Traduzione: “switching roles” e altri post tradotti!

Vi abbiamo tradotto gli ultimi post che la nostra Cassie ha caricato su Tumblr. :) Gli argomenti trattati sono molteplici (attenzione agli spoiler di CoHF e CP2!), ma secondo noi alcune domande sono parecchio interessanti.

 

 

 

 

 

 

« “Ehi, Cassie! Ho letto sul tuo blog che le nuove copertine di TMI potrebbero venir pubblicate come ‘per adulti’ anziché ‘YA’… Se ciò dovesse essere vero, sarà nella sezione sci-fi/fantasy o in quella della narrativa? Significa pure che le, potremmo dire, versioni ‘più esplicite’ di certe scene tra i personaggi saranno inserite nei libri, visto che non sono più YA? ;)

 

tumblr_nkr4paHdAL1r3oy4vo1_1280

 
‘Alve! Solo le nuove copertine inglesi di TMI verranno pubblicate per adulti. Sono state specificamente realizzate per il mercato degli adulti, come le copertine per adulti di Queste Oscure Materie (o Harry Potter, o pure Sono Il Numero Quattro – tantissimi YA popolari ottengono delle copertine per adulti, così da poter essere pubblicati in più di una sezione).

Anche il mio editore americano ha dei progetti per le copertine per adulti, ma non verranno messi in pratica finché le nuove copertine morbide già in lavorazione non saranno finite.

Attualmente nessuno dei miei editori mi ha chiesto delle scene pornografiche o bollenti extra da inserire nella versione “per adulti”. Credo che l’idea dietro le versioni per adulti sia che di già i libri non attraggano solo gli adolescenti, e gli adulti dovrebbero sentirsi a loro agio mentre li leggono. Non che ci sia una versione erotica speciale. :)

Dunque, parlando di queste nuove copertine per adulti: cambierai anche un po’ la storia? Mi piacerebbe sapere cosa succede a Jace e Clary dopo la fine di Città del Fuoco Celeste. Sono solo curiosa.

No, non ci saranno cambiamenti. La storia è quella. Immagina quanto sarebbe strano se la storia fosse diversa – TDA sarebbe un seguito della versione per ragazzi o di quella per adulti? »

 

 

 

 

 
« “Ciao, Cassie, la mia domanda riguarda Camille. Quand’è che si è innamorata di Ralf Scott? Immagino sia successo dopo che Magnus Bane ha lasciato Londra per la prima volta, ma non ne sono certa. Sembrava relativamente neutrale quando ha ferito Ralf flirtando con Magnus prima che partisse, quindi è per questo che immagino che sia successo dopo. Inoltre, ha aiutato a porre le fondamenta per il Praetor Lupus per amor suo? Infine, pensi che sia stato l’aver perso Ralf a renderla una donna dal sangue così freddo (se mi perdoni la battuta)? Come dicono tutti, se una scrittrice talentuosa e fantasiosa, con la grande abilità di rendere i dialoghi poesia. Ero nella Marina quando mi hanno dato una copia del tuo ‘Città di Ossa’ e sono rimasta catturata, perché mi ha alleggerito dei pesanti compiti che i militari talvolta assegnano ai marinai, ma soprattutto a quelli donna. Quindi, grazie – perché ogni volta che scrivi un nuovo libro, mi dai sollievo dalla mia vita giornaliera. Con ammirazione, Celestite.

Per prima cosa, grazie per il messaggio super carino! Okay, questo ha senso solo se hai letto “Vampiri, Scones ed Edmund Herondale”, ma va bene. Mi è sempre piaciuto scrivere di Camille: non è molto gentile, ma mi piace il suo interesse per se stessa e il suo essere ambiziosa.

Camille si è affezionata a Ralf quando si sono incontrati nel 1857 (durante gli eventi di “Vampiri, Scones ed Edmund Herondale”), ma non si è innamorata di lui finché Magnus non ha lasciato Londra. All’inizio in qualche modo respinto perché lo considerava un giovane arrivista, e questo lo possiamo vedere in VSEH.

Camille difendeva attentamente i suoi segreti. Solo lei sapeva esattamente quanto perdere Ralf l’avesse cambiata. (Ci sono persone che ti direbbero che aveva il sangue freddo già prima!) Comunque, possiamo dedurre che perdere Ralf fosse stato devastante, per lei. Durante TID, è disposta a mettersi in un considerabile pericolo pur di avere vendetta. »

 

 

 

 

 

 

« “Ciao, Cassandra, in Città delle Anime Perdute, Simon, con l’aiuto di Magnus, invoca Raziel. Usa semplicemente un incantesimo d’invocazione, quindi perché, se l’Angelo si può invocare così, dobbiamo avere gli Strumenti Mortali? Perché Valentine non usa un incantesimo d’invocazione e basta, invece ci cercare tutti gli Strumenti Mortali?

Magnus lo spiega in CoLS:

“C’è una ragione se il rituale degli Strumenti Mortali era così complicato.” Magnus fece galleggiare la zuccheriera nella sua direzione e versò un po’ della polvere bianca nel caffè. “Gli Angeli agiscono secondo il volere di Dio, non degli esseri umani – neanche degli Shadowhunters. Invocane uno e probabilmente ti ritroverai dannato dall’ira divina. Tutto il senso del rituale degli Strumenti Mortali non era permettere a qualcuno di invocare Raziel. Era proteggere l’invocatore dall’ira dell’Angelo una volta che l’avesse invocato.

Gli Strumenti Mortali non sono l’unico modo per invocare un angelo. Proteggono l’evocatore dall’ira divina. Il Marchio di Caino è l’unica altra protezione che conosciamo in grado di servire allo stesso scopo:

“Ciò che è successo nel pentagramma, con Azazel, mi ha fatto riflettere,” disse Simon. “Hai detto che invocare gli angeli è più pericoloso che evocare i demoni, perché potrebbero colpire la persona che li ha invocati, o bruciarli col Fuoco Celeste. Ma se lo facessi io…” La sua voce si spezzò. “Beh, sarei al sicuro, no?”
La sua frase attirò nuovamente l’attenzione di Magnus. “Tu? Invocare un angelo?”
“Potresti mostrarmi come fare,” rispose Simon. “So di non essere uno stregone, ma Valentine l’ha fatto. Se ci è riuscito lui, non dovrei poterlo fare anche io? Voglio dire, ci sono umani in grado di fare magie.”
“Non posso prometterti che sopravviverai,” osservò Magnus, ma c’era una scintilla di interesse nella sua voce che contraddiceva l’avvertimento. “Il Marchio è una protezione del Cielo, ma protegge anche dal Cielo stesso? Non conosco la risposta.”
“Non pensavo che la conoscessi. Ma concordi con me nel dire che, di tutti noi, sono probabilmente quello con più possibilità, no?”

Far sì che Simon invocasse Raziel è stato un rischio, ma si è trattato di un rischio che ha funzionato. »

 

 

 

 

 

 

switching roles

« “Ciao, Cassie. So che sei sempre molto occupata, ma è da più o meno un mese che ho questa domanda in testa e non so come rispondere e, visto che riguarda Julian ed Emma, ho pensato potessi rispondermi tu. Volevo sapere perché hai deciso di scambiare i ruoli e far sì che Emma fosse quella esperta e Julian quello che non ha mai neanche avuto una ragazza. Perché penso che sarà parecchio imbarazzante, e probabilmente questo significa che Julian è super tranquillo e probabilmente timido. So che è una stupidaggine, ma un sacco di gente si sta facendo la stessa domanda, quindi ho pensato che potessi risponderci, così da rendere me e gli altri fan felici.”

C’è un sacco di roba da sbrogliare, in questa domanda.

Per prima cosa, l’idea di “scambiare i ruoli”. Beh, la cosa ha senso solo se ti stai riferendo a una visione del mondo in linea con i romanzi d’amore scritti vent’anni fa – per cui tutte le storie d’amore sono tra una ragazza vergine che arrossisce e un uomo con molta esperienza. Non è che questa visione pesantemente tradizionale non sia presente in programmi d’intrattenimento popolari in questo momento (Cinquanta Sfumature di Grigio) – ma ciò non implica che ci siano delle ragioni narrative reali che ti obbligano ad attenerti a questo modello, se non l’idea che si debba dare alle persone ciò che loro si aspettano perché se lo aspettano.

L’ansia non riguarda il sesso. Riguarda il potere. Riguarda l’idea che l’esperienza sessuale combaci con altri “creatori di potere” che vengono codificati come maschili: la salute, il potere che dipende dalla discendenza, la fama. Riguarda l’idea che una donna con più potere di un uomo metta in imbarazzo, e che crei un profondo imbarazzo il fatto che Emma abbia avuto degli appuntamenti, prima, mentre Julian no, e se lei ha più esperienza di lui, allora questo significa che ha più potere di Jules/gli salterà addosso/Julian sarà una schiappa.

Ora, non è che non ci siano storie d’amore che invertono questa roba con grande successo. Pensate a Outlander. Non c’è nulla di “imbarazzante” nel fatto che Claire abbia esperienza e Jamie no. Non significa che lei abbia tutto il potere. Significa che hanno potere in differenti zone delle loro vite. Ma serve pure a mostrare che il sesso non è necessariamente un creatore di potere. A volte il sesso è semplicemente sesso.

Non capisco perché il fatto che Julian non abbia mai avuto degli appuntamenti, prima, implichi che sia timido e calmo. Simon, Will, Jem, Alec, Gideon, Gabriel – nessuno di loro aveva mai avuto un appuntamento, prima; li abbiamo visti tutti con le loro prime fidanzate/i loro primi fidanzati. Will è il contrario di timido e calmo. Non è che gli uomini facciano sesso per la prima volta e poi diventino signori dell’universo, capaci di annientare i demoni e salvare le damigelle in una maniera tutta nuova.

Emma è più grande di Clary. Clary ha cominciato il libro a quindici anni: Emma ne ha diciassette, quasi diciotto. Non dovrebbero esserci problemi nel fatto che una ragazza di quell’età, in un libro, abbia fatto sesso sicuro e consensuale con un fidanzato, prima, e continui a essere una ragazza normale. Clary era vergine; Jace no. Tessa e Will erano entrambi vergini. In questo caso, Emma non è vergine e Julian sì. Non sto invertendo i ruoli, quanto piuttosto esplorando configurazioni diverse.

Julian non sta evitando il sesso e le relazioni perché è timido. Julian sta evitando il sesso e le relazioni perché ha dei segreti che non può condividere, e non vuole dormire con qualcuno con cui non può condividere i suoi segreti personali. È la sua scelta, ed è una scelta ragionevole per il personaggio – ma non significa che sia debole o indesiderabile o incapace di connettersi con le altre persone. O che la sua relazione con Emma sia “imbarazzante”. Penso che questo sia il punto in cui dovrei dirvi che è una buona idea tenere in mente che Lady Midnight potrebbe non essere il libro che vi aspettate. Non c’è modo, a questo punto, di sapere come sarà/di che parlerà/quali saranno le relazioni/come funzioneranno. Julian ed Emma sono parabatai – quando il libro comincia, è questo il loro unico rapporto, e se Julian dovesse diventare qualcosa di più per Emma, e dovessero iniziare una relazione romantica, non sarebbe così stronzo da rinfacciarle di aver avuto un fidanzato/dei fidanzati, prima. E sono già un sacco di se.

Anche se il rapporto “tradizionale” potrebbe essere uomo con esperienza + donna senza esperienza, non c’è ragione per cui tutti noi dovremmo descrivere sempre e solo questo genere di relazione. Se tutti i libri parlassero dello stesso rapporto, il mondo sarebbe un posto noioso! »

 

 

 

 

 

 

Magnus & Alec

« “Ehi, Cassie! Sono un grande fan dei tuoi libri (specialmente The Mortal Instruments e The Infernal Devices: quei romanzi mi hanno tenuta sveglia per notti per pensare al destino dei tuoi personaggi!). La mia domanda per te, domanda che mi tormenta davvero da molto tempo, riguarda Magnus e Alec, la mia coppia preferita. È stato detto abbastanza chiaramente, in CoFA, che per Magnus non ci sarà mai ‘nessun’altro’, e che Alec è quello giusto. Ora, Magnus è in grado di vivere per secoli e si presume che nessuno dei due morirà prematuramente, quindi è inevitabile che Alec muoia di vecchiaia e Magnus resti solo. Dunque Magnus non POTRÀ mai, mai innamorarsi di nuovo (non che io lo desideri!), ma non è una fine crudele per uno dei nostri personaggi più amati? Puoi darmi qualcosa a cui aggrapparmi per avere un po’ di speranza? (Preferibilmente con Alec!) Grazie mille per aver letto questa domanda lunga un miglio! Questi romanzi mi hanno profondamente influenzata, e voglio semplicemente vedere i miei personaggi preferiti felici! :)

Ci sono un paio di punti di questa domanda a cui voglio rispondere. Una è l’idea che esista un Unico Vero Amore per tutti, e che se lo perdi (o non lo trovi mai!) sei destinato a restare insoddisfatto da un punto di vista romantico (se ti importa del romanticismo). Non penso che sia sempre questo il caso, e ho scritto un lungo post a riguardo, in passato: X

L’altro punto è che non sappiamo, e non possiamo sapere, cosa succederà in futuro. È questa la cosa più importante del futuro. È incerto. Persino gli immortali non hanno modo di sapere quando arriverà la loro ora. Magnus è quasi morto alla fine di CoHF, e si mette spesso in situazioni pericolose. Così come pure Alec ha un lavoro rischioso. Non sappiamo quali pericoli dovranno affrontare. Ma una cosa la sappiamo: Magnus e Alec sono FELICI, e la loro relazione è più forte e salutare che mai. È questa la loro realtà, la loro gioia. Una parte della loro decisione di mettersi insieme riguarda la scelta di prendere la vita come viene, di venire a patti con la realtà, di vivere appieno ogni istante che passano insieme, anziché farsi dividere dalle ipotesi su quello che potrebbe succedere un giorno. E non si tratta di una piccola cosa.

In CoHF, Alec dice:
“Se anche fossero solo giorni, vorrei passarli tutti con te. Significa qualcosa?”
“Sì,” rispose Magnus. “Significa che d’ora in poi faremo sì che ogni singolo giorni sia importante.”

Magnus è felice. Alec è felice. Sicuramente vivranno un sacco di avventure meravigliose insieme, avventure di cui leggerete nei futuri racconti e libri sugli Shadowhunters. :) »

 

 

 

 

 

 

More Q&A

« “Ciao, Cassie! :) Amo tutti i tuoi personaggi: i Clace, i Malec, Isabelle e Simon, Jocelyn e Luke, i Wessa, i Jessa, Cecily e Gabriel, Gideon e Sophie. <3 Sei davvero eccezionale, e sono così lieta che continuerai a scrivere sugli Shadowhunters! Ho un paio di domande in testa e spero che non ti spiacerà rispondere. 1) Il Fuoco Celeste [NdT: credo. Ha scritto “heavenly brother”, ma penso si riferisse all’“heavenly fire”] brucia tutto ciò che è malvaglio – capisco che bruci tutta la droga nelle vene di Jem, ma perché ha spezzato il processo che gli ha permesso di diventare un Fratello Silente (cosa non, penso, malvagia…)? 2) Tessa potrà restare incinta anche se è vecchia di centinaia di anni? Del tipo, lei e Jem avranno dei figli in TDA? 3) Perché l’amore tra parabatai è proibito? (O è qualcosa che verrà rivelato in TDA?) Grazie!

1. Il Fuoco Celeste non lo capiamo per nulla. Con solo questo caso su cui lavorare, i Fratelli Silenti non sono in grado di analizzare le sue proprietà. Ma Zaccaria non è mai stato come gli altri Fratelli, come ci dicono ne La Principessa:
“Hanno fatto ciò che potevano. Ma non sarò mai come gli altri Fratelli Silenti.” Abbassò lo sguardo, le ciglia che gli velavano gli occhi. “Non sarò – come sono loro. Sarò meno potente, perché ci sono ancora delle rune che non posso sopportare.”
“Di certo possono semplicemente attendere che tutto lo yin fen lasci il tuo corpo, no?”
“Non lo farà. Il mio corpo è stato bloccato nello stato in cui era quando mi hanno disegnato qui queste prime rune.” Indicò le cicatrici sul suo viso. “Per questo, ci saranno abilità che non potrò ottenere. Mi ci vorrà molto più tempo per controllare la loro visione e la capacità di parlare con la mente.”

La condizione di Zaccaria come Fratello Silente era legata alla sua dipendenza dalle droghe demoniache che lo stavano uccidendo. I due fattori erano intrecciati in un modo mai sperimentato da nessun’altro Fratello Silente. Si potrebbe dire che erano legate in maniera così stretta che distruggere una avrebbe significato distruggere l’altra.

2. Sì, Tessa può avere dei figli. Gli stregoni smettono di crescere a età differenti, e Tessa ha smesso quando ancora aveva un’età adatta per partorire. (È di sicuro una stranezza, visto che di solito gli stregoni non possono proprio avere bambini!) Questo significa che ha smesso di invecchiare – così come lei non sembra fisicamente più vecchia, anche il suo corpo non invecchia. Biologicamente, Tessa ha una ventina d’anni.

Solo perché può avere dei figli non significa che ne avrà, ma può. Questa è una domanda a cui risponderanno i libri futuri! ;)

3. Ho scritto qualcosina a riguardo QUI. E ne saprai di più in TDA! »

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...