Immagine + snippet SPOILER delle Bane Chronicles

Dunque. Preghiamo TUTTI quelli che NON hanno letto CLOCKWORK PRINCESS (e che non si sono fatti spoiler sul finale) di CHIUDERE IL LINK.
Lo spoiler è grosso, stavolta, e non vorremmo rovinare la sorpresa a nessuno (ma ci è parso corretto tradurre lo snippet e pubblicarlo comunque, anche se MOLTO in basso, quindi dovrete scorrere un po’ per vederlo).

L’immagine è sul fondo del post. E… niente, non vi diciamo altro. :)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questo ragazzo aveva gli occhi color ambra chiaro, come un bicchiere di cristallo pieno di fresco vino bianco e in cui veniva catturata tutta la luce del sole. Magnus non riusciva a immaginarli raddolcirsi. Era un giovane adorabile, ma la sua era una bellezza simile a quella che Elena di Troia doveva aver avuto un tempo, aveva la parola disastro incisa in ogni lineamento. La luce della sua bellezza fece pensare a Magnus a delle città in fiamme.
Nebbia e lampade a gas si ritrassero nella sua memoria. Il suo momentaneo attimo di sciocca nostalgia era finito. Questo non era Will. Quel bellissimo giovane spezzato ora doveva essere diventato un uomo, e il ragazzo che gli stava davanti era uno sconosciuto.
“Io,” annunciò lui, “sono James Herondale.”

tumblr_inline_mkfu1zyh7U1qz4rgp

Piccolo snippet di Clockwork Princess II

Sempre dal secondo capitolo, «The Conqueror Worm», ecco arrivare il secondo snippet di CP2 che vi avevamo promesso. ;)

Sempre senza spoiler, ovviamente. XD Quindi leggete pure!
(Dal momento che non si tratta di uno snippet rilasciato da Cassie, vi chiediamo di NON copiarlo sulle vostre pagine, ma di condividere il link. Se proprio non potete fare a meno di prelevarlo, btw, inserite i crediti. Grazie in anticipo! ;D)

 

 

“Non pensi che io possa combattere,” osservò Tessa, indietreggiando; incrociò con lo sguardo gli occhi argentei di Jem. “Perché sono una ragazza.”
“Non penso che tu possa combattere perché stai indossando un abito da sposa,” rispose Jem. “Per quello che vale, credo che con quel vestito non potrebbe combattere neppure Will.”
“Forse no,” disse Will, le cui orecchie erano fini come quelle di un pipistrello. “Ma sarei una sposa radiosa.”

 

Piccolo snippet di Clockwork Princess

Ve l’avevamo promesso, ed eccolo qui: un piccolo snippet (scelto da noi admin) di Clockwork Princess. ;)
Proviene dal secondo capitolo del libro, «The Conqueror Worm» (visto che ci sono dei richiami al primo capitolo, se non l’avete ancora letto cliccate qui).
Speriamo vi piaccia!

(Dal momento che non si tratta di uno snippet rilasciato da Cassie, vi chiediamo di NON copiarlo sulle vostre pagine, ma di condividere il link. Se proprio non potete fare a meno di prelevarlo, btw, inserite i crediti. Grazie in anticipo! ;D)

 

 

 

“Un verme di quaranta piedi?” mormorò Will a Jem mentre attraversavano il giardino italiano, gli stivali – grazie a un paio di rune del silenzio – che non producevano alcun rumore toccando il suolo. “Pensa a che pesce enorme potremmo prendere.”
Le labbra di Jem si contrassero. “Non è divertente, lo sai.”
“Un po’ sì.”
“Non puoi ridurre tutta questa faccenda a battute sui vermi, Will. È del padre di Gabriel e Gideon che stiamo parlando.”
“Non stiamo parlando di lui; lo stiamo inseguendo attraverso un giardino di sculture ornamentali perché si è trasformato in un verme.”

Clockwork Princess è al primo posto nella New York Times Best Sellers List

Clockwork Princess sta andando incredibilmente bene!

Stando alle parole di Martin Moszkowicz: « Clockwork Princess è stato il libro più venduto dell’ultima settimana, in America (sia nella categoria “bambini” che “adulti” – niente ha venduto di più – o tanto quanto Clockwork Princess). In questo modo The Infernal Devices è la prima serie nella lista delle saghe del New York Times – davanti a Hunger Games e Beautiful Creatures, e TMI è passato dalla settima alla sesta posizione in quella stessa lista! »

La cosa è confermata dalla stessa Cassie su Twitter:

« Maureen Johnson: “La mia amica è ora al PRIMO POSTO nella lista del NYT delle serie, ha superato The Hunger Games!”
Clockwork Princess/TID è primo. :) »

« jpchanda: “Congratulazioni! Il tuo libro è al primo posto in America! Ed è la prima serie nella lista del NYT delle saghe. Wow! WOW!”
Il merito è tutto dei miei meravigliosi lettori. »

Congratulazioni, Cassie! Te lo sei decisamente meritato!

Informazioni sulle due nuove saghe della Clare (TLH e “progetto senza nome”)!

Ieri Cassie ha chattato un po’ su Twitter con i fan – e, credetemi, VOLETE sapere cos’ha detto. Ha parlato di (tenetevi forte) TLH, saga post-TID, e di un nuovo progetto, attualmente senza nome, ambientato dopo TDA!

 

 

 

« paynefulness: “Simon troverà un nome per la sua band o lo cambierà?”
Ne trova uno definitivo, in CoHF… che è un po’ triste. »

« LittleDhampir16: “Per che ricerche verrai in Inghilterra a giugno?”
*Occhiata misteriosa* »

« danniecresta: “La trilogia sui discendenti? ;) Hai già deciso come li chiamerai?”
Sì! 3 libri, ambientati circa nel 1903. »

« ughustuswaters: “Scriverai altri libri, ora, oltre a TDA e CoHF? Anche non sugli Shadowhunters?”
Sì, sto scrivendo anche Magisterium. »
Per chi non lo sapesse o non lo ricordasse, “Magisterium” è la saga a cui Cassie sta lavorando con Holly Black. Maggiori informazioni qui.

« powerofrunes: “Hai pensato (mentre lo stavi scrivendo) ad altri finali possibili, per Clockwork Princess?”
Assolutamente no! »

« freakingcalie: “I personaggi degli Infernal Devices compariranno nei libri ambientati nel 1903?”
Sarebbero degli adulti… la storia riguarderebbe i loro bambini. »

Noahelliotshaw: “Amo le tue serie sugli Shadowhunters, ma non hai intenzione di creare un mondo totalmente diverso?”
bit.ly/10eSSg3 »

« carstairsjem (NIMUE, SEMPRE TU! XD): “Raphael Santiago è in buoni rapporti con Magnus Bane?”
Cassie: “Hanno un passato – è nelle Bane Chronicles!” »

« CitySince1234: “Quindi, in ordine, TID, i libri ambientati nel 1903, TMI?”
E poi TDA. Puoi chiamare i libri del 1903 “TLH”. :) »

« CityofFandoms: “Puoi dirci per cosa sta TLH?”
Non ancora. :) »

« Sabalaaa95: “Ci dirai per cosa sta TLH, se ti portiamo Robert Downey Jr? Per favore?”
Sì. Ma non fate niente di illegale. »

« ohpandabear: “Hai già scritto qualcosa su TLH?”
Ho delle linee guida, e alcuni personaggi sono nelle Bane Chronicles. »

« Trufflehunter_: “La droga di Jem esiste davvero?”
No. È basata sull’oppio. Ma no. »

« finnickly: “Il futuro amoroso di Tessa ti era chiaro o l’hai ideato mentre scrivevi i libri?”
È stato la ragione per cui li ho scritti. »

« cheronnii: “Succederà qualcosa di piccante tra Jace e Clary, in CoHF?
Oh, . Dovrete mettere il libro nel congelatore. :) »

« sammy_oulton: “Scopriremo chi è il/la ‘bellissimo/a’ di Sebastian?”
Sì. »

« heratingirons: “Su quanti libri stai lavorando?”
Cinque. Diamine. »

« MariahSmith234: “Quindi ci sarà un’altra serie dopo TLH?”
Ambientata dopo TDA. In ordine, TID-TLH-TMI-TDA-progetto segreto senza nome. »

« Trufflehunter_: “Nella vita vera, Jamie Campbell Bower è davvero Jace?”
Sì. È allarmante. »

« paynefulness: “Robert Sheehan ha qualcosa in comune con Simon nella real life?”
È più una versione di Simon oscena. »

« PrincessOfIdris: “Quanti anni passeranno tra la fine di TDA e l’inizio della ‘trilogia segreta’?”
Circa tre, nei libri. »

« ClubFandemonium: “Scopriremo mai chi è il padre di Magnus?!”
Sì. »
A questa domanda Cassie aveva già risposto (dovremmo scoprirlo in CoHF).

« lotufalling: AidanTurnerUTD: “Perché non c’è più Luke/Aidan nel materiale promozionale?”
Piacerebbe averne di più anche a me. :)”
E ha taggato MortalMovie (che è l’account Twitter del film). X*

« VictoryCrumb: “Godfrey Gao è come Magnus, nella realtà?”
No. È timido, e per lo più dolce. »

« TasShadowhunter: “Quindi, questa nuova serie (TLH) verrà pubblicata? Quando?”
Non lo so, voglio lavorare su qualcosa senza una scadenza. »

« nickartnikola: “Hai qualche intenzione di scrivere una trilogia ambientata 100/200 anni dopo TDA?”
SHADOWHUNTERS NELLO SPAZIO. »
D: Ha ricominciato, gente! Vedremo Jace sulla luna(?)!

« Tobi4sEaton: “È vero che scriverai un libro con un protagonista gay?”
Sì. »

« lulug11: “TDA sarà ambientato nello stesso periodo di TMI?”
Cinque anni dopo. »

« caseyydye: “Hai preso in considerazione l’idea di fare un film che vada di pari passo con Clockwork Angel?”
Gli autori non decidono cosa viene trasformato in film! »

Still dal theatrical trailer!

Ricordate quando Cassie ha detto che avrebbe rilasciato delle still del trailer (stanotte, e noi stamani vi abbiamo dato la notizia qui sul sito)? Ebbene, non mentiva!

Shadowhunters, ecco cinque nuove still dal trailer! Cercate di restare in vita. ;)

« Interrompiamo il flusso di sentimenti che provate per colpa di Clockwork Princess… per ricordarvi che tra sei mesi uscirà un film su The Mortal Instruments!

Ho avuto la possibilità di avere il theatrical trailer per esteso, quello che verrà dato in anteprima al Wondercon questo sabato, e dal momento che desideravo darvi un assaggio di quest’intera cosa… la Sony è stata super-gentile dandomi il permesso di condividere cinque screen con voi.

tumblr_inline_mkbyrgdbxp1qz4rgp
Clary nella libreria dell’Istituto. Uno dei miei set preferiti.

tumblr_inline_mkbyslIknS1qz4rgp
Una serra particolare…

tumblr_inline_mkbytzr4PC1qz4rgp
Una fotografia di Jocelyn dei tempi che furono.

tumblr_inline_mkbyv26ycP1qz4rgp
Meglio in nero.

tumblr_inline_mkbyvxPMhZ1qz4rgp
Il Sommo Stregone di Brooklyn. Ciao, Magnus!

Ho amato il trailer esteso – ci sono alcuni momenti divertenti e parecchia roba su Simon e Alec meravigliosa e spero che lo amerete anche voi! »

Informazioni dal Q&A di stanotte, sul trailer e sul film di Clockwork Angel!

Una buona notizia per tutti quelli (come noi) che non andranno al WonderCon: il trailer sarà ufficialmente rilasciato online il 1 aprile!
Non c’è ancora un orario preciso, né si sa su quale sito verrà uppato – ma sicuramente maggiori informazioni arriveranno nei prossimi giorni.

Poi… Eccitati? Martin Moszkowicz ci ha dato una conferma che potrebbe far saltellare di gioia più di una persona: stanno lavorando al copione di Clockwork Angel.
Gira voce che eventualmente i film di TID saranno prodotti dopo City of Glass, e alternati alla saga di TMI (esattamente come i libri!). Ma questo direi che dipende dal successo che avrà Città di Ossa al cinema. :)

Inoltre, come sapete stanotte alle tre c’è stata una chat live con Cassie. Io che sto scrivendo (Rò) non ho potuto guardarla – non so le altre admin, suppongo che neppure loro siano rimaste (ma probabilmente rimedieremo. Potete guardarla anche voi qui). In ogni caso, il TMI Source ha divulgato un po’ di risposte:

« DOMANI CASSIE POSTERÀ DEGLI SCREENCAPS DEL TRAILER DI CITY OF BONES »
E per domani si intende OGGI. Sì, potete andare fuori di testa, se vi va.

« Will o Jem? Cassie dice: “Non posso scegliere, quindi li prendo entrambi… a weekend alternati.” »

« Clary è stato il primo personaggio ideato da Cassie. »

« La stesura di City of Heavenly Fire è quasi a metà. »

« Cassie dice che probabilmente vedremo tutti gli alberi genealogici. »
(Uh! Gliel’avevo chiesto anch’io! *A*)

« Cassie non ha una coppia preferita, “shippa tutto”. »

« Magnus è il personaggio di cui ha scritto che Cassie preferisce. »

« Tessa nell’epilogo di Città di Vetro è in lutto per “alcune morti”, tra cui quella di Ragnor Fell. Sapremo altro sul suo lutto in CoHF! »

« Cassie ha dato a Will e Tessa l’amore per i libri perché questa è una cosa che li avrebbe uniti a dispetto di tutto. »

« Jace ha quattro cognomi perché “è davvero importante!”. »

« I personaggi a volte sono ispirati ad aspetti differenti degli amici e dei familiari di Cassie. »

« Cassie ha detto che hanno portato Alec e Isabelle all’Hotel Dumort perché volevano mostrare più degli Shadowhunters che combattono come un team. »

(Questo è di IndigoTeenBlog): « Cassie è interessata alla tematica dell’essere traditi da un membro della propria famiglia. »

« La scena che Cassie aspetta con più ansia in CoB è il party di Magnus. »

« Cassie ha sempre saputo chi sarebbe stato Fratello Zaccaria. »

« Cassie ha già tutta la trama per un’altra serie storica sugli Shadowhunters basata sulla generazione dopo TID. »

« Se TID diventasse un film, la scena che Cassie vorrebbe più vedere è il party di Benedict in Clockwork Prince. »

Alcune informazioni dal Q&A di Portland + chat su YouTube

Basandoci sui tweet di Novel Novice, possiamo rivelarvi una manciata di informazioni condivise da Cassie durante il Q&A di Portland (tenuto sempre per il tour di Clockwork Princess).

 

 

« Il violino di Jem e la sua dipendenza dalla droga sono ispirati un po’ a Sherlock Holmes. »

« Se TID fosse un film, Cassie prenderebbe o Max Irons o Nicholas Hoult per interpretare Will. »

« Per la parte di Jace hanno fatto l’audizione 150/200 ragazzi… e parecchi di loro non erano granché. Jamie Campbell Bower è stato eccezionale, ha fatto un ottimo lavoro e Lily è rimasta stupefatta. »

« Cassie spera che inseriranno l’audizione di Jamie nel dvd come contenuto speciale. »

« Cassie vedrà il film molto presto. »

« Alec e Magnus saranno entrambi convocati a Idris, in CoHF, e dovranno interagire. »

« Tessa potrebbe apparire in CoHF… ma ha numerose ragioni per essere in The Dark Artifices. »

« Cassie ha confessato di non aver terminato la stesura di CoHF, ma spera di farlo alla svelta. »

« Le Bane Chronicles includeranno il perché Magnus è stato bannato dal Perù, la rivoluzione francese, il padre di Will, la seconda generazione di TID. »
« Ci sarà anche il primo appuntamento di Magnus e Alec. #banechronicles »

« Magnus sarà nei Dark Artifices? Cassie: “Se sopravvive…” »

« Nel Codex degli Shadowhunters ci saranno note scritte a mano da Clary, Jace, Simon e Alec. »

« Cassie sta lavorando a una graphic novel su Valentine, Jocelyn e quella generazione di Shadowhunters. »

« Harry Potter contro Magnus, chi vincerebbe? Magnus batterebbe Harry, perché è più vecchio e più potente, ma sarebbe sconfitto da Silente. »

« Cassie ha delle idee per dei libri dopo gli Infernal Devices e i Dark Artifices. »

 

 

E per restare in tema di domande e risposte… questa notte (intorno alle 3), ci sarà una Q&A con Cassie. Le domande vanno inviate entro questo pomeriggio (le 17, circa), indirizzate a @eOnefilms (su Twitter). Ovviamente in inglese. X)

Dailymail.co.uk – intervista a Cassandra Clare!

Dopo un po’ di giorni (è del 19), vi pubblichiamo quest’intervista a Cassie. :)
Parla di varie cose: Clockwork Princess (ovviamente), la relazione di Lily e Jamie (la conferma!) e il suo rapporto con scrittrici del calibro di J.K. Rowling, Suzanne Collins e Stephanie Meyer. Pare che delle ultime due sia amica – la Rowling non ha mai potuto incontrarla, ma la stima profondamente.

Non diciamo altro – leggete e saprete! ;)

PS: CoHF dovrebbe uscire il primo marzo 2014 (ovviamente in inglese, è troppo presto per conoscere la data italiana).
EDIT: CoHF uscirà il 27 maggio 2014.

 

 

Possono non aver mai parlato in pubblico della loro relazione, ma Lily Collins e Jamie Campbell Bower in coppia sono magici, stando alle parole della donna che inconsapevolmente li ha fatti mettere insieme, l’autrice di bestseller Cassandra Clare.
Le giovani star Hollywoodiane si sono incontrate l’anno scorso sul set di “The Mortal Instruments: City of Bones”, l’adattamento cinematografico del primo libro di Cassandra, e da quel momento sono state inseparabili.
E la scrittrice – il cui nuovo libro, Clockwork Princess, attesissima conclusione della trilogia degli Infernal Devices, è stato rilasciato proprio oggi – dice a MailOnline che i due attori sono ‘chiaramente innamorati’.
I personaggi interpretati dalla coppia sono Clary Fray e Jace Wayland, entrambi ‘Shadowhunters’ (una razza di cacciatori di demoni), nel film che uscirà nei cinema quest’estate.
Jamie è stato in precedenza fidanzato con la sua co-star di Harry Potter Bonnie Wright, dopo averla incontrata sul set del popolare mago, ma la loro relazione si è conclusa la scorsa estate dopo due anni; Lily è stata invece impegnata con il fusto di Twilight Taylor Lautner.
Cassandra, 39 anni, ha ammesso: “Ricordo di essere andata sul set, e una delle persone dello staff ha accennato alla loro relazione. Poi li ho visti insieme, e sono davvero palesemente innamorati, ed è dolcissimo. Auguro loro tutta la felicità del mondo. Sono molto intimi, e comincio a pensare a loro, mentre scrivo. Ho descritto Clary come una ragazza molto minuta e delicata con le lentiggini, perché è davvero divertente capovolgerla, visto che si scopre essere una ragazza forte, e questo mi ricorda Lily. In lei si avverte dolcezza, ma può anche trasformarsi e diventare davvero dura e forte e capace di prendere a calci in culo, cosa a sua volta molto divertente. E Jamie È Jace – dannatamente identico! Molto sarcastico e divertente, e davvero bello.”
Mentre la loro relazione è nata sul set del film, Cassandra aggiunge: “Continuo a trovare incredibile il fatto che loro due si siano incontrati per la prima volta in un’audizione per Clary e Jace! La prima volta che abbiamo parlato davvero è stata a cena, e stavamo discutendo del chemistry test che Jamie ha fatto con Lily. Lily era la nostra Clary, e stavamo cercando Jace, e io ho detto: ‘Ragazzi, eravate eccezionali, hanno capito tutti che Jamie era Jace’. E loro mi hanno risposto: ‘L’altro giorno stavamo proprio guardando la nostra audizione’, e ho pensato che fosse davvero dolce. Lily di persona è sensazionale – anche sua madre Jill è davvero graziosa, l’ho incontrata sul set durante le riprese e mi è parso chiaro che Lily avesse dell’ottimo materiale genetico.”
In effetti, parlando di Jamie, 24 anni, all’inizio di questo mese, Lily, 24 anni anche lei – è la figlia di Phil Collins –, ha detto: “In sé ha un mix perfetto di varie cose: è spiritoso, un po’ scherzoso, presuntuoso, sì, ma nel miglior senso della parola, però è anche estremamente vulnerabile, emotivo e ha un’enorme varietà di emozioni. E Jace è così. Deve camminare in una stanza e far sì che le persone si voltino a guardarlo, e con Jamie succede.”
La minuta brunetta ha aggiunto: “Nella stanza ha portato davvero tutto, quel giorno. E quando se n’è andato mi sono semplicemente voltata verso gli altri e ho detto: ‘Davvero non capisco cos’altro potreste volere. È lui Jace’.”
Il successo di Cassandra l’ha inserita a pieno titolo nel gruppo d’elite delle scrittrici fantasy che hanno creato serie ai vertici della classifica. Si unisce all’autrice di Harry Potter, J.K. Rowling, a quella di Twilight, Stephanie Meyer, e a Suzanne Collins, autrice di Hunger Games, nella creazione di personaggi femminili forti che le giovani donne desiderano diventare.
Il suo nuovo libro, Clockwork Princess, è la conclusione di una serie ambientata nell’Inghilterra vittoriana e basata su un’adolescente di nome Tessa che si ritrova trascinata nel mondo degli Shadowhunters.
E Cassandra dice: “Per me, la triade composta da Harry Potter, Hunger Games e Twilight è dotata di donne forti e, dal momento che sono una femminista dichiarata, trovo sia meraviglioso. Hanno davvero aperto la strada a questo particolare tipo di narrazione, e per questo sono loro immensamente grata. Credo che, come donne, siamo sempre state abituata a crescere leggendo e identificandoci in personaggi maschili, specialmente nei fantasy. Nel mondo dell’editoria esiste un detto secondo cui le ragazze leggeranno di personaggi maschili, ma i ragazzi leggeranno solo di personaggi maschili, ed è importante dare alle donne eroine forti. E come donne ci siamo rese conto della necessità di scrivere di questi personaggi e renderli accessibili a tutti. C’è un elemento del preparare questa fascia di età alle sfide che i personaggi si trovano ad affrontare: come divento una persona? Come divento una donna buona? E questi libri affrontano direttamente questi argomenti.”
Ha aggiunto: “Harry Potter è stato pubblicato e si è detto che erano libri che parlavano di bambini, ma non erano necessariamente indirizzati ai più piccoli. E questo ha fatto sì che fosse okay per le persone di tutte le età, di tutti i ceti sociali, leggere fantasy. Ritengo che questi libri abbiano davvero aperto le porte per le persone come me.”
Cassandra ha rivelato che è stata anche aiutata dai suoi colleghi autori di bestseller, anche se non ha mai incontrato J.K. Rowling, e a questo proposito ha detto, scherzando: “Credo che ora viva in un castello in Scozia!”
Comunque, si tiene in contatto con Stephanie Meyer e Suzanne Collins: “Stephanie è stata davvero adorabile, super-promotiva, e ha consigliato i miei libri a un sacco di persone. Ha letto le bozze di due dei miei libri nella fase iniziale ed è stata anche una delle prime grandi promotrici di Hunger Games, ne ha parlato ovunque. E Suzanne ha lavorato come sceneggiatrice per un sacco di temo, mi dà ottimi consigli.”
Quando si tratta di salutare per sempre ai suoi personaggi, Cassandra ammette: “È davvero difficile dire addio a un personaggio – sapere che non scriverò più di loro dopo cinque anni di lavoro e ricerche e viaggi in Inghilterra ogni anno. Ho ricevuto un sacco di responsi dai fan, mandano di continuo e-mail. Mi mancherà Tessa, mi mancherà un sacco, ha vissuto molte grandi avventure, ha dovuto combattere contro grandi nemici, ha dovuto lottare e sconfiggere i suoi nemici per scoprire chi è veramente. Sa di avere poteri magici, ma non sa il perché. Una delle ragioni per cui ho creato un triangolo amoroso è che lei è una ragazza che può fare molte, molte scelte, riguardo la sua vita. Credo che i libri non seguano necessariamente gli schemi tradizionali dell’amore; i fan troveranno il finale agrodolce, ma è una degna conclusione.”
Cassandra, che vive in Western Massachussetts con suo marito Joshua Lewis, a sua volta scrittore, insieme ai loro tre gatti, sta attualmente lavorando al sesto capitolo di The Mortal Instruments, e ci rivela che quella saga ha la sua genesi nell’attacco terroristico dell’11 settembre.
Ha detto: “Mi ero appena trasferita a New York, nel settembre 2001, e immediatamente c’è stata la tragedia dell’11 settembre, e questo ha certamente cambiato la città e tutti quelli che ci vivevano. Stavo a Brooklyn, scendevo dal ponte mentre tutti camminavano sopra, coperti di polvere di gesso e sangue, e tutti i negozianti della strada hanno aperto per dare acqua gratis mentre noi correvamo per consegnare. Le persone erano davvero gentili e coraggiose, nel momento di crisi. Mi ha fatto venir voglia di scrivere una storia ambientata a New York, una specie di fantasy e una lettera di amore alla città e ai suoi cittadini. C’era quest’idea di mostri e demoni, e le persone avevano davvero paura che la loro città venisse attaccata. C’erano manifesti di persone scomparse ovunque – è stato un periodo davvero terrificante da trascorrere a New York. Ho pensato: ‘E se la città fosse davvero sotto l’attacco di forze soprannaturali oscure – chi la proteggerebbe?’”
Cassandra ha venduto i diritti cinematografici della sua saga subito dopo la pubblicazione, e ci sarà uno primo sguardo a City of Bones durante una proiezione privata il prossimo mese a Los Angeles.
Ammette: “Sono stata davvero fortunata, ho avuto modo di partecipare al processo del casting e c’erano i miei amici che provavano a hackerare il mio computer per guardare i video delle audizioni di tutti questi attori famosi.”
Ma l’autrice dovrà aspettare i risultati del botteghino per scoprire se anche i successivi due libri della serie, City of Ashes e City of Glass, saranno trasformati in film.
Il sesto libro della saga, City of Heavenly Fire, uscirà l’anno prossimo. Oltre a questo, Cassandra sta scrivendo un libro con la sua migliore amica, Holly Black, che parla di un mago; il titolo è “The Magisterium”.
Sta lavorando anche con suo marito per scrivere il Codex degli Shadowhunters, una guida al suo mondo che, come dice lei, genera interessanti chiacchiere durante la cena.
Tutte queste cose rendono una vita abbastanza fantastica.

Articolo in inglese – x