Digressione

ShadHuntCodex-full-wrap-artREV1B_LO-264x400 « Il Conclave è lieto di annunciarvi la nuova edizione del più antico e famoso manuale d’addestramento dei Nephilim: il Codice degli Shadowhunters. Sin dal tredicesimo secolo, il Codex è stato il migliore amico del giovane Shadowhunter. Quando si è sotto attacco dei demoni è assai facile dimenticare le sfumature più sottili del linguaggio dei demoni o la maniera più rapida per bloccare un attacco di demoni Raum. Con il Codice al tuo fianco, non avrai mai bisogno di preoccuparti.
Giunto alla sua ventisettesima edizione, il Codex ha tutto: la storia e le leggi del nostro mondo; come identificare, interagire e, se necessario, uccidere numerose tipi di abitanti del mondo; qual è l’estremità dello stilo con cui si scrive. I vostri tentativi di combattere crudeli vampiri e stregoni non saranno più rallentati dalla necessità di rispondere alle infinite domande delle vostre nuove reclute: cos’è una Pyxis? Perché non usiamo pistole? Se non sono in grado di vedere i marchi di uno stregone, c’è un modo educato per chiedergli dove sono? Dove ci procuriamo l’acqua santa? Libri di geografia, storia, magia e zoologia racchiusi in uno; il Codice è qui per aiutare i nuovi Shadowhunters a orientarsi nel bellissimo e spesso brutale mondo in cui viviamo.
Non sia mai detto che il Conclave è obsoleto o, come affermano gli Shadowhunters più giovani, “per niente figo”: la nuova edizione del Codex sarà disponibile non solo nella solita versione magicamente rilegata in pelle di demone, ma anche in un’intelligente, moderna edizione realizzata con le tecniche di stampa più avanzate, tra cui novità come una copertina robusta rilegata in tessuto, una sopraccoperta per proteggerlo dalla polvere e informazioni sul titolo, l’autore, l’editore e così via comodamente disponibili sulla cover. Sarete felici di sapere che si adatta perfettamente alla maggior parte delle cartelle e a differenza delle precedenti edizioni raramente fa partire i sistemi d’allarme. Anche le xilografie e le incisioni antiche sono state sostituite: al loro posto troverete illustrazioni moderne di alcuni tra i più brillanti luminari del fantastico. Le creature, le armi, le persone e i luoghi sono stati attentamente e accuratamente resi da artisti del calibro di Rebecca Guay, Charles Vess, Jim Nelson, Theo Black, Elisabeth Alba e Cassandra Jean. I capitoli sono splendidamente introdotti da disegni di Michael Kaluta, e, insieme a una nostra sintesi del classico tomo da duemilaquattrocentocinquanta pagine, Una  Storia dei Nephilim, troverete una selezione delle più adorabili illustrazioni del volume di John Dollar.
Quest’edizione del Codex sarà disponibile nelle biblioteche dell’Istituto e in ciò che i mondani chiamano “librerie” [il 29 ottobre] 2013. »

Shadowhunters Codex

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...