Traduzione: una valanga di nuove domande!

Cassie in questi giorni ha risposto a tantissime domande su Tumblr. XD Le abbiamo raccolte e tradotte tutte. ;) Speriamo vi piacciano!
NB: sono presenti SPOILER di Città del Fuoco Celeste e La Principessa!

 

 

 

 

« “Ciao, Cassie! Lascia che ti dica che TID è la mia trilogia preferita DI SEMPRE, e che amo tutti i personaggi in maniera inspiegabile, quindi sono ovviamente emozionata per The Last Hours. La mia domanda è: quando ti è venuta l’idea? L’hai ideato sin dall’inizio, o l’idea ti è venuta mentre scrivevi CP2 o forse CoHF? GRAZIE, TI AMO.

A volte le storie appaiono in momenti convenienti, altre in attimi inconvenienti. Sapevo (dovevo saperlo per l’albero genealogico e i legami tra TMI e TID) di Lucie e James Herondale, e dovevo conoscere anche molti degli altri personaggi. Stavo finendo La Principessa nello stesso periodo in cui abbiamo iniziato a parlare de Le Cronache di Magnus Bane, così l’origine della trama di The Last Hours è iniziata quando io e Sarah abbiamo iniziato a parlare di come il mio libro di Dickens preferito non fosse Racconto di Due Città, ma Grandi Speranze, e di come Tatiana era destinata a diventare una Miss Havisham, e da lì è nata l’idea di Grace, e di come Jesse fosse legato a tutto questo, e Matthew, e tutto il resto è cresciuto sempre più. L’Erede di Mezzanotte è, per me, una storia completa a sé stante, ma anche uno scorcio del mondo più grande di The Last Hours. E così sarà pure Nothing But Shadows. »

 

 

« “Ciao, Cassie! Sono un’enorme fan dei tuoi libri! Non ho domande sulla serie TV, ma congratulazioni! Ho però un paio di altri quesiti. 1) In TID, Camille è stata segnalata perché usciva con un licantropo, ed è contro la Legge che un vampiro esca con un licantropo, quindi, se è così… perché Simon e Maia non sono finiti nei guai? 2) I personaggi di TMI/TID compariranno in TDA? 3) Sai quando uscirà TDA in Irlanda? E, INFINE, 4) quando verrà stampato in cartaceo Shadowhunter Academy? Grazie!

1) Camille è finita nei guai perché era contro le regole di De Quincey che un vampiro uscisse con un licantropo, non contro la Legge degli Shadowhunters. Gli Shadowhunters non sapevano neppure cosa le fosse successo. De Quincey è morto da un sacco, quando TMI inizia, e clan di vampiri diversi hanno regole diverse. E a parte questo, uscire con Maia non è neppure in quinta posizione sulla lista di cose che Simon ha fatto e che hanno irritato i vampiri del clan di New York.

2) Questa è la domanda che mi si pone più spesso. Ho risposto di sì un sacco di volte, quindi vi prometto un post più lungo sull’argomento!

3) L’Irlanda dovrebbe seguire la stessa pubblicazione US/Aus/UK.

4) Non lo so ancora! »

 

 

« “Jack è stato fermato da Will Herondale, il suo ex parabatai e il suo Istituto di Shadowhunters vittoriani.” Questo significa che Jem era Jack lo Squartatore?”

…no. »

 

 

« “Ciao, Cassie, mi chiedevo se le storie in The Shadowhunter Academy e nelle Cronache di Magnus Bane sono, tipo tutte le serie sugli Shadowhunters? Possono essere lette senza spoilerare niente degli altri romanzi? Immagino di no, ma sei così attenta, nei tuoi libri, a non spoilerare niente; questi romanzi saranno delle aggiunte e potrebbero spoilerare degli eventi? Personalmente, io non avrei problemi, visto che ho letto ogni tuoi libro, ahah, ma immagino di essere solo curiosa. :) Grazie per il tuo tempo!

Questo è confuso persino per me.

Puoi scegliere di iniziare o da TID o da TMI e leggere senza spoilerarti nulla delle altre serie.

Le storie delle Bane Chronicles spoilerano parti di TMI e TID, perché penso loro come a quel genere di roba che leggeranno solo i fan appassionati. Stesso dicasi delle storie in The Shadowhunter Academy. Spoilereranno cose di TID e TMI, e daranno indizi su TDA e TLH.

Non devi leggere TBC o TFSA per capire nessuno dei libri. È divertente, ma non obbligatorio. »

 

 

« “Ciao, Cassie! :D Per prima cosa, vorrei dirti che sono una GRANDE fan dei tuoi libri. Davvero non ne hai idea. In ogni caso, ho una semplice domanda su The Mortal Instruments. La runa che Clary usa in Città del Fuoco Celeste per accumulare tutto quel fuoco celeste nella spada era anche citata in Città di Ossa. Ma ho sentito dire che, in origine, non avevi intenzione di continuare la serie dopo Città di Vetro, quindi mi chiedevo semplicemente cosa avessi in progetto di farne, originariamente.

Non è del tutto vero che io non progettassi di continuare i libri sugli Shadowhunters dopo Città di Vetro; è solo che non pensavo che sarebbero stati dei libri di The Mortal Instruments. Avevo programmato una serie spin-off su Simon (e ora ne ho una! Urrà!) e avevo persino delineato tutta la trama insieme al mio gruppo di critica. E il mattino dopo un intero giorno di delineazione della trama mi sono svegliata, sono emersa dal letto e ho annunciato: “Non voglio scriverlo.”*

*Scrolla le spalle* A volte salta fuori che il concetto di una storia non funziona, quando ti siedi e svisceri tutti i dettagli. Sentivo che allontanare Simon dai suoi amici e dai personaggi di TMI non funzionava, per me, per una moltitudine di ragioni, così abbiamo rielaborato e ricalibrato la trama e i libri spin-off sono diventati gli ultimi tre romanzi di TMI.

Questo non significa che un sacco di elementi della storia su Simon non siano stati cambiati e alterati e utilizzati in TMI, e persino in TDA (la storia su Simon si svolgeva a LA, per esempio), e tutte le discussioni che avevo volutamente lasciato aperte alla fine di Città di Vetro (Cos’è successo al corpo di Sebastian? Con chi finirà Simon? Che sta facendo la Regina Seelie? E qual è il senso di quella runa di Clary?) hanno ricevuto risposta, solo in maniera ricalibrata. Quella runa è sempre stata pensata per avere quel significato. La storia che le stava intorno è cambiata, questo è tutto.

*E poi mi hanno spinta in piscina. »

 

 

« “Ciao, Cassie! Per prima cosa, amo i tuoi libri. Non posso vivere senza di loro! Poi, ho una piccola domanda sui Fratelli Silenti. Quando diventano Fratelli, scelgono un nuovo nome. Da dove viene? È scelto a caso, o deriva da qualcosa di speciale?

Lo scelgono loro. Jem ha scelto Zaccaria perché significa “ricordare”. »

 

 

« “Ciao, Cassie, per prima cosa vorrei dirti quanto AMO i tuoi libri! Inoltre mi chiedevo: sai in che periodo dovrebbe approssimativamente uscire TDA? Mi spiace se è una domanda a cui hai già risposto. :) x

Fine 2015/inizio 2016 è la mia ipotesi. Stiamo lasciando spazio perché non vogliamo ritrovarci di nuovo nella stessa situazione problematica della fine di Città del Fuoco Celeste. Ha quasi ucciso tipo sei persone della mia casa editrice, e anche me. »

 

 

« “Sei reale?”

Sono fatta di zucchero filato, tasti della macchina da scrivere e glitter. »

 

 

« “Ciao! Sono una GRANDE fan dei tuoi libri, e al momento sto rileggendo The Mortal Instruments. :) Volevo solo farti una domanda a caso: pensi che Clary avrà mai un parabatai? Ho sempre immaginato che sarebbe diventata la parabatai di Isabelle. :) Grazie! <3 <3

Forse Clary avrà un parabatai. Riesco a pensare a una certa persona che desidera diventare uno Shadowhunter che sarebbe molto qualificata.

Isabelle e Clary non diventeranno parabatai. Isabelle non ne desidera uno. La maggior parte delle persone non ne ha. Avere un parabatai non è qualcosa che vogliono tutti, ed è okay non desiderarlo! Non significa che tu non abbia un migliore amico, qualcuno che per te è come una sorella, ecc. In The Dark Artifices, Julian è il parabatai di Emma, ma Cristina è la sua migliore amica. C’è una vera e propria differenza qualitativa nei due tipi di relazione (anche lasciando da parte ogni fattore romantico). »

 

 

« “La lavastoviglie della Coppa Mortale sta bene? Lo chiedo per un’amica.

No. Ma, sorprendentemente, la Coppa può essere messa nel microonde. »

 

 

« “Scusa se sono una tale scocciatrice (e per il fatto che sono piena di domande a cui probabilmente non puoi neppure rispondere), ma in passato hai detto che quando uno Shadowhunter ha dodici anni, solitamente viene mandato all’Academia degli Shadowhunters, e che James Herondale ci è andato (ma veniva troppo oppresso). Stando all’albero genealogico, Lucie dovrebbe avere dodici anni, in TLH. C’è una ragione per cui quest’informazione è falsa? O non ha ANCORA dodici anni quando la trilogia comincia? Grazie!

L’età di Lucie è scorretta, nell’albero genealogico, per delle Ragioni [NdT: grazie a una risposta privata che Cassie diede a Manu, sappiamo che Lucie Herondale avrà sedici anni, in TLH]. »

 

 

« “PERCHÉ HAI UCCISO WILL? PERCHÉ WILL? È PERCHÉ HAI UN PROBLEMA CON GLI HERONDALE?! NON È COLPA LORO SE SONO COSÌ PERFETTI. HO PIANTO PER UN MESE. Con amore, dall’Argentina.

Tecnicamente, è morto di vecchiaia. »

 

 

« “Ciao! È ancora possibile, per Tessa, avere dei bambini, sebbene abbia più di un centinaio di anni?

Tessa può fare un sacco di cose pur avendo centotrent’anni (vedi anche: After the Bridge). »

 

 

« “Ciao, Cassie, mi chiedevo: a) scopriremo perché l’albero genealogico ha date sbagliate e famiglie mancanti? E 2) Jem e Tessa si sposeranno e avranno bambini?

1) Sì.

2) Aspetta e vedrai. »

 

 

« “Magnus comparirà, in TDA, o Emma, Julian e il resto del gruppo di LA avranno un loro Magnus personale ad aiutarli a uscire dalle situazioni spinose?

Malcolm in verità non è tanto simile a Magnus.

Magnus comparirà in TDA, anche se avrà una funzione totalmente diversa, e non uscirà con nessuno degli abitanti dell’Istituto (fortunatamente per Alec). »

 

 

« “Due fratelli possono diventare parabatai? Amo i tuoi libri! :)

Certo. Livvy vorrebbe diventare la parabatai di Ty. »

 

 

« “Ciao, Cassie! Per prima cosa, AMO i tuoi libri. Sono i miei preferiti in assoluto, e non vedo l’ora che escano TDA, TLH, TSA, TBC, ecc. Ho solo una domandina. In un post recente hai detto “maggior tempo per personaggi secondari (tipo Magnus)”. Consideri davvero Magnus un personaggio secondario? O è così solo nel primo libro? Per quel che riguarda me, lo considero di sicuro uno dei protagonisti. Non penso a Jordan e Maia come principali. Mi incuriosisce solo sapere quali personaggi pensi che siano i protagonisti di TMI. Grazie!

Credo che Magnus sia un personaggio secondario, in Città di Ossa, e che la sua importanza cresca durante la serie. Il Magnus di CoB non è quello di Città del Fuoco Celeste. Direi che questo si applica anche ad altri personaggi. La Maia di Città di Cenere è un personaggio secondario, ma è uno dei protagonisti, in Città del Fuoco Celeste. Ha una sua trama personale, in qualità di solo personaggio che narra la vicenda dal mondo mondano, e, come Magnus, finisce con l’avere un suo posto nel Consiglio. »

 

 

« “Ciao, Cassie! Non ho una domanda, ma volevo dirti che sei stata la prima a farmi piangere per davvero per la morte di un personaggio (Will), e, per questo, sarai per sempre la mia autrice preferita!

PREGO.

Gif con Ron »

 

 

« “Cassie, mi domandavo se avessi mai pensato di scrivere più roba su Will (e Tessa e l’Istituto), perché sono i miei personaggi PREFERITI, e inoltre tu sei una delle mie autrici preferite. Grazie per avermi fatto conoscere Holly Black (con Magisterium). x

Sei fortunata, visto che appariranno in The Last Hours. Will e Tessa sono i genitori di Lucie e James, due dei protagonisti, e gestiscono l’Istituto di Londra. Per questo, saranno indubbiamente importanti e spesso nei paraggi, e verranno coinvolti nella trama.

Inoltre vedrai Will, Tessa e Jem nel racconto dell’Accademia degli Shadowhunters chiamato “The Whitechapel Fiend”. »

 

 

« “Il Conclave ha mai avuto qualche legge contro l’omosessualità? Specificamente all’inizio del 1900?

Dal momento che sarà parte della trama di The Last Hours, penso sia meglio che scopriate l’atteggiamento del Conclave nei confronti di questo genere di cose, nel 1903, durante la lettura. »

 

 

« “Ciao, Cassie! Volevo soltanto una seconda opinione sull’interpretazione dell’ultimo articolo sul film [NdT: immagino intendesse “telefilm”]: pensi significhi che inizieranno semplicemente da dove si sono fermati con Città di Ossa, o rifaranno tutto da capo?

Non lo so. Ma volerò per incontrare lo showrunner, Ed Decter, tra qualche settimana, quindi potrei saperlo allora. »

 

 

« “Ehi, Cassie! Amo, amo, AMO tutto ciò che scrivi! Ho un paio di domande veloci a cui spero che potrai rispondere! 1) Quando verrà rivelata la copertina di The Copper Gauntlet [NdT: Magisterium 2#]? 2) Conosci i titoli del resto dei libri di Magisterium? (Puoi rivelarceli?) Grazie per aver condiviso le tue storie con il mondo! Significano così tanto per me e per milioni di altre persone! :) Grazie!

Grazie! Non so quando progettano di rivelare la cover per TCG (sono felice che abbia delle iniziali diverse da quelle di The Iron Trial), ma io e Holly abbiamo visto una bozza mentre eravamo a New York col nostro editor David ed era bellissima. Amo le illustrazioni di Alex Chaudret. Call, Tamara e Aaron erano sulla copertina, e c’era anche Jasper, il che mi rende felice, anche se non so se ci resterà.

Holly è molto più rigida di me, quando si parla di spoiler. Posso solo dire che i titoli dei libri di Magisterium seguono i metalli rappresentati da ogni anno, quindi: Ferro, Rame, Bronzo, Argento, Oro. »

 

 

« “Volevo solo dirti che sei una scrittrice eccezionale, e grazie. :) Ho solo una domanda veloce. In CoHF, hai detto che si sposano due coppie. Chi sono le altre? (Ovviamente so che Jocelyn e Luke si sposano.) Scusa se la domanda è un obsoleta.

Spoiler, certo!

Penso che ciò che avevo detto fosse che ci sarebbero stati due matrimoni, e una di loro era a Edom, nella visione di Clary in cui si sta per sposare con Jace.

(Gli autori si attaccano sempre a questi tecnicismi quando domandi loro cose simili.) »

 

 

« “Dopo che TLH sarà finito, pubblicherai le discrepanze tra la serie e il (meravigliosamente affascinante, ma anche frustrante) albero genealogico, solo nel caso in cui i lettori meno abili a scorgere i dettagli (tipo me) dovessero perdersi qualcosa? O sarà chiaramente ovvio cosa c’era di sbagliato nell’albero?

Penso sarà parecchio chiaro il perché l’albero sia uscito fuori così com’è, e perché, per esempio, le registrazioni sui Carstairs siano assenti. »

 

 

« “Ciao, Cassie! Per prima cosa, sono una grande fan dei tuoi libri. Sono alcune delle mie serie preferite in assoluto. Sono incredibilmente eccitata per TDA. La mia domanda è: cosa ti ha fatto decidere di uccidere Jordan, in CoHF? Era, pur non essendo un personaggio PRINCIPALE, una componente enorme della serie, e uno personaggio secondario principale (ha senso?). Non solo questo, ma come hai deciso come ucciderlo? È uno dei pochi personaggi in tutta la serie ad avere una morte di cui non siamo stati immediatamente spettatori. Maia è semplicemente arrivata al Praeter Lupis [sic] e lui era… morto. Hai pure lasciato un paio di domande non risposte riguardo Maia. Con chi finirà? (Non posso essere l’unica fan a chiederselo!) Spero che troverai il tempo di rispondere alle mie domande.

Jordan è stato ucciso perché la guerra è orribile e ha conseguenze, e l’imparzialità non ha niente a che fare con questo – in effetti, niente è meno imparziale della guerra. Sebastian era cattivo, e questo certamente ha reso la guerra orrida. Ma anche quando non ci sono nemici demoniaci, la guerra ha sempre un costo umano, spesso composto da persone innocenti. Sebbene il suo livello di innocenza sia discutibile, Jordan è una di quelle persone.

È uno dei pochi personaggi in tutta la serie ad avere una morte di cui non siamo stati immediatamente spettatori.

Questa domanda mi confonde perché Jordan è morto in scena.  Quando Maia e Jordan arrivano al Praetor Lupus, tutti tranne Sebastian erano già morti, incluso il Praetor Scott. Jordan è molto vivo, finché Sebastian non li segue. Maia assiste alla morte di Jordan nel quinto capitolo, e così anche i lettori.

Hai pure lasciato un paio di domande non risposte riguardo Maia. Con chi finirà?

Dovrai attendere per saperlo. ;) »

 

 

« “L’effetto delle rune può essere annullato, nel caso della runa dei parabatai? O la morte e il diventare un Fratello Silente sono gli unici modi per rompere il legame?”

Tagliare la runa dei parabatai non rompe il legame.

È per questo che hanno un intero rituale/cerimonia dei parabatai che ha una sua magia. Perché una runa può essere tagliata in battaglia, o potresti perdere l’arto che è stato marchiato, ecc. Quello non farebbe sì che voi due non siate più parabatai, e verresti rimarchiato, ma nel frattempo la magia del rituale eviterebbe la rottura del legame. Il tuo parabatai potrebbe sentirlo, o anche no, ma non sarebbe ciò che è successo a Will in CP2.

Cose che disgiungono il legame: l’esilio (Rober e Michael), quando qualcuno diventa un Fratello Silente o una Sorella di Ferro (Jem e Will), la morte (Silas ed Eloisa), quando qualcuno diventa un Nascosti (Luke e Valentine) o se uno dei due diventa un mondano/si fa rimuovere i Marchi. »

8 commenti su “Traduzione: una valanga di nuove domande!

  1. Quando dice: ” Julian è il parabatai di Emma, ma Cristina è la SUA migliore amica” intende migliore amica di Emma o di Julian??

  2. “Forse Clary avrà un parabatai. Riesco a pensare ad una persona che desidera diventare uno Shadowhunter che sarebbe molto qualificata.”

    SIMON :angelic: :love: :trio:

  3. ciao!siccome SONO COMPLETAMENTE PAZZA per questa saga vorrei tanto sapere tutto l’ordine cronologico DI TUTTI i libri da leggere che mi consigliate.
    perchè sono in grande confusione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...