF.” A loro piacerebbe. »

 

« “Di’ a tuo marito che lo amo!” Vuole sapere se ti piace il suo nuovo taglio (è parecchio brutto, però). »

 

« “Tessa che pensa di Matthew?” Lo ama come un figlio. »

 

« “OH MIO DIO, VOGLIO ESSERE IO L’INTERESSE AMOROSO DI TY, AHHH!” Se ti dicessi chi era moriresti per lo shock. :) »
[Aperta e chiusa parentesi: per parlare dell’interesse amoroso, ha scritto “it”, non “he”/“she”. XD Mi auguro che non fosse innamorato della sua ape peluche.]

 

« “Posso sposare Tessa? La amo così tanto!” Puoi combattere contro Will e Jem. »

 

« “C’è qualche possibilità che tu scriva un settimo libro su The Mortal Instruments ambientato nel futuro in cui vivono i miei personaggi preferiti?” No, perché li vedrete in TDA. »

 

« “Perché Tessa non è diventata una Booktuber? Sarebbe divertente.” Tessa è segretamente xtineMAY [Christine Riccio, una popolare Booktuber americana]. »

 

« “Dove hanno seppellito Ella? Perché non l’hanno portata nella Città Silente, vero?” No. È stata semplicemente seppellita nella loro proprietà. »

 

« “Posso shippare Morgensberts? (Maia e Jonathan)” La Nave Ci Siamo Incontrati Una Volta? [Cassie gioca sul fatto che in inglese “ship” significa “nave”. XD] »

 

« “Riceveremo un altro fumetto tipo ‘Il matrimonio’ [presente nell’edizione inglese di Città del Fuoco Celeste]? Ti piacerebbe?” Se io e Cassandra Jean dovessimo averne voglia… :) »

 

« “Cassie, shippo Jemma (Julian ed Emma) DA MORIRE! Li amo, oh, Dio! Non vedo l’ora di leggere TDA. Quando uscirà?” Il prossimo autunno. »

 

« “Preferisci la Wessa o la Jessa?” No. :) »
« “Mentre scrivevi avevi una coppia preferita, o hai sempre tifato per entrambe?” Sempre per entrambe. »

 

« “Amo Tessa così tanto. Qual è la cosa di lei che preferisci?” Ha un gran cuore. »

 

« “Qual è il nome ufficiale della coppia di Jules ed Emma?” Jemma. »

 

« “Ty Blackthorn è lo Sherlock della BBC, credo… Avrà il suo compagno John Watson? :3” *Ride* Vuole essere Sherlock Holmes, ma non è quello della BBC. »

 

« “Cassie, aiutami a trovare un nome per la coppia di Helen e Aline, per favore!” Haline. »

 

« “‘Quasi 400 anni è un sacco da sopportare anche se ti idrati regolarmente.’ Riferimento a Doctor Who o incidente felice?” Oh, la signora dell’‘Idratatemi’? Quella con la faccia allungata? »
« “Ahah, sì! Lei!” Non è stato un riferimento consapevole, ma adesso me la ricordo! »

 

« “Cosa pensi dei migliori amici di sesso misto (con niente storie d’amore) e al modo in cui li dipingi nei tuoi libri? (Simon e Clary, Jemma.)” Penso che Simon e Clary siano amici stupenti, per la fine di TMI. Compagni di vita totalmente platonici. »

 

« “Shippo Tiberius con la sua ape.” La Nave Tybuzz. »

 

« “Diana è andata coi Blackthorn all’Istituto?” Sì. »

 

« “I Clace faranno sesso, dopo la quella volta nella caverna, tra l’ultimo capitolo e l’epilogo?” Un sacco. »

 

« “Emma e Cristina come si incontrano?” Cristina sta passando un anno all’Istituto di Los Angeles per vedere come lavorano. Tipo Gideon in TID. »

 

« “TWP sarà sulla generazione di Valentine? Ho predetto la cosa di Simon… Mi chiedevo, anche questa predizione sarà corretta?” No. TWP si svolge dopo TDA. »

 

« “Perché Jace ha preso il cognome Herondale? Quando è sempre stato enfatizzato il fatto che la famiglia e la fiducia sono cose diverse dal sangue? :-)” Immagino che o ti bevi la sua spiegazione o non lo fai! »

 

« “Sono innamorata di Emma, è la migliore, davvero, quella ragazza è fottutamente eccezionale, un guerriero.” È dolce da parte tua, grazie. »

 

« “Chi verrà con te in Brasile? Verranno anche Joshua, Maureen o Sarah?” Non sono in un matrimonio di gruppo con Sarah e Maureen. (Maureen continua a offrirlo, ma…) »
« “Aspetta, questo significa che Josh verrà con te?” Sì! Vuole vedere il Brasile. »

 

« “Ho amato Malcolm Fade (mi sono persino fatta un profilo col suo nome, ahah). Che gli è successo di così brutto?” Gli si è spezzato il cuore! »

 

« “Amo Livvy e Ty, ho un gemello e mi sono sentita molto commossa mentre leggevo di loro, hai colto perfettamente la sensazione.” Aw, i miei figliocci sono gemelli. Gemelli per sempre! »

 

« “I personaggi dei libri potrebbero essere reali, non pensi?” Meglio della realtà! »

 

« “Helen apparirà di più in TDA? (Più che in CoHF, intendo.)” Non voglio dire nulla senza aver ancora scritto. »

 

« “Aggiungerai qualcosa su CoHF nella tua pagina dedicata agli estratti e agli extra?Qualche scena tagliata e varie cose. »
« Ho abbassato i toni della scena di sesso. Magari pubblicherò la versione originale. »
« “Wow. A tutti questi ragazzi piace davvero leggere porno. #internet” È una novità? »
« “Ho pensato che fosse abbastanza audace, per uno YA, quindi… Sì, per favore!” Sono rimasta sorpresa di farla franca con così tanto, nel libro! »
« “È stato imbarazzante scrivere la scena di sesso?” No? Il sesso è solo, sai, parte della vita. »
« Ovviamente vuoi tenerti lontana da termini come ‘virilità’. »
« Sarah Rees Brennan, VIRILITÀ. »
« “Usa ‘genitale’, è un buon sinonimo. [NdT: in verità la ragazza suggeriva ‘wanger’, che è un modo per dire ‘pene’. XD]” ‘Sentì il suo intento virile’. »
[Tra parentesi – ovviamente, quando questi nuovi extra saranno disponibili, li pubblicheremo tradotti sul sito. ;)]

 

« “Potresti scrivere un libricino sul futuro di Emma e Julian, sarebbe perfetto!” È TDA. :) »

 

« “Perché Jem ha cambiato il suo nome, quando è entrato tra i Fratelli Silenti?” Lo fanno tutti i Fratelli Silenti. »

 

« “Non pensi che sia stato un po’ duro, paragonato a Sebastian/Jonathan?” Cos’è stato duro? »
« “Non pensavi che si meritasse di meglio? Di sopravvivere?” Sebastian? Voglio dire, le persone non ottengono spesso quel che si meritano, ma credo che lui abbia ricevuto la fine di cui aveva bisogno. »

 

« “Chi è il parabata di James?” James Herondale? Matthew Fairchild. »
« “Figlio di Charlotte e Henry?” Sì. »

 

« “La cosa/persona che sta uccidendo le fate/gli Shadowhunters a Los Angeles ha intenzioni peggiori di quelle di Sebastian?” Difficile averne di peggiori… »

 

« “Perché non hai scritto una scena di sesso Sizzy?” Sarebbe stato troppo crudele, considerato quello che succede in seguito. »

 

« “Sapevi già dall’inizio che Michael Wayland era gay? O ci hai pensato dopo?” Non era gay. Era bisessuale. »

 

« “Puoi dirci il titolo di un capitolo di TDA o TLH?” ‘Out of the Cloud By Night’ [NdT: ‘Giù dalle Nubi durante la Notte’. Si tratta di un verso di Annabel Lee – QUI nella nostra traduzione –, poema di Edgar Allan Poe che sappiamo essere tra le ispirazioni di The Dark Artifices. :) Quindi è ragionevole pensare che il titolo venga da TDA.] »

 

« “Dovresti pubblicare il libro sul passato di Magnus che ha scritto per Alec. Solo per dire.” Ta da. [NdT: Le ha linkato le Bane Chronicles. XD] »

 

« “Qual è il nome del primo capitolo di TLH?” Non lo so. »

 

« “Shippo Jem e Emma così tanto! E tu, Cassie?” Jem ed Emma? O_o »
« “Credo che le persone stiano cercando una nuova situazione alla Clace o roba simile.” Sono parenti molto, molto lontani. Ma Jem ha qualcuno! Un qualcuno di importante! »
La prima ragazza allora ha risposto: « Mi scuso per il mio precedente tweet, volevo dire Emma e Jules, scusa. »
Cassie: « Capito! Questo ha senso! »

 

« “Mmmh, la Malec è stata ispirata dalla Drarry?” In che modo…? Voglio dire, i personaggi non si somigliano per niente, e neanche la loro relazione. Non per offendere! »
[La ragazza poi ha aggiunto: “Lo sooo, ma scrivevi fan fiction sulla Drarry, no? Non intendo i personaggi in sé, ma la relazione. GRAZIE PER AVER RISPOSTO. TI AMO.” Gente, solo perché scriveva fan fiction (tra parentesi, mi pare che fossero Ginny/Draco – e infatti di solito la si accusa di aver basato Clary su Ginny e Jace su Draco, ma va beh) non significa che tutte le sue idee vengano da lì. O_O]

 

« “Gente, Cassandra Clare non shippa nessuno dei suoi personaggi.” Hai ragione! »
« “Posso chiedere il perché?” Perché non sperimento i libri come un lettore – ma come uno scrittore. È diverso. Shippo nelle cose delle altre persone. :) »
« “Beh, allora, shippi qualche personaggio gay ‘nelle cose delle altre persone’? :D” Definitivamente Richard e Alec in Swordspoint. Oh, e la Johnlock. »
« “Perché non shippi i tuoi personaggi? Sarebbe imbarazzante perché scrivi tutte quelle storie e crei le coppie e tutto?” Sì, ecco perché sarebbe imbarazzante shipparli! »
« “Ma devi shipparli, in un certo modo, visto che finiscono insieme.” Beh, per te che significa ‘shippare’? »
« “Però, per essere un bravo scrittore devi essere un bravo lettore… è come un quadrato in un rettangolo, tipo?” Ma, a differenza di un lettore, io so già chi si metterà insieme sin dalla prima parola della prima pagina. Non posso shippare perché non posso desiderare che succeda. Per me, è già successo. Non significa che non mi importa dei personaggi o non mi godo le loro relazioni! :) »

 

« “CoLS, scena del club – Clary ha visto davvero dei corpi morti e del sangue, o era la droga delle fate a farle vedere quella roba? Perché Jace non li ha visti?” Stava avendo le allucinazioni. »

 

« “In CoHF, nel pezzo in cui Clary dice che la Alec/Jace sarebbe eccitante: sei d’accordo con lei? Io sì.” Clary parla per la gente. »

 

« “Jules e Emma provano dei sentimenti l’uno per l’altra. Diventano parabatai, ma non puoi uscire col tuo parabatai. È questa la trama di TDA?” Sappiamo che Emma prova qualcosa per Jules. Ma non sappiamo davvero cosa sente lui. Ma sì, è parte della trama! »
« “Ma mi pareva che in una delle carte dei tarocchi Jules stesse disegnando Emma con gli occhi a forma di cuore o simili?” Non sono responsabile per i crimini di Cassandra Jean. :D »
« “Aspetta, me nel prologo di CoHF Jules non era geloso perché Emma stava fissando Mark?” Forse. :) »

 

« “Cassie, leggi fanfiction? Perché sono davvero favolose.” Sono davvero felice che la gente le scriva. »

 

« “Le Cronache di Magnus Bane vanno lette in un certo ordine, per capirle, o puoi leggerne qualsiasi?” Puoi leggere qualsiasi storia. »

 

Qualcuno si è creato un account chiamato: “Post the sex scene” (“Pubblica la scena di sesso”; il nome vero e proprio dell’account è: “Cassiepostit”, “Cassie, postala”). XD E ha scritto a Cassie: « PER FAVORE, GUARDA QUESTO. »
Cassie: « La pubblicherò, alla fine! »

 

« “Perché non hai dato la mortalità a Magnus, o l’immortalità ad Alec?” Quando non l’ho fatto per Jem e Tessa e Will e Tessa? »
« “Era quella la ragione della loro rottura; perché l’hai lasciata irrisolta?” Non è per quello che avevano rotto. »
« “? Allora qual è la ragione? Sono confusa.” Perché Magnus si stava negando e Alec era insicuro. Non perché Magnus era immortale e Alec no (e non vuole esserlo). »

 

« “Qualcuno ti ha aiutato a scrivere CoHF?” Le mie compari di critica leggono sempre e offrono suggerimenti. »

 

« “Finale alternativo per CoHF?” Sebastian brucia il mondo. Jace fugge diventando del prezzemolo. »
« “Jace si trasformerebbe almeno in un’erba principale, forse nell’origano. Non il prezzemolo. :/ ;)” Ti cedo il punto. »

 

« “Pensi che un giorno scriverai mai qualcosa oltre a questi libri YA?” Certo, adesso sto scrivendo anche middle-grade. #Magisterium »

 

« “Hai mai pensato a un protagonista maschile, per TMI, al posto di Clary?” No. »

 

« “In un’intervista hai detto di aver quasi ucciso Henry. C’era un personaggio di TMI che hai pensato di uccidere?” Luke. »

 

« “Per quale pubblico pensi che sia più una sfida scrivere? YA o middle-grade?” Entrambi, solo in maniera diversa. »

 

« “SHIPPAVO EMMA E JULIAN COSÌ TANTO, ANCHE A COSTO DI SEMBRARE UNA PEDOFILA perché hanno dodici anni e tutto il resto…” Beh, fingi che ne abbiano diciassette come in TDA! »
« “Non sono parabatai?” Emma e Jules? Sì. »

 

« “È meglio leggere TID prima di CoHF? Avrebbe un senso se leggessi TID dopo CoHF?” Io lo leggerei prima. »

 

« “‘Clary e Jace’ sono i primi nomi che ti sono venuti in mente mentre scrivevi TMI?” No, in origine Clary si chiamava Val. »
« “All’inizio Jace non si chiamava Will?” Sì, ma avevo bisogno di un nome di cui potessi usare le iniziali. JC = Jace. »
« “Come Valentina?” Sì, ma Holly Black stava già scrivendo un libro con una ragazza di nome Val, quindi aveva i diritti sul nome. :D »
« “Ahah, il primo che arriva meglio alloggia. (: Suppongo sia per questo che hai incluso il nome in CoHF durante una certa scena?” Un cenno al passato. »
« “E poi non sarebbe anche stato un po’ strano se il suo nome fosse stato Val, e quello del padre Valentine?” Sarebbe stati un po’ lenti a non capire che Valentine era suo padre. »

 

« “Ehi, Cassie, che puoi dire su TDA?” Ho fatto restare Holly Black e Sarah Rees Brennan sveglie fino alle quattro del mattino per parlarne con me. »

 

« “Cosa devo aspettarmi da TDA, oltre alle solite, dolorose morti dei personaggi?” Anche dei piccoli aghi sparati fuori dalle pagine. »

 

« “Penso che la Legge dovrebbe cambiare e permettere ai parabatai di sposarsi. Tu che pensi?” Non considerando ciò che succede… »

 

« “Che succede quando due parabatai si innamorano?” Brutte cose. Ma questo quand’è che ha mai fermato qualcuno? »

 

« “Ho molto amato la scena in cui Sebastian è morto, ma non pensi che meritasse una seconda possibilità?” Non credo che Sebastian la meritasse, e Jonathan non è mai esistito per davvero. »

 

« “Tessa è sempre stata Tessa, o in origine aveva un altro nome?” È sempre stata Tessa. »

 

 

 

Sulle storie su Simon:

 

« “Qualche personaggio di TMI (oltre a Simon) comparirà nelle storie brevi su Simon?” Sì, e da TDA, TLH e TID. »

 

« “Storie brevi su Simon? Graziegraziegrazie!” Ci mancavano le Bane Chronicles. ;) »

 

« “Puoi dirci altro sui racconti su Simon? :)” Sono racconti. :) »

 

« “Di che parlano le Cronache dell’Accademia degli Shadowhunters?” Sono come le Bane Chronicles, una serie di storie legate che parlano di un certo personaggio che, dopo CoHF, diventa uno Shadowhunter. »

 

« “Per favore, dicci qualcosa sull’Accademia degli Shadowhunters.” È molto spoiler… Non si tratta di un’altra serie. È come le Bane Chronicles. »

 

« “Progetti ancora di scrivere le storie su Simon, vero?” L’Accademia degli Shadowhunters. »

 

« “Aspetta, le Cronache dell’Accademia degli Shadowhunters e le Cronache di Simon sono la stessa cosa?” Sì! »
« “Dio, grazie. Ci stai già lavorando? Le scriverai da sola, o con Sarah Rees Brennan e Maureen Johnson?” Con Sarah Rees Brennan e Maureen Johnson, ovvio! »

 

« “Quando uscirà L’Accademia degli Shadowhunters? Lo pubblicherai come libro o in ebook?” Si tratterà di una serie di racconti in ebook, come le Bane Chronicles. »

 

« “Pubblicherai L’Accademia degli Shadowhunters come libro unico, o come hai pubblicato le Bane Chronicles?” Come abbiamo pubblicato le Cronache di Magnus Bane. »

 

« “Rimpiangi di aver scritto Magnus anziché Simon? (Visto che in origine avevi scritto uno spin-off su Simon.)” Stiamo scrivendo le Cronache di Simon, adesso. :) »
Maureen Johnson: « :) CITTÀ DI SIMON, FINALMENTE. »
Sarah Rees Brennan: « Il suo momento è giunto! »
Cassie (in risposta a Maureen): « NON LO CHIAMEREMO COSÌ. »

 

« “Quindi [le Cronache di Simon] non saranno solo su Simon, ma anche sugli Shadowhunters?” Sì. Il passato, il futuro, un’adozione, un sacco di roba. »

 

« “Come si chiameranno i racconti su Simon?” ‘Racconti dall’Accademia degli Shadowhunters’. »

 

« “‘Racconti dall’Accademia degli Shadowhunters’ è davvero il titolo ufficiale?” Lo odi? »
« “NO, NO, NO, NO, LO AMO! È SOLO CHE NON POSSO CREDERE CHE TUTTO QUESTO SIA VERO!” Awww, okay. »

 

« “Ehi, Cassie, riguardo le storie dell’Accademia degli Shadowhunters, racconterai quella del Circolo? Perché, sì, la aspetto fin dalle Bane Chronicles.” La storia del Circolo c’è. »

 

« “Sai quando dovremmo poter leggere i racconti su Simon/le Cronache di Simon?” Aspetto roba che riguarda il contratto. »

 

« “Le storie su Simon saranno disponibili individualmente come le Bane Chronicles?” Esattamente come loro. Online individualmente, e poi raccolte in un volume cartaceo. »

 

 

 

Domande sul preservativo di Jace (LOL):

 

« “Chi porta i preservativi nel regno dei demoni? #ovviamentejace #CoHF” Forse erano di Alec! Magari li ha presi in prestito! »

 

« “Perché Jace si è portato un preservativo all’inferno?” Non l’ha fatto. Semplicemente non ha buttato via quello che aveva già prima di partire. Sarebbe stato strano. »

 

« “Come fa uno a ricordarsi di portare un preservativo in una missione in un posto come Edom?” Non lo fa! »
Da questo è saltata fuori una discussione tra tre ragazze (“C” è quella che originariamente aveva fatto la domanda a Cassie):
A: “Jace però l’ha fatto, Clary ha sentito il fruscio della plastica o qualcosa del genere!”
B: “È perché Jace teneva il preservativo nel suo portafoglio come fanno tutti i ragazzi… e si è scordato di toglierlo!”
C: “E quindi ha deciso di portarsi il portafoglio nel regno dei demoni? Cosa voleva comprare? LOL.”
B: “Io non mi guardo nelle tasche alla ricerca di cose che NON mi servono, no? Forse ha lasciato il portafoglio nei pantaloni.”
E qui è tornata Cassie, dicendo: « Immagino che Jace sia quel genere di ragazzo che ha sempre un preservativo nel portafoglio. »

 

« “Jace si è portato i preservativi nell’Edom o ha semplicemente rischiato di avere dei bambini Clace?” Ne usa uno, nella scena. »

 

 

 

Varie ed eventuali (principalmente Teen Wolf e The 100! Quindi fate attenzione agli spoiler!):

 

« Ho guardato quasi tutta la prima stagione di The 100. O_O »

 

« “OH MIO DIO, SHIPPI BELLARKE?” Sì. [NdT: tecnicamente la sua risposta è: “I ship it like Fedex”, un modo di dire che gioca sul significato principale del verbo ‘ship’ – ‘spedire’ – e Fedex, una società di trasporto. XD] »

 

« “Qual è il tuo personaggio preferito di The 100?” Clarke. Raven. Bellamy. »
« “Io ho apprezzato la sua trasformazione.” Si è trasformato in uno scoiattolo o roba simile? Non ho visto la fine! »

 

« “AMI Bellamy, eh?” Apprezzo i suoi modi anarchici. »

 

« “Oooh, perché ti piace Raven? :) Io non avrei detto lei.” È intelligente, forte, coraggiosa e meravigliosa. »
« “Questo lo vedo. :) Ma che ne pensi del modo in cui si è comportata con Bell?” Del fatto che ha dormito con lui? Perché no? Sono entrambi single. *Faccia perplessa* »
« “Okay, hai totalmente ragione. :) I miei sentimenti per la Bellarke stanno prendendo il sopravvento.” Bellarke è endgame! »

 

« “Perché diavolo nessuno nota mai Monty e Jasper?” Non hanno abbastanza da fare. Sono grandiosi, comunque. »

 

« “Che dici di Finn? Ti piace?” Mmmmmmmmmmh, nooooo, MI SPIACE, FINN. »

 

« “E Octavia? Ti piace?” Vorrei che fosse più gentile con Bellamy. Lo amo. :D »

 

« “Che ne pensi di Finn e Bellamy?” Penso che Bellamy sembri costantemente pensare, tipo: ‘Chi è Finn? Conosciamo qualcuno chiamato così?’. »

 

« “Che ne pensi di Clarke?” È una PRINCIPESSA ASSASSINA. »

 

Sarah Rees Brennan: « Sono molto orgogliosa di me stessa. Ho fatto guardare a Cassie e a Holly [Black] The 100. A volte con le minacce. »
Una ragazza: « Sarah, Cassie, Holly, siete Team Bellamy? »
Cassie: « Holly dice che non pensava ce ne fosse un altro. »
Sarah: « Non c’è. »

 

« “Ti piaceva Wells?” SÌ, E L’HANNO UCCISO, ERO COSÌ ARRABBIATA. »

 

« “SHIPPI ROMIONE?” Mi sento neutrale. »

 

« “Shippi Delena o Stelena?” Non ho mai visto il telefilm. »

 

« “Stai guardando la nuova stagione di Teen Wolf?” Sì. »

 

« “Shippi Stiles e Lydia o Stiles e Malia?” Stydia endgame. Non mi dispiace Malia. »

 

« “Ti manca Allison, in Teen Wolf?” WAAARGH. »

 

« “Scott e Allison o Scott e Kira?” Kira mi piace un sacco, mi manca Allison. »

 

« “Ohh, ohhh, shippi Stiles e Derek? #persempreSterek” Devo ammettere che, non sapendo del fandom di Teen Wolf, non scoperto che fossero una ship solo di recente. »

 

« “Che ne pensi di Dylan O’Brien/Stiles?” Mi piace Stiles. Ho incontrato Dylan solo per poco, è stato carino. Meno saltellante di Tyler. :) »

 

« “E Kira e Scott? Lei ti piace?” È grandiosa. »

 

« “Qual è il personaggio di Teen Wolf che preferisci?” GREENBERG. »

 

« “Ti piace Doctor Who? Chi è il tuo Dottore preferito? Il mio è il Decimo, interpretato da David Tennant (lo amo TANTISSIMO). xx” Il Decimo Dottore è il mio Dottore. »

 

« “Colpo di scena: Greenberg è il Benefattore.” Ci sto. »

 

« “Scallison o Allisaac?” Scallison. »

 

« Sarah [Rees Brennan], mi piace il modo in cui Bellamy è sempre così: “Clarke, hai ucciso qualcuno, ti amo così tanto.” »

 

« “Domanda su Hunger Games: Everlark o Peenick (Finnick e Peeta)? Ahahah. XD” Everlark. »

 

« “Allison, Kira, Malia o Lydia?” Noo. Amo tutte le ragazze. Regnano. »

 

« “Se in futuro deciderai di scrivere un libro, chiama un personaggio o Calum o Luke, per favore.” Ho scritto di personaggi chiamati Callum e Luke. :) »

 

« “Visto che apparentemente guardi ogni serie tv esistente, dimmi che vedi pure Arrow.” Mai visto. Né Supernatural. O Reign. O TVD. Non guardo così tanta roba! »

 

« “Dicci che shippi Logan Echolls e Veronica Mars e che hai amato il film e tutto andrà per sempre bene.” Logan/Veronica è la mia coppia per sempre. »

 

« “Hai visto Il Trono di Spade?” Sì. »

 

« “TI PIACE JON SNOW?” HO SENTITO DIRE CHE NON SA NULLA. »

 

« “Pensi che Finn e Bellamy siano vivi, in The 100?” NON HO FINITO LA PRIMA STAGIONE! NIENTE SPOILER! :D »

 

« “Jaime/Brienne o Cersei/Jaime?” Jaime/Cersei. Voglio dire, sono io. »

 

« “Ti piace Sansa Stark?” SÌ. http://instagram.com/p/oN8MolkEAK »

 

« “Cosa deve avere una storia per diventare un gran successo? #bloccodelloscrittore #terribileafartutto” Non preoccupartene, scrivi semplicemente il miglior libro possibile. »

 

« Vado a vedere The 100! »

 

Kass Morgan (autrice del libro da cui è tratto il telefilm di The 100): « Mi sono imbattuta in Cassandra Clare e Sarah Rees Brennan che si scambiavano tweet su The 100, e adesso non riesco a smettere di ghignare come una stalker di Twitter pazza. »
Cassie: « *Ammicca* »
Cassie: « Sai che vuoi che si formi la Bellarke, ragazza. »

 

Traduzione: “in the mailbag”

Dal momento che l’uscita americana di CoHF è ormai vicinissima (martedì!), Cassie ha deciso di rispondere ad alcune delle 1800 domande che ha ricevuto. ;)
Speriamo che le troverete interessanti!

 

 

 

« Sto cercando di venire a capo di tutte le domande che mi sono state poste prima dell’uscita di CoHF. Non posso rispondere a tutte – sono 1800! –, ma cercherò di rispondere a un po’ di domande ogni giorno:

Ehi, ho solo una veloce domanda. Mi chiedevo: se un Nascosto che un tempo era uno Shadowhunter (tipo Luke) e sposasse un figlio con un non-Shadowhunter, il bambino avrebbe sangue Nephilim? Se Luke avesse un figlio con Jocelyn, il bambino sarebbe in parte licantropo e in parte Shadowhunter? Me lo chiedevo perché il sangue Nephilim è dominante. E mi chiedevo anche se gli Shadowhunters possono diventare vampiri. Mi incuriosisce particolarmente perché stavo prendendo in considerazione l’idea che Stephen Herondale possa essere diventato un vampiro… In ogni caso, AMO i tuoi libri con tutto il cuore! Il mondo che hai costruito è tanto complesso, e amo il fatto che ci siano così tante cose a cui pensare!

Certo, gli Shadowhunters possono diventare dei vampiri. È per questo che Will ha bevuto tutta quell’acqua santa. Stava cercando di non cominciare la trasformazione. (Ha funzionato.) E se Jocelyn e Luke avessero un bambino, sarebbe uno Shadowhunter. Non presenterebbe alcuna qualità da licantropo, dal momento che il vampirismo e la licantropia sono spiegati come dei “virus demoniaci” – che generalmente non vengono trasmessi. Probabilmente le fate sono le uniche eccezioni: Mark e Helen sono in parte fate, e, sebbene entrambi siano degli Shadowhunters, un po’ della loro eredità da fata si esprime nel loro aspetto esteriore (orecchie a punta, ecc.) e abilità. I loro bambini, comunque, sarebbero Shadowhunters completi, senza caratteristiche da fata.

STEPHEN HERONDALE VAMPIRO, eh?

Due cose: prima, grazie mille per aver deciso di continuare TMI dopo CoG. Sebastian/Jonathan è uno dei cattivi più interessanti di cui io abbia mai letto, e sono così felice che tu abbia deciso di approfondire il potenziale del suo personaggio. Potrebbe essere lui la cosa più spaventosa che mi sono ritrovata davanti leggendo i tuoi libri, e te ne sono sinceramente grata, ahah! Poi: possiamo aspettarci un colpo di scena/segreto generale per ogni serie? Per esempio, in TMI c’era l’identità genetica di Jace; in TID, l’identità di Tessa. È un’idea ricorrente che comparirà anche nei tuoi futuri libri? Grazie per tutto ciò che fai!

Beh, stai parlando di colpi di scena che coinvolgono la nascita e l’identità dei personaggi così come i loro genitori, la loro discendenza, che tipo di esseri sono. Penso che nei miei lavori questo tema tornerà sempre, perché c’è ovviamente qualcosa che mi attira – l’idea che potremmo non essere ciò che pensiamo – l’idea di cos’è che fa una famiglia, o se possa esserci la malvagità nel proprio sangue o eredità. Non penso di fare spoiler, comunque, dicendo che James e Lucie Herondale, Emma Carstairs e Cordelia Carstairs hanno i genitori che pensano di avere. Sebbene le loro storie coinvolgano di certo la loro eredità, non ci sono misteri intorno alla loro nascita.

Alla mia cara Miss Clary, volevo comunicare con lei di alcuni aspetti del suo nuovo libro in uscita: Città del Fuoco Celeste. Mi delizia dire che i suoi libri sono magnifici e amo tantissimo leggerli. The Mortal Instruments è, attualmente, la miglior serie che io abbia mai letto. Includo inoltre The Infernal Devices; ho appena finito La Principessa. Posso dire che è un libro adorabile e meraviglioso. Tornando a City of Heavenly Fire, mi piacerebbe farle un paio di domande sul legame tra i Lightwood. Attraverso The Mortal Instruments, Alexander e Isabelle Lightwood mi sono sembrati un adorabile coppia di fratelli, ma vedremo il loro legame crescere? Cominceranno a fidarsi di più l’uno dell’altro e comportarsi maggiormente come fratelli, piuttosto che come un’intima coppia di guerrieri? Non sto cercando di insultarla e spero sappia che io, Alexis, io stessa, amo tutto ciò che ha scritto e ha consumato i miei pensieri, e spero di vedere un atteggiamento più da fratello/sorella tra i due Lightwood. Prendo in analisi una considerazione fatta in un capitolo di Città di Ossa che coinvolge Clarissa e Isabelle nella camera di Isabelle, mentre si preparano per la festa di Magnus. Se Isabelle è rimasta così sconvolta scoprendo che Clary sapeva dell’omosessualità di Alec, allora loro due dovevano averne parlato e lei doveva averlo consultato a riguardo. In quel momento, mi hai ispirata a scrivere di ciò che in quel momento sarebbe dovuto effettivamente trasparire.

Beh, se ti ha dato l’ispirazione per scrivere, è grandioso! Penso dovresti scrivere qualunque versione della scena ti sembri giusta.

Credo che Isabelle e Alec siano già due fratelli davvero tanto legati e, sebbene io sia interessata a seguire lo sviluppo della loro relazione mentre maturano e imparano ad accettare cose della loro famiglia – le debolezze dei loro genitori, per esempio –, non credo che “avvicinarsi” sia qualcosa che devono fare. Sono tanto intimi quanto è ragionevole pensare che siano due fratelli! Mi lascia un po’ perplessa l’osservazione sull’imparare a fidarsi maggiormente l’uno dell’altro, perché non si sono mai traditi. (Se non hai letto la Bane Chronicle in cui Magnus sta cercando un regalo per Alec, penso sia carina per chi è interessato alla relazione di Alec e Isabelle, dal momento che salta fuori che ciò che Alec desidera di più non è qualcosa per sé, ma per Izzy.)

“Se Isabelle è rimasta così sconvolta scoprendo che Clary sapeva dell’omosessualità di Alec, allora loro due dovevano averne parlato e lei doveva averlo consultato a riguardo.”

Beh, no. Jace sapeva a sua volta dell’omosessualità di Alec, ma questo non significa che Alec si è consultato con lui. Isabelle, mi piace pensare, sarebbe sempre lì per suo fratello, se Alec dovesse scegliere di andare da lei a parlare del suo orientamento sessuale. Ma non ci sono prove evidenti che l’abbia fatto. Potrebbe essere successo, anche se per me i successivi tentativi di Isabelle, in CoB, di scoprire cosa ne pensasse di uscire con Magnus indicano che questo non è un argomento di cui parlano apertamente.

« “Ma non è solo questo.” Isabelle suonò quasi triste. “Ti sei divertito alla festa, Alec?”
“No.”
“Pensavo che Magnus ti sarebbe potuto piacere. È carino, vero?”
“Carino?” Alec la guardò come se fosse pazza. “I gattini sono carini. Gli stregoni sono–” Ebbe un’esitazione. “Altro,” concluse, vago.
“Pensavo che sarebbe potuto succedere qualcosa.” Gli occhi truccati di Isabelle scintillarono come lacrime, mentre guardava suo fratello. “Che sareste potuti diventare amici.”
“Ho degli amici,” rispose Alec, e guardò oltre la sua spalla, quasi come se non riuscisse a farne a meno, verso Jace. »

Isabelle è tutta ALEC, MAGNUS È FIGO E INTERESSATO A TE, FA’ QUALCOSA, e Alec o non ha compreso ciò che gli sta dicendo, o è determinato a far finta di non essersene accorto. Non penso che questo sia il genere di discorso che due fratelli fanno su un argomento per loro confortevole e aperto, anche se forse Isabelle vorrebbe che fosse così. Nel corso dei libri, però, lo diventa, e ora ne parlano apertamente. (Il discorso in cui Alec, parlando con Isabelle in CoLS, paragona l’omofobia a un milione di piccoli tagli, per esempio.) Quindi, se è questo che stai specificamente cercando in termini di loro due che si avvicinano, c’è; solo che potrebbe trattarsi di una trama più silenziosa di quanto potresti immaginare.

Ciao, Cassie! Non so se ti è mai stato chiesto, ma quando Sophie è diventata una Shadowhunter, la sua cicatrice è sparita? Io e i miei amici ce lo stavamo chiedendo. Grazie mille per essere diventata una scrittrice, non hai idea di quanto io e gli altri Shadowhunters latinoamericani amiamo i tuoi libri!

No, non è sparita. Anche gli Shadowhunters hanno delle cicatrici! E Sophie è orgogliosa delle sue.

Ciao, Cassie! :) Volevo ringraziarti per il tuo eccezionale lavoro, per tutti i tantissimi personaggi a cui teniamo e per questa storia che ci trascina in un mondo diverso che possiamo chiamare ‘casa’. Ma ho anche una domanda. Sappiamo tutti che capita spesso alle persone di cambiare idea e prendere direzioni differenti. Quindi mi domandavo del legame dei parabatai – è possibile semplicemente smettere di volere l’altra persona per parabatai? O il loro legame impedisce sviluppi simili? I parabatai possono non piacersi? Grazie mille se leggerai, e apprezzerei tantissimo se mi rispondessi! <3

Beh, certo. Guarda cos’è successo a Valentine e Luke. I parabatai possono diventare nemici mortali. (Anche se Luke è rimasto diviso in due, riguardo Valentine, fino alla fine.) Non volevo rendere il legame tra parabatai qualcosa in grado di rendere le persone impermeabili ai normali sentimenti umani di delusione, rabbia o estraneità.

Tendo a pensare al rituale dei parabatai e al legame come a uno scambio dei naturali sentimenti d’amore e amicizia che già esistevano tra i due, quindi non credo che capiti spesso di vedere due parabatai annoiati l’uno dell’altro o irritati, ma non è che non ci siano mai conflitti.

Ciao, Cassie! Sono così gasata per l’uscita di Città del Fuoco Celeste, e mi chiedevo: ci saranno contenuti esclusivi? Del tipo, so che all’interno della copertina troveremo un’illustrazione di Jace, Simon, Alec, Isabelle e Maia, e so che tutte le copie avranno una lettera di un personaggio, ma ci sarà anche altro? E mi piacerebbe tantissimo che la lettera fosse di Simon, ma è un messaggio spoiler, quindi dovrei leggerlo una volta finito il libro? Sono super eccitata per il romanzo, sono passati due anni, e spero tu non abbia ucciso Simon, perché lo amo così, così, così, così tanto, e NON VEDO assolutamente l’ora che esca The Dark Artifices!

Tutte le prime edizioni di City of Heavenly Fire conterranno un’illustrazione all’interno della cover con Jace, Simon, Alec, Isabelle e Maia. Comprando la copia al Walmart, credo che vi daranno una versione poster più grande dell’interno della copertina, mentre da Target hanno un altro fumetto a fine libro (che non posso descrivere perché spoiler; non è la stesso presente nell’edizione inglese di CoHF, ma pure questo è stato realizzato da Cassandra Jean ed è una piccola coda al libro.)

C’è una nota “scritta a mano” sulla pagina alla fine di ogni edizione di CoHF – non è una “lettera di un personaggio” come quella di Jace alla fine CoFA. È una lettera che lega insieme le trame sia di TMI che di TDA. Sembrava una cosa interessante e divertente da fare, ma non si tratta di una raccolta di lettere dei personaggi dei libri! La lettera è spoiler; è inserita alla fine del libro, e se la leggerete prima sarà totalmente incomprensibile.

Ciao, Cassie! Dunque, ho appena finito Clockwork Princess (lo amo e amo TID!) e mi stavo facendo delle domande sul Popolo Fatato. Sappiamo della Regina Seelie e della sua Corte, ma conosciamo qualcosa della politica della Corte Unseelie? C’è un Re? Una Regina? La domanda mi infastidisce sin da quando ho letto di Gabriel e Cecily che trattavano con il satiro, Sallows. Sarà un argomento trattato in TDA? Dal momento che tempo fa hai detto su Tumblr che TDA avrebbe avuto molto più che fare col Piccolo Popolo. Grazie! :)

Direi che le Fate sono la razza Nascosta dominante con cui avremo modo di interagire in The Dark Artifices. Quindi scoprirete cose sulla Corte Seelie e l’Unseelie, e argomenti come la Caccia Selvaggia (brevemente citata in CoLS) saranno parecchio importanti.

Ciao, Cassie, mi chiedevo: potresti dirci se Helen è bisessuale o lesbica? E Aline? O è qualcosa che scopriremo in CoHF/TDA? Spero tu stia passando una giornata assolutamente meravigliosa (i miei giorni li passo arrotolata su me stessa per il nervosismo, in attesa che esca CoHF)! xx

Helen è bisessuale, e Aline lesbica. (Dice che “nessun ragazzo è il suo tipo”. :)) Helen prima è uscita con uomini e anche donne. La sua identità bisessuale non è toccata, in CoHF; immagino che potremo discuterne in seguito, se dovesse saltar fuori l’opportunità (o se resterà semplicemente con Aline, perché loro due progettano di restare monogame l’una con l’altra, e quindi l’opportunità potrebbe non saltar fuori).

Ciao, Cassie! Per prima cosa, adoro assolutamente i tuoi lavori, e sono così eccitata per l’uscita, settimana prossima, di Città del Fuoco Celeste! Mi chiedevo, incontreremo mai qualche animale, nel mondo degli Shadowhunters, che non sia un gatto? O gli Shadowhunters hanno tutti la tendenza ad amare davvero tanto i gatti? Per adesso mi vengono in mente Church, Chairman Meow (anche se è il gatto di Magnus!) e Oscar (dell’Istituto di Los Angeles). Sarebbe interessante saperlo, dal momento che un animale può dire un sacco del suo padrone. Grazie!

Ahimè, noi scrittori siamo semplici esseri umani, e a volte i nostri terribili pregiudizi si mostrano. Sono una persona da gatti. Credo potrebbe essere ovvio, ormai.

Tiberius, in TDA, ama gli animali, anche se spesso ne ha di strani, tipo lucertole e cose simili. E Call, in Magisterium, ha un animale molto simile a un cane.

Ciao, Cassie, mi sono appena resa conto che City of Heavenly Fire uscirà settimana prossima (eep!) e volevo solo ringraziarti per aver scritto dei libri così meravigliosi! The Mortal Instruments mi ha praticamente accompagnata durante tutta l’adolescenza (ho letto il primo quando avevo undici anni, e ora ne ho diciassette, quindi è passato un po’ di tempo!) e penso siano stati i primi libri che ho davvero, ardentemente amato. Leggere i tuoi libri mi ha fatto venir voglia di uscire e leggere tutte la letteratura classica e scrivere le mie storie, e non sarebbe mai successo niente di questo, se non fosse stato per i tuoi romanzi. In ogni caso, sto pensando al college, adesso, e a dove voglio andare e cosa fare, e sono certa al 99% di voler diventare una scrittrice. E tutto perché la piccola me undicenne ha comprato una copia di Città di Ossa, in libreria, un giorno di tempo fa. Quindi grazie. Grazie così, così tanto.

Grazie a TE, e a tutti quelli che mi hanno scritto per raccontare storie simili. Per me significa tanto. »

Traduzione: “Days of our parabatai lives”

Buongiorno, Shadowhunters! ;) Cassie ha risposto a delle domande sui parabatai decisamente molto interessanti, che abbiamo deciso di tradurvi. Speriamo vivamente che troverete l’argomento interessante tanto quanto noi!

 

 

 

 

 

« “La mia potrà sembrare una strana domanda, e non so se puoi rispondere, ma non sopportavo l’idea di non portela neanche. Sappiamo tutti che le relazioni tra parabatai sono strettamente vietate, quindi mi chiedevo: cosa succederebbe se una coppia di parabatai aspettasse un figlio per errore? Che succederebbe al bambino, e ai due parabatai verrebbero tolti i Marchi? Se sì, il piccolo vivrebbe con loro come mondano e poi magari sceglierebbe in seguito se desidera diventare uno Shadowhunter o no? Perché il bambino avrebbe comunque sangue Nephilim, giusto?

Sì, il figlio di due parabatai sarebbe comunque uno Shadowhunter.
I parabatai coinvolti sarebbero certamente puniti, perché non avrebbero dovuto avere una relazione. Questo è quanto dice il Codice a riguardo:

“L’unico legame vietato ai parabatai è quello amoroso. Questa coppia legata deve mantenere la dignità del suo sangue guerriero, e non permettere che il rapporto dei parabatai si trasformi in quell’amore terreno che chiamiamo Eros. Il tardo Medioevo era pieno di canzoni di trovatori Shadowhunters che parlavano del proibito amore di una coppia di parabatai e delle tragedie che si trovavano ad affrontare. Gli avvertimenti non sono solo di angoscia e tradimento, ma anche di disastri magici, impossibili da prevenire, quando due parabatai si legano sentimentalmente.”

Si ferma però qui; dal momento che The Dark Artifices tratterà così tanto dei parabatai e di tutte le leggi che li circondano, penso sia meglio attendere che escano quei libri per vedere risposte queste domande. Non ho ancora risposto perché l’argomento ancora non si è presentato, e spesso è meglio quando compare nei libri – come, per esempio, la tragica storia di Silas ed Eloisa negli Infernal Devices.

Ciao, Cassie! Ho delle domande sul matrimonio tra uno Shadowhunter e un Nascosto. Hai detto che, se dovessero aver figli, il bambino sarebbe uno Shadowhunter perché è un gene dominante. Beh, mi chiedevo, c’è mai stato un caso in cui il bambino ha ricevuto il gene recessivo da Nascosto? Proprio come gli occhi blu/verdi sono recessivi e quelli marroni dominanti. A volte alcune persone hanno un carattere recessivo al posto di quelle dominante; è mai successo che un bambino avesse quello da Nascosto? PS: sono assolutamente innamorata dei tuoi libri! Mi piace vedere come tutti i pezzi vanno al loro posto, e scoprire il mio puzzle metaforico. Non vedo l’ora che esca CoHF!

Beh, quella di cui parliamo noi è magia, non per davvero genetica! I figli degli Shadowhunters sono Shadowhunters. Nessuno di loro è mai venuto fuori Nascosto. Comunque, prendendo ad esempio Mark e Helen Blackthorn, che hanno un genitore fata – in loro due si esprimono alcuni aspetti della loro eredità da fata: orecchie a punta, ecc. Restano comunque Shadowhunters, e se dovessero avere dei figli il sangue fatato svanirebbe abbastanza alla svelta.

I figli di Will e Tessa sono Shadowhunters, anche se, come vedremo in The Last Hours, entrambi hanno ereditato da Tessa un po’ di strano potere. Tuttavia, quest’eredità negli Herondale è destinata a svanire.

Questo fa ipotizzare che possa esistere un mondo dove gli Shadowhunters lasciano il Conclave e crescono bambini Shadowhunters – come fecero i genitori di Will – che, se non sanno di essere degli Shadowhunters, condurranno vite normali tra i mondani (come la madre di Tessa). Ma significa anche l’esistenza di un mondo di Shadowhunters Perduti, e l’argomento tornerà in The Dark Artifices. »

Traduzione: “Heronstairs”

Cassie ha dato una bella risposta sulla “Heronstairs” (per chi non fosse abituato al termine: la coppia WillxJem) – e, nel farlo, ha anche inviato un bel messaggio sulla rappresentazione LGBTQ nei romanzi. :)

Vi consigliamo di dargli un’occhiata, sia che siate fan della Heronstairs, sia che non vi piaccia. <3

 

 

 

 

 

« Su Will e Jem…

Cara Cassie,
Grazie ancora per aver risposto alla mia domanda su Tessa! Originariamente avevo scritto quest’altra dopo l’Heronstairs Day, ma so bene che tra CoHF e le Bane Chronicles sei stata impegnatissima!

Ho una domanda riguardo due grossi personaggi del mondo degli Shadowhunters: Will e Jem.
Ieri un sacco di persone hanno pubblicato cose su loro due per via della data (10 novembre), e questo mi ha fatta riflettere.
Com’è previsto che i lettori interpretino la loro relazione? Dopo CP2, hai risposto a una domanda sulla relazione tra Tessa, Will e Jem e detto: ‘Non c’è un pezzo in cui Will e Jem discutono del loro bisogno di un accompagnatore, perché non li faccia cedere alla loro irresistibile tentazione e risvegli il buon senso di entrambi’.
Su internet, comunque, si discute un sacco di questo rapporto, anche sotto una luce romantica. Ne parlano come se fosse una terza storia d’amore in TID, il terzo lato del triangolo.
L’amicizia platonica è bellissima, e credo che la loro relazione sia meravigliosa in ogni caso, ma penso anche che ci sia qualcosa di intrinsecamente differente nel pensare che qualcosa ‘potrebbe essere canon. La prova è lì’ in una relazione omosessuale e pensarlo in un rapporto etero. (Hermione e Harry sono probabilmente l’esempio più grande che mi viene in mente, con un enorme numero di persone che li vede solo come amici e una quantità davvero grande di persone che li considera sotto una luce romantica. Il loro rapporto è costruito per essere inteso come un’amicizia, più come una famiglia. Lo dicono persino con chiarezza nell’ultimo libro!) È più un problema di rappresentazione. Se Harry e Hermione non provano sentimenti del genere, in HP ci sono comunque un sacco di altre coppie eterosessuali.
Quindi, per quel che riguarda Will e Jem, che sono tue creazioni, che ne pensi? Si presuppone che i lettori a un certo punto comprendano che sono bisessuali (con un rapporto romantico e/o sessuale)? Fa parte dell’obiettivo che ti eri preposta volendo scrivere di un triangolo amoroso insolito? Gli interessi amorosi della protagonista sono queer? Come definiresti la loro relazione?

-K

P.S.: mi piacciono molto i tuoi post riguardo la rappresentazione LGBTQ nei romanzi, essendo io una persona non etero.

Ciao! Prima di tutto, grazie per le tue gentili parole riguardo i miei post.

Quando si ha a che fare con la rappresentazione di personaggi omosessuali, e con quella che è l’interpretazione del lettore, si ha sempre a che fare con una faccenda complicata. Apprezzo incredibilmente l’immaginazione dei miei lettori. So anche che la mia parola non è l’ultima riguardo ciò che succede nei miei romanzi: nessun libro segue ogni attimo della vita dei suoi personaggi. Ciò che succede negli altri lassi di tempo – per esempio, prima che Jem e Will incontrassero Tessa – appartiene essenzialmente all’immaginazione del lettore.
Mi sento davvero a disagio quando mi si chiede di dire “cosa si suppone che il lettore capisca”. Desidero che ognuno senta che la sua interpretazione è corretta. Ci sono idee con cui sono in disaccordo (per esempio, quella secondo cui Will e Jem sarebbero stati meglio se non avessero mai incontrato Tessa, oppure quando si dice che Tessa non amava davvero Will/non amava davvero Jem, ecc.), ma ciò non significa che non abbiano significato per le persone che l’hanno interpretata così.
Jem e Will hanno una relazione incredibilmente intensa. Vivono anche in un periodo/luogo in cui le amicizie e relazioni tra gli uomini erano viste sotto una luce romantica, e di cui si parlava in toni incredibilmente romantici e fioriti. Penso che parlino l’uno e dell’altro e tra sé in un modo che i lettori moderni interpretano come romantico perché suona romantico. The Victorian Romantic Friendship Reader descrive l’epoca come il periodo  “in cui gli uomini potevano esprimere apertamente un amore spudorato, inconsapevole e struggente per membri dello stesso sesso”. Tennyson stando a ciò che sappiamo (okay, c’è un dibattito in corso) era etero, ma scrisse una lunga elegia per la morte del suo amico Arthur Hallam chiamandolo “tutto ciò che amo”, “amavo lui, e lo amerò / per sempre” e “il mio desiderio perduto”. (La poesia è “In Memoriam”, che compare un sacco, non per coincidenza, in Clockwork Princess.)
Will e Jem hanno decisamente un’amicizia romantica, e penso che il loro sia un vero triangolo – nel senso che Jem e Tessa si amano, Will e Tessa si amano e Will e Jem si amano. Il loro è un amore canonicamente sessuale? È qui che comincia la faccenda complicata, perché in gioco qui ci sono due distinti beni morali.
Per me è molto importante che non mi si dia credito per rappresentazioni non esplicite nei miei libri. Credo ci siano momenti in cui un libro può mostrarti che determinati personaggi non sono eterosessuali, e quei libri possono essere pubblicati (anche se, certo, ci sono ancora numerosi ostacoli nella pubblicazione di libri sulla diversità, e molta pressione perché non vengano creati, il che mostra ancora più chiaramente che abbiamo la responsabilità di farlo). Quindi lasciare intendere che possa essere queer, o dire in seguito: “Certo che Così-e-Così era un personaggio LGBTQ”, o: “Certo che ci sono personaggio LGBTQ nei miei lavori, ma non ne avete mai sentito parlare e non hanno mai avuto relazioni e non c’erano indizi che portassero a intuire la loro identità…”, non è sufficiente.
Ci sono coppie gay, nel mondo degli Shadowhunters, la cui sessualità è esplicitamente citata nelle pagine del libro: non ci sono dubbi che Magnus e Woolsey siano bisessuale e gay; non ci sono dubbi, in TMI, su Alec e Magnus, o Aline e Helen, o ci sono domande, nelle Bane Chronicles, sul fatto che Magnus sia bisessuale e abbia relazioni con uomini e donne. È parte della ragione per cui io, insieme a Maureen e Sarah, volevo scrivere le Cronache di Magnus Bane così tanto – per avere Magnus come fulcro principale. Se lo meritava, e i lettori LGBTQ si meritano un protagonista del genere. Ma credo anche se si meritino più di personaggi considerati generalmente queer ma mai definiti così nei libri, e indizi su sessualità non etero; cose simili dovrebbero essere scritte esplicitamente sulla pagina, e se così non è – se questo è il tuo “headcanon” da scrittore – allora va bene, ma quella non è in sé e per sé una rappresentazione.
Dunque spero capirai ciò che sto per dire: non posso completamente rispondere a quella domanda. Mi dà fastidio l’Heronstairs? Per niente. Supporto al 100% quelli che la shippano. (Shippa e lascia shippare, dico io.) Penso che la Heronstairs abbia senso, nel contesto della narrazione di The Infernal Devices? Sì. Nulla la contraddice. Penso che Will e Jem siano rappresentazioni bisessuali? No, e se qualcuno li interpreta così il credito non va a me. Significa che non sono bisessuali? No. Significa che lo sono? No. Significa che hai tu la possibilità di deciderlo.

 

tumblr_n48cjd4d5y1qaku6mo1_500

 

(Si spera che saremo tutti d’accordo sul fatto che sono adorabili.) »

Traduzione: “Who dies?”

Cassie ha risposto a una domanda interessante: il fatto che sia Julian il più grande tra i ragazzi scappati dall’Istituto di Los Angeles implica che Helen sia morta? ;)

 

 

 

« “Ciao, Cassie! Wow, non so come cominciare. Amo i tuoi libri! Prima di leggerli ero, non sola, ma non mi sentivo completa, semplicemente. Quando ho letto ciò che Will ha detto dei libri, che l’avevano fatto sentire come se non fosse da solo, mi sono identificata così tanto in lui! Amo Will; chi non lo fa? TORNANDO AL PUNTO, ho una domanda e spero che potrai rispondermi. La domanda è su CoHF, su Helen Blackthorn. Perché in uno snippet che ho letto si dice che Julian era il ragazzo più grande tra quelli scappati dall’Istituto di LA. Questo significa che Helen morirà? E, se è così, andrà inclusa in quelle sei morti di cui si era parlato? Amo i tuoi libri; per favore, continua a scrivere delle storie ECCEZIONALI!

Se Helen fosse morta all’inizio del libro, sarebbe stata certamente inclusa tra quelle sei persone. La conosciamo abbastanza bene, e le sue relazioni con gli altri personaggi, in special modo Aline e Alec, sono sufficientemente importanti da renderla valevole.

In ogni caso, la ragione per cui non è all’Istituto all’inizio del libro è perché è a Idris con Aline. Helen ha diciotto anni, e può andare dove le pare. Quindi non è a casa, semplicemente. Quella scena non implica che sia morta. Non penso ci siano spoiler che indicano qualche morte in particolare. Anche Mark è più grande di Julian, ma quello snippet non significa che sia morto. »

Nuovo snippet da City of Heavenly Fire!

Qualche tempo fa Cassie aveva pubblicato uno snippet che vedeva protagonista il giovane Julian Blackthorn (QUI, per chi se lo fosse perso/volesse rinfrescarsi la memoria).

Quest’oggi ci viene invece regalato un breve seguito di quell’estratto. :)

Non diciamo altro per non rovinarvi lo snippet (che è parecchio interessante, come sempre). Buona lettura!

 

 

 

 

 

“Julian,” disse Jia con lo stesso tono gentile di prima, “ti andrebbe di fare qualcosa per noi? Potresti prendere la Spada Mortale?”
Clary si raddrizzò sulla sedia. Aveva tenuto in mano la Spada Mortale: aveva sentito il suo peso. Il freddo, simile a ganci conficcati nella tua pelle, che trascinava fuori da te la verità. Non potevi mentire, con la Spada Mortale in mano, ma la verità, persino ciò che di vero desideravi pronunciare, era per te agonia.
“Non possono,” sussurrò. “È solo un bambino…”
“È il più grande tra i bambini scappati dall’Istituto,” rispose Jace a bassa voce. “Non hanno altra scelta.”
Julian annuì, tenendo ben dritte le sue spalle magre. “Lo farò.”
Robert Lightwood a quel punto passò dietro al podio e si avvicinò al tavolo. Prese la spada e si risistemò davanti a Julian. Il contrasto tra loro era quasi divertente: l’uomo grande col torace a botte e il ragazzino allampanato coi capelli tutti in disordine.
Julian allungò una mano e prese la spada. Non appena le sue dita si chiusero intorno all’elsa, rabbrividì, un’increspatura di dolore che fu presto messa a tacere. Emma, dietro di lui, fece un passo in avanti, e Clary riuscì a scorgere la sua espressione – pura furia – prima che Helen la afferrasse e la tirasse indietro.

Nuovo snippet da City of Heavenly Fire!

Questa volta, lo snippet di CoHF rilasciato da Cassie ha un protagonista d’eccezione: Julian Blackthorn (accompagnato dai fratelli e dall’immancabile Emma Carstairs!). :)
Ve l’abbiamo tradotto: fateci sapere che ve ne pare!

 

 

 

Dopo un attimo, Helen era già di ritorno; camminava più lentamente, ora, e con attenzione, tenendo una mano sulla schiena di un ragazzo magro con un ciuffo di riccioli castani. Non poteva avere più di dodici anni, e Clary lo riconobbe subito. Helen teneva fermamente il polso di un ragazzino con le mani ricoperte di cera blu. Doveva aver giocato con i ceri degli enormi candelabri che decoravano i lati della navata. Sembrava avere dodici anni, un sorriso malizioso e gli stessi capelli ondulati color cioccolato di sua sorella.
Jules, Helen l’aveva chiamato così. Il suo fratellino.
Il sorriso malizioso sulle labbra del ragazzo era sparito. Sembrava stanco, e sporco, e spaventato. I polsi sottili sporgevano dalle maniche per lui troppo lunghe della giacca bianca da lutto. Tra le braccia stringeva un bambino più piccolo, probabilmente di non più di due anni, che aveva i suoi stessi riccioli nocciola; doveva essere un tratto ereditario. Il resto dei suoi familiari indossava a sua volta abiti da lutto presi in prestito: dietro Julian c’era una ragazzina bruna di circa dieci anni che teneva fermamente per mano un bambino della stessa età: il maschietto aveva una cascata di capelli neri arruffati che quasi gli oscuravano il volto. Fratelli gemelli, immaginò Clary. Li seguiva una bambina che poteva avere otto o nove anni, il viso rotondo e mortalmente pallido incorniciato da trecce brune.
La miseria sui loro visi trafisse il cuore di Clary. Pensò alla sua abilità con le rune, desiderando di poterne creare una che potesse attutire il dolore della perdita. Le rune per il lutto esistevano, ma servivano solo a onorare il defunto, nello stesso modo in cui le rune dell’amore, similmente a quelle matrimoniali, non avevano altro scopo oltre a quello di simboleggiare un legame amoroso. Non potevi obbligare qualcuno ad amarti per mezzo di una runa, e allo stesso modo non ne esisteva alcuna in grado di placare il dolore. Così tanta magia, si disse Clary, e niente per riparare un cuore spezzato.
“Julian Blackthorn,” disse Jia Penhallow con voce gentile. “Fa’ un passo avanti, per favore.”
Julian deglutì e porse il bambino che teneva tra le braccia alla sorella. Avanzò, gli occhi che guizzavano qui e là per la stanza. Stava chiaramente scrutando la folla alla ricerca di qualcuno. Le sue spalle avevano appena cominciato ad afflosciarsi quando un’altra figura apparve sul palco. Una ragazza, anche lei di circa dodici anni, con un groviglio di capelli biondi che le scendeva sulle spalle: indossava dei jeans e una t-shirt chiaramente non della sua taglia, e aveva la testa bassa, come se non riuscisse a sopportare l’idea di essere osservata da così tante persone. Era chiaro, non voleva stare lì – sul palco, o forse non le andava proprio di essere a Idris –, ma nel momento in cui Julian la vide, parve rilassarsi. Lo sguardo terrorizzato sparì mentre lei gli si avvicinava, il viso chino verso il basso e lontano della folla.
“Julian,” disse Jia con lo stesso tono gentile di prima, “ti andrebbe di fare qualcosa per noi? Potresti prendere la Spada Mortale?”