#FreeformUpfronts: news sulla seconda stagione (+ foto dall’evento)!

Shadowhunters, stanotte si sono tenuti gli upfronts di Freeform – e, ovviamente, sono state svelate alcune novità sulla seconda stagione.

 

Come ricorderete, il telefilm è stato rinnovato a marzo; al momento dell’annuncio, però, non si era detto nulla circa la messa in onda o il numero di episodi che avranno a disposizione.

Adesso sappiamo ufficialmente che Shadowhunters tornerà il prossimo anno (X), e che la seconda stagione consterà di ben VENTI episodi (X).

 

Voi che ne pensate? :) Noi ammettiamo di essere un po’ scettiche – ma con dei copioni migliori (e altri accorgimenti) questa “stagione completa” potrebbe funzionare!

 

 

 

Annunci

Traduzione: “‘Shadowhunters’ Cast Tease ‘Malec,’ Season Finale Cliffhanger”

Variety ha pubblicato un articolo sul panel di ieri – e ve l’abbiamo tradotto, perché si rivela qualche informazione interessante. :) Fateci sapere che ve ne sembra!

 

 

 

 

 

 

Il cast di “Shadowhunters” ha partecipato al WonderCon, venerdì pomeriggio, per rivelare informazioni stuzzicanti sugli ultimi due episodi della prima stagione, tirando fuori una clip dell’attesissimo dodicesimo episodio, in onda la prossima settimana e intitolato “Malec”.

Lo sneak peek vede tutti riuniti per il matrimonio di Alec (Matthew Daddario) e Lydia (Stephanie Bennet), ma prima che i due possano recitare i voti nuziali, Magnus (Harry Shum, Jr.) interrompe la cerimonia, dal momento che la sorella di Alec, Isabelle (Emeraude Toubia), l’aveva segretamente invitato. La madre di Alec, Maryse (Nicola Correia Damude), cerca di convincere Magnus ad andarsene, ma lui le risponde di avere degli affari in corso col figlio, e che se ne andrà solo se glielo dirà Alec – e la clip finisce prima della risposta di Alec.

“Alec a questo punto non sta solo mentendo a se stesso:  sta proprio costruendo delle mura per evitare di sentire ciò che prova realmente dentro di sé,” ha detto Daddario dello stato mentale di Alec nel prossimo episodio. “Tutte le distrazioni e i vari problemi portatigli da queste persone… ha un sacco di cose su cui riflettere.” Sebbene abbia fatto diverse scelte davvero discutibili, nel corso della stagione, Daddario ha spiegato che gli piace pensare che nella maggior parte delle situazioni “Alec, alla fine, prende le decisioni più giuste”.

Alec e il suo migliore amico, Jace (Dominic Sherwood), sono stati in contrasto, di recente; entrambi gli attori hanno ribadito la forza del loro legame, però. “Non penso che Jace e Alec potrebbero mai rompere definitivamente,” ha scherzato Daddario, e Sherwood ha aggiunto: “L’amore che Alec e Jace provano l’uno per l’altro è così completo e inesauribile che quando raggiungono un punto critico e vengono alle mani è perché si vogliono bene e tengono l’uno all’altro… Senza passione non c’è nulla.”

Ma molti fan tifano per un altro tipo di connessione amorosa che riguarda Alec, e Shum ci ha incuriositi dicendo che nell’episodio della prossima settimana “vedremo un po’ del passato” di Magnus, incluso ciò che l’ha portato a questo punto. Stando a Shum: “Vedrete quanti muri ha costruito, e che capirete per lui è una roba grossa essere flirtante” tanto quanto lo è stato con Alec.

Dopo la notizia bomba secondo cui Clary (Katherine McNamara) e Jace potrebbero essere fratellastri, Alberto Rosende ha accennato al fatto che Simon sta ricominciando a sperare di potere, prima o poi, vincere l’affetto di Clary. “Simon fa sempre dei progetti per Clary, è il suo modo di agire, diciamo. Sta cercando di diventare più sicuro di sé,” ha spiegato, ridendo. “Per la prima volta, non c’è più nessuna minaccia [da parte di Jace] – posso buttarmi in picchiata.”

“Shadowhunters” è stato rinnovato per una seconda stagione la scorsa settimana, quindi lo showrunner Ed Decter ha ammesso di non aver ancora iniziato a lavorare ai copioni della seconda serie, ma promette di: “avere in programma una stagione piena d’azione – potrebbero succedere un sacco di cose dei libri che avete amato, ma potrebbero accadere in modi completamente diversi rispetto ai romanzi.” Ha fatto notare che il suo lavoro sorprendere i fan dei libri di Cassandra Clare tanto quelli nuovi del franchise.

Quando gli è stato chiesto se il personaggio di Sebastian, presente nei libri, comparirà nello show, Decter ha confermato di avere in programma di introdurlo, prima o poi: “Sebastian sarà nella serie, ma magari dovremo essere rinnovati ancora una volta prima che arrivi,” ha stuzzicato.

Il cast e i produttori avevano le labbra sigillate sul finale di stagione, in onda il 5 aprile, ma Decter ha rivelato che la conclusione “sarà un cliffhanger sostanziale”, per lasciare i fan in sospeso tra la prima stagione e la seconda.

Traduzione: foto promozionali e sinossi della 1×12, “Malec”!

Shadowhunters, ecco arrivare le foto promozionali di quella che, a parer nostro, è la puntata dal titolo più “strano” di tutta la serie – la penultima, “Malec”. 

Ovviamente vi consigliamo di fare attenzione, perché sia la trama che le foto contengono dei possibili spoiler. Se non siete sicuri di voler procedere, chiudete la pagina!

 

PS: sembra che ormai tutte le mie promesse non vadano a buon fine. :/ Mi scuso quindi per non aver pubblicato il materiale promesso su Lady Midnight, l’otto, ma per ragioni personali non ho avuto modo. </3

Vorrà dire che ve lo pubblicherò oggi/in questi giorni, in modo da accompagnarvi fino all’uscita italiana del romanzo (che, vi ricordiamo, verrà pubblicato il 15 marzo). ;)

 

 

 

 

Alla vigilia del matrimonio di Alec e Lydia, le relazioni dei personaggi vengono esaminate in “Malec”, un episodio tutto nuovo di “Shadowhunters”, in onda martedì 29 marzo su Freeform [NdT: in America. In Italia sarà disponibile a partire da mercoledì 30 su Netflix].

L’Istituto è in piena attività, visto che tutti si stanno preparando per il matrimonio di Alec e Lydia. Lydia sta dando gli ultimi ritocchi al suo abito da sposa, le decorazioni tradizionali stanno venendo sistemate e Isabelle sta cercando di capire come organizzare una festa di addio al celibato tradizionale e mondana per suo fratello – che lui la voglia o meno. Quello che dovrebbe essere un momento di grande festa è per quanti stanno analizzando le loro relazioni tutt’altro. Alec è diviso su due fronti – il suo matrimonio è uno dei momenti più grandi della sua esistenza, e il suo parabatai dovrebbe stargli accanto, eppure lui e Jace sono ancora in disaccordo. Alec si strugge pure per via dei sentimenti che prova per Magnus, soprattutto quando è Magnus a non voler rinunciare a lui. E mentre nell’Istituto c’è aria di romanticismo, Clary sta disperatamente tentando di far funzionare le cose con Jace, ma lui la tiene a debita distanza.

Nel frattempo, Jace, Clary e Magnus vanno in cerca dello stregone Ragnor Fell per cercare di trovare un antidoto che risvegli Jocelyn.

 

 

Nuove foto promozionali dalla 1×10!

Come ogni martedì, ecco arrivare le still di una nuova puntata della serie TV. :) In questo caso si tratta della decima puntata, dal titolo molto emblematico: The World Inverted.

 

 

 

Foto promozionali della 1X06, “Of Men and Angels”!

Shadowhunters, stasera andrà in onda (in America… noi italiani dovremo aspettare domattina) la terza puntata del telefilm – ma ecco che Freeform ci svela delle still del sesto episodio, Of Men and Angels. :)

Le trovate tutto qui di seguito, insieme a una sinossi della puntata!

 

Dal momento che Luke ha un disperato bisogno di aiuto, Jace, Clary e Simon lo trasportano nell’appartamento di Magnus con la speranza di salvargli la vita. Una volta lì, a Clary viene spiegato da dove è nata la cattiveria di Valentine, e quali sono i passati di Jocelyn e Luke, nella speranza di innescare la sua memoria e farle ricordare cos’è successo alla Coppa Mortale.

Nel frattempo Isabelle e Alec hanno il compito di ripristinare il buon nome della loro famiglia davanti agli occhi del Conclave.

 

 

 

 

Credit: X

Traduzione: la sinossi della 1×04, “Raising Hell”!

Buon #ShadowhuntersDay a tutti noi italiani, Nephilim! :* Mentre aspettiamo che la puntata venga caricata da Netflix, ecco la sinossi della quarta puntata della serie TV!

 

 

 

 

Dopo aver ricevuto un indizio sulla persona che potrebbe aver rimosso i ricordi di Clary, il gruppo va in cerca del Sommo Stregone di Brooklyn, Magnus Bane. Con tutti gli stregoni che si nascondono da Valentine, il team deve attirare Magnus con qualcosa che non potrà rifiutare – un party folle e qualcosa di grande valore. Ma mentre le emozioni corrono, l’incontro con Magnus potrebbe non limitarsi a restituire i ricordi di Clary.

Nel mentre, Simon non sembra più se stesso dopo il suo recente incontro coi Nascosti.

Traduzione: “‘Shadowhunters’ Showrunner on Network Response to ‘Racy Material’: ‘Bring It’”

Secondo articolo della giornata, Shadowhunters – ecco arrivare quello di The Wrap! :) Che ve ne sembra per ora?

 

 

 

 

 

LO SHOWRUNNER DI ‘SHADOWHUNTERS’ PARLANDO DELLA RISPOSTA DEL NETWORK QUANDO HA SAPUTO DEL ‘MATERIALE PICCANTE’: ‘PORTALO’

 

 

TCA 2016: “Ho detto loro che lo show sarebbe stato più cupo, più sexy. Ha dei contenuti sexy, e loro hanno risposto: ‘Portali’,” ha rivelato il produttore esecutivo Ed Decter.

Il produttore esecutivo di “Shadowhunters”, Ed Decter, ha detto che la serie sarà più matura di ciò che normalmente ti aspetteresti da un canale che ha la parola “famiglia” nel nome (almeno, fino al 12 febbraio [NdT: gennaio]).

“Ho detto [alla ABC Family/Freeform] che lo show sarebbe stato più cupo, più sexy,” ha spiegato Decter durante un panel al TCA di questo sabato. “Ha dei contenuti sexy, e loro hanno risposto: ‘Portali’.”

I fan, al contrario, si sono dimostrati più difficili da accontentare.

“Shadowhunters”, che comincerà il 12 febbraio [NdT: di nuovo, gennaio. In Italia arriverà grazie a Netflix il giorno dopo, mercoledì 13], è basato sulla serie di romanzi YA di Cassandra Clare, e arriva dopo un adattamento cinematografico – non legato al telefilm – del 2013.

Sebbene questo fornisca allo show già un pubblico di partenza, porta anche una serie di preconcetti su quello che, secondo i fan, dovrebbe essere il telefilm. E ciò include anche piccolezze come l’accento che il protagonista della serie TV, interpretato da Dominic Sherwood, dovrebbe avere – se inglese o americano.

“Per me è strano che ci siano aspettative per cose così piccole – o grandi, per alcune persone – come l’accento,” ha dichiarato Sherwood.

I fan dei romanzi hanno tenuto d’occhio ogni singolo aspetto del telefilm sin dal suo annuncio, ha detto Decter. E in verità questo gli ha fornito una buona scala con cui valutare le loro decisioni.

“La cosa bellissima è che Cassie e i suoi fan sono quasi un metro di approvazione per ciò che stiamo facendo [NdT: vi ricordiamo che comunque Cassie NON ha potere sulle loro decisioni, quindi non è detto che abbiano ascoltato qualche suo suggerimento – o gliene abbiano domandati],” ha concluso.

Traduzione: “Shadowhunters Team Talks Satisfying Shippers, How Far Season 1 Will Go”

Buon pomeriggio, Shadowhunters! :) Come ricorderete, ieri il nostro cast ha partecipato ai TCA, e durante/dopo il suo panel ha rilasciato molte dichiarazioni.

Abbiamo deciso di tradurvi un paio di articoli – a partire da questo, di TVLine. ;D

 

 

 

IL TEAM DI SHADOWHUNTERS PARLA DEL SODDISFARE LE SHIPPER E DI QUANTO OLTRE SI SPINGERA’ LA PRIMA STAGIONE

 

CYTQ7mjUMAAX3Bd

 

I fan delle numerose coppie di The Mortal Instruments saranno più che soddisfatti da Shadowhunters, la nuova serie della ABC Family/Freeform basata sul franchise letterario di Cassandra Clare (in onda da questo martedì [in America; in Italia da mercoledì, su Netflix]).

“Anche le shipper più sfegatate non resteranno deluse,” ha promesso il produttore esecutivo Ed Decter questo sabato, al press tour invernale della Television Critics Association, tenutosi a Pasadena.

Parlando di ciò che i fan più accaniti potrebbero volere: “Mi piace pensare che c’è almeno un elemento di ogni cosa, nella prima stagione,” ha aggiunto Dominic Sherwood, che interpreta lo Shadowhunter Jace Wayland. “Che succeda nella sua interezza, o ci sia solo un’allusione, o, in alcuni casi, che venga e vada via – in qualche modo, forma o misura c’è tutto. Dovrete guardare per sapere se vi abbiamo dato tutto o meno nella prima stagione.”

La serie ha un sacco di materiale di partenza da cui attingere, ma la prima stagione si basa “generalmente sul primo libro”, Città di Ossa, ha dichiarato Decter. “Alcune delle cose che succedono nella storia vengono dal sesto libro”, mentre gli altri spin-off editi, come Le Cronache di Magnus Bane, offrono occasionali “soluzioni per cose che vogliamo chiarire nella storia.”

Mentre le stagioni successive, in caso di successo, si svilupperanno, “non seguiremo i libri a uno a uno,” ha detto Decter, “per via del cast, del denaro che abbiamo a disposizione… Tutti questi fattori diversi ci diranno dove possiamo spingerci con la storia.”

Uno degli elementi del romanzi che per il momento è stato tagliato – Idris, la capitale degli Shadowhunters – “lo stiamo conservando per la seconda stagione, se saremo così fortunati,” ha spiegato Decter.

Trasportare la storia in televisione ha i suoi vantaggi, però. Mentre i libri vengono raccontati strettamente dal punto di vista di Clary, la serie “espanderà il mondo” rivelando ciò che gli altri personaggi stanno facendo nei momenti più importanti, ha detto Decter. “Non puoi raccontare una saga dal punto di vista di un’unica persona.”

Shadowhunters sarà anche più “cupo” e “sexy” degli altri telefilm di Freeform, stando all’EP [NdT: produttore esecutivo]. “Ha dei contenuti piccanti,” e visto che il canale sta per cambiare nome, “[I dirigenti] hanno detto: ‘Portali!’”

Traduzione: il cast di Shadowhunters ai #TCA16!

Poco fa il cast di Shadowhunters ha partecipato ai #TCA16 (Television Critics Association) – e @ShadowhuntersTV, insieme a un paio di altri account, ha tweettato live quanto rivelato durante il panel. :)

 

Vi abbiamo tradotto i messaggi, e caricato giusto una manciata di foto!

 

PS: il post è in continuo aggiornamento, nel caso venisse rivelato altro. ;)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

@ShadowhuntersTV:

 

« Vogliamo che ci siano un sacco di sorprese per i fan più accaniti, e desideriamo presentare il mondo ai nuovi spettatori. – Ed Decter »

« Volevamo portare una qualità cinematica nello show per il pubblico, settimana dopo settimana. – McG »

« Tutto ciò che i fan desiderano è nello show, in qualche forma. – Dominic Sherwood »

« Considero Clary e Simon gli occhi sul mondo umano e lo sguardo dello spettatore. – Katherine McNamara »

« Sentirete l’eccitazione che il cast porta in ogni personaggio. Si irradia attraverso lo schermo. – McG »

« Clary, tra i personaggi che ho interpretato, è quello più vicino a me come individuo. – Katherine McNamara »

« Ci stiamo immergendo negli altri romanzi di Cassandra Clare e combinando personaggi e storie che vengono da lì. – Ed Decter »

« Stiamo espandendo il mondo degli Shadowhunters e mostrando molto più della storia dei personaggi. – Ed Decter »

« Jace e Clary hanno una connessione sin dall’inizio, e ci saranno un sacco di svolte e colpi di scena. Sarà emozionante! – Katherine McNamara »

« Abbiamo passato settimane, all’inizio, per trovare la sfumatura di rosso adatta alla personalità fiera di Clary [NdT: vi ricordiamo che comunque Katherine è rossa naturale]! – Katherine McNamara »

« La Malec diventerà davvero un personaggio, nel telefilm, e cambierà nel corso della stagione. – Harry Shum Jr. »

« Vi piacerà ciò che succederà a Luke nel corso della stagione! – Isaiah Mustafa »

 

 

@damianholbrook: « “Guardiamo tutti i lavori di Cassandra Clare per i punti importanti della trama,” dice lo showrunner Ed Decter. (Incluse le Cronache di Magnus Bane.) »

@damianholbrook: « “Città di Ossa è, diciamo, lo scheletro della nostra prima stagione,” dice Katherine McNamara riguardo all’arco narrativo del telefilm. »

 

@MattMitovich: « Ogni episodio di Shadowhunters richiede circa 8 (!) settimane di post-produzione. »

@MattMitovich: « “Tutto ciò che desiderano i fan – c’è un elemento di ogni cosa, nella prima stagione.” – Dominic Sherwood riguardo le aspettative delle shipper. »

 

@FreeformTV: « IN DIRETTA dai #TCA16, Isaiah Mustafa dice di aver imparato un sacco dal cast del telefilm! »

@FreeformTV: « IN DIRETTA dai #TCA16, Katherine McNamara dice che Clary e Simon, interpretati da lei e Alberto Rosende, sono tipo gli occhi degli spettatori! »

 

@KSiteTV: « Alberto Rosende ha letto tutti i libri, Dominic Sherwood ha scelto di non farlo. Katherine McNamara ha letto solo The Mortal Instruments. »

 

@TVGuide: « Quello di Shadowhunters è un mondo complesso – licantropi, demoni… Tutti loro fanno cose simultaneamente. “Andiamo in tutti i loro mondi,” dice Ed Decter. »

Nuove foto promozionali dalla 1X03!

Shadowhunters, sono state rilasciate un sacco di immagini (still e foto dal backstage) dalla terza puntata della serie TV, Dead’s Man Party… e anche una nuova sinossi, che qui di seguito vi carichiamo tradotta. ;) 

 

 

Dal momento che Simon è tenuto prigioniero all’Hotel Dumort, Clary supplica Jace, Alec e Isabelle di aiutarla a salvare il suo migliore amico. Mentre il gruppo si prepara per la missione, Jace insegna a Clary nuove cose sui suoi poteri da Shadowhunter, Isabelle parla con il suo Seelie preferito per ottenere delle informazioni e Alec comincia a farsi delle domande sulle ragioni di Jace e sul suo ruolo nella loro coppia.

Nel frattempo, un Simon decisamente molto spaventato si avvicina parecchio, fisicamente e personalmente, a Camille, il capo del clan di vampiri.

 

 

 

 

Credit: X