Digressione

188601_266972700096560_564030988_n

Okay, finalmente la nostra Cassie si fa sentire per bene! *A* Ecco le domande a cui ha risposto ieri. ♥

« “Per sapere… I sentimenti che proveremo alla fine di CP2 ci uccideranno? Voglio prepararmi all’eventualità di piangere i miei occhi e il mio cuore.
Ti amo, Cassie! Grazie per ogni singola parola che scrivi!”
Cassie: “Beh, se vuoi davvero evitare le sensazioni forti, allora salta l’epilogo.
Ma a quel punto penso che perderai un sacco di quello di cui riguarda il libro. :) Non sono molto brava a giudicare queste cose; non piango granché alla fine dei libri o dei film (mi arrabbio, salto su e giù, come quando ho guardato Parade’s End e, sebbene avessi già letto il libro e sapessi come andava a finire, ero comunque irritata all’idea che il triangolo amoroso non si fosse risolto come volevo io. Gli avrei tirato qualcosa contro, ma ero su un aereo.)
Nel senso, di certo il messaggio che voglio dare col libro non è: ‘Ti distruggerò! La vita è una lotteria insensata di tragedia e possibilità!’ Non è: le cose cattive succedono alle persone che non le meritano, molta gente prova un sacco di dolore, alcune cose tristi che succedono non possono essere rimesse a posto, le persone muoiono e non tornano più.
Perché queste cose succedono. Ma credo che la finzione abbia la responsabilità di contenere più significato della vita stessa. Diversamente, che senso avrebbe?
Quindi, per concludere, spero che il messaggio del libro (dei libri) sia che anche se succedono cose brutte a persone che non le meritano, e i cuori talvolta si spezzano, finché sei in grado di amare hai tutto ciò di cui necessiti.” »

« thehaplessmagician: “Ciao, Cassie! Mi stavo chiedendo se in futuro incontreremo nuovi stregoni. Cioè, Magnus è così eccezionale che non mi spiacerebbe se restasse l’unico o fosse proprio il solo personaggio in scena (muahahah, le Bane Chronicles), ma suppongo che debbano essercene un sacco di più.”
Cassie: “Sai, il punto è che non ci sono tutti quegli stregoni. Potranno anche essere immortali, ma resta il fatto che non possono avere figli. Le circostanze necessarie affinché nasca uno stregone (un rapporto umana/demone disonesto) non sono comuni. Abbiamo incontrato Magnus, Caterina Loss e Ragnor Fell, e non sto di certo dicendo che sono gli unici tre stregoni al mondo, ma non ce ne sono in gran numero. Comunque, ne incontreremo altri. :)” »

« eternalchoasandchocolaterain: “Non hai dimenticato di aver promesso di scrivere ‘w’ o ‘j’ per farci capire con chi si metterà Tessa nel caso in cui il mondo dovesse finire, vero?”
Cassie: “Ma non è finito, no? :)” »

« infidi: “Scopriremo come sono finiti gli Herondale a capo dell’Istituto di Londra, in Clockwork Princess?”
Cassie: “Sì. :)” »

« livepastyourlies: “Sono curiosa: Tessa comparirà in qualche storia delle Bane Chronicles?”
Cassie: “*Ridacchia malvagiamente* Potrebbe. In effetti, potrebbe.
E se desiderate così tanto il Magnus degli Infernal Devices nelle Bane Chronicles, penso che vi piacerà particolarmente una storia. Si intitola ‘Vampiri, scones e Edmund Herondale’.” »

Evito di tradurvi l’ultimo post (cioè, la prima domanda a cui ha risposto) perché è pieno di gente che si lamenta perché Cassie fa il tour in una parte della America e non dall’altra/non va in Inghilterra per il tour. X) Non penso freghi a qualcuno, sinceramente parlando.

Domande & Risposte di Cassie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...